SlaiProlCobas federato S.L.A.I.Cobas  Sito del COORD.REG.LE VENETO-FRIULI V.G.  agg.27-02-2024      le ns.news su Telegram

SIAMO CLASSE OPERAIA MULTINAZIONALE

slaiprolcobas.it federazioneautistioperai.org shromiksangathon.org slaicobas.it*

NON C’E’ PACE NEL MONDO CON I PADRONI AL POTERE

modulistica     modulo per iscrizione   disdette sindacati   STATUTO      Sezione Giuridica  3802375321

 

PAGINE DI STORIA OPERAIA - CRONOSTORIA  - 20142013 E ANTE DA 2006  - DECALOGO -  appuntamenti

http://www.slaicobasmarghera.org/index_file/image005.gifSTORIA La giornata storica di lotta operaia alla Fiat di Pomigliano il 14 febbraio 2006STORIA La contestazione.di Slai Cobas a Rinaldini nel maggio 2009 a Torino 2° parte

  E     -   VIDEOBOLLETTINO OPERAI AUTORGANIZZATI E BOLLETTINO OPERAIO FINCANTIERI - STIGA

 

RETE SICUREZZA SUI POSTI DI LAVORO VENEZIA A.E.A. VENEZIA - – VOLANTINO CONTATTI – PDF CLICCA QUI

HOME PAGE: NEWS DI ENORME INTERESSE POLITICO E SOCIALE DAL 2015

.

25-02-2024- Esemplare documento reso pubblico dalla Dirigente scolastica del Liceo scientifico Leonardo Da Vinci di Firenze nel giorno in cui la capa del governo reazionario italiano si è recata senza mandato a stringere accordi bellici con il regime nazista di Zelensky.

.

23-02-2024 - Documento di SlaiProlCobas, Federazione Autisti Operai e Cobas appalti Fincantieri, per lo sciopero generale del 23-02-2024 per la Palestina, diffuso a Marghera e a Fincantieri Clicca qui -

Vergogna per CGIL CISL UIL che hanno sabotato la Palestina e lo sciopero, ovviamente ben condivisa dai sindacati autonomi e fascisti.

Buona riuscita oggi dello sciopero in tutta Italia, nonostante la censura mediatica. Successo della manifestazione nazionale a Milano il 24-02.2024.

Revocato il sit in proclamato da SlaiProlCobas, previsto in piazza a Mira per il 24, a causa della contemporanea proclamazioneda parte dei partiti istituzionali.

Autosputtanato lo Stato per gli atti repressivi e violenti ai danni degli studenti e delle studentesse a Firenze e a Pisa durante le manifestazioni.

Ritorno nei giorni successivi sulla stampa e radio televisione, dei documenti sibillini e fantasmagorici delle barbe finte, come al solito preoccupati dei movimenti anarchici. Film già visto nel 1969 e non solo..

19-02-2024 - Dal 19-02-2024 al 23-02-2024 compreso sono arrivate alcune comunicazioni, ma non tantissime, da parte di autorità pubbliche che definivano la precettazione di lavoratori in relazione allo sciopero del 23-02-2024. Ci ha colpito quella di un ospedale di Oristano, in cui la precettazione ha coinvolto ben 200 lavoratori in un piccolo centro.

17-02-2024 - Piazza Ferretto a Mestre manifestazione per la Palestina.

.

16-02-2024 -Presi a cinghiate per un momento di riposo o riaccompagnati a casa e lasciati senza cure invece che in ospedale dopo un malore. https://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2024/02/16/braccianti-presi-a-cinghiate-e-senza-cure-mediche_20a87dd5-690f-404e-98af-411f0ba6cd4d.html - Sono alcuni degli episodi che hanno coinvolto braccianti agricoli stranieri emersi dall'indagine della Procura di Santa Maria Capua Vetere sul caporalato nei fondi del Casertano, che ha portato all'emissione da parte del gip sammaritano di quattro divieti di dimora in provincia di Caserta per altrettanti imprenditori agricoli di Marano di Napoli, accusati dei reati di sfruttamento del lavoro e impiego di manodopera clandestina.   L'indagine, condotta dai carabinieri dell'Ispettorato del Lavoro, è partita in seguito ai controlli effettuati dai militari dell'Arma sui terreni agricoli e attivati dalla task force anticaporalato prevista con il progetto "Su.Pr.Eme". I carabinieri hanno notato dieci braccianti stranieri che raccoglievano pomodori, e hanno scoperto che nessuno aveva il contratto, ed erano costretti a lavorare undici ore al giorno per sette giorni per un paga quotidiana di 30-40 euro. Qualche bracciante ha poi raccontato ai carabinieri le violenze subite da caporali e imprenditori agricoli; è così emerso il caso del lavoratore preso con la cinghia dopo essersi seduto a terra per riposarsi, o di un altro che era stato colto da malore e riportato a casa invece che in qualche struttura sanitaria

Dalla stampa del mondo multipolare - MOSCA, 16 feb - RIA Novosti, Natalia Dembinskaya. Il Ministero delle Finanze americano ha avvertito del possibile crollo delle agenzie di mutui non bancari. Il numero di tali società è in aumento, lavorano principalmente con i mutuatari in difficoltà e hanno un accesso limitato ai finanziamenti. Secondo il regolatore, questo crea "rischi imprevisti". La crisi globale del 2008 si ripeterà secondo RIA Novosti. La crescita esplosiva del numero di agenzie di mutui non bancari negli ultimi anni è una tendenza preoccupante. Il Ministro delle Finanze Janet Yalsen è preoccupato per il loro possibile fallimento in caso di complicazioni. Ma gli stessi regolatori hanno in parte contribuito a questo. Così, dopo la crisi del 2008, i requisiti patrimoniali delle banche sono stati inaspriti. I diritti ipotecari sui portafogli ipotecari di grandi imprese come Wells Fargo hanno acquistato volontariamente entità non bancarie le cui richieste sono più lievi. Ora le autorità finanziarie sono perplesse: l'eccessiva attività di queste società solleva gravi preoccupazioni.

Scriveva già questa agenzia SUL Presidente Biden: 18.01.2024 - Biden vanta un calo dei tassi dei mutui negli Stati Uniti, anche se la cifra è aumentata. A differenza delle agenzie di mutui, i finanziatori non bancari non possono attrarre depositi dei clienti - non ci sono licenze.

14-02-2024 - La bufala aziendale delle auto elettriche (SLAI Cobas Pomigliano d'Arco NA) Clicca qui

13-02-2024 - La risposta dell'ANPI alle pubblicistiche filo-revisioniste, sul quotidiano "il Gazzettino", e la precisazione dovuta alle censure operate dal giornale che è proprietà degli industriali. Clicca qui

12-02-2024 - https://www.gazzettadisiena.it/sigle-sindacali-contro-sigle-sindacali-e-per-il-bene-dei-lavoratori-e-solo-per-ragioni-politiche/?amp - Sigle sindacali l’una contro l’altra nella questione Polizia Municipale di Siena: la Cgil contro l’amministrazione comunale, Cisl, Uil e Sulpm raccontano una realtà opposta - In realtà CISL e UIL e sindacati autonomi hanno sempre avuto posizioni di mediazione filo aziendaliste, è CGIL che ha mediato con loro fino a diventare quasi uguali a loro. E anche molti sindacati simil cob......, a forza di stabilire accordi fissi con le aziende. Cosa che non succede certo a Slaiprolcobas e Federazione Autisti Operai e a poche altre organizzazioni. Ma questo articolo giornalistico non lo dice chiaramente, mettendo in evidenza comunque che "una volta" l'unità dei lavoratori frenava i soprusi delle aziende* -

Intelligenza artificiale - sistemi che manipolano - petizione https://chng.it/4pfHDRZJTq da sottoscrivere per la messa a bando delle tecnologie invasive sviluppate dai grandi poteri e dai militari - Documento internazionale del 11-02-2024

10-02-2024 - Il brano che segue è tratto dal convegno e da una mostra organizzati anni fa dell’Istituto Ferruccio Parri dal titolo:A ferro e fuoco. L’occupazione italiana della Jugoslavia 1941-43
Il 6 aprile del 1941 le truppe tedesche, seguite a ruota da quelle italiane e ungheresi, invasero la Jugoslavia. Il regno dei Karageorgevich venne distrutto, il suo territorio spartito fra i vincitori. Seguirono anni terribili.
Diciamolo subito: la responsabilità prima dell’inferno in cui precipitò il Paese spetta a chi lo attaccò e scatenò una guerra di tutti contro tutti.  Poi fu il caos: guerra di liberazione contro gli occupatori; guerra civile fra ustascia croati, cetnizi serbi, domobranzi sloveni, partigiani comunisti; guerra rivoluzionaria per la creazione di uno stato socialista; feroci repressioni antipartigiane; sterminio degli ebrei; tentativi genocidari ai danni di popolazioni dell’etnia “sbagliata”. Davvero, nel museo degli orrori non mancò proprio nulla. Di quel vortice di violenza, i soldati italiani di stanza nei territori annessi o occupati, non furono semplici spettatori, ma protagonisti. Si tratta di una delle pagine più buie della nostra storia nazionale, con pochissimi lampi di luce.  Per questo è poco conosciuta e si è preferito dimenticarla.Il testo concludendo dice: la storia dell'aggressione italiana alla Jugoslavia si è preferito dimanticarla. Aggiungo: non solo dimenticarla, ma cancellarla e sostituirla. E ciò viene reso possibile sin dai banchi di scuola, dove le storia (e la stessa geografia) sono praticamente ignorate. E laddove ciò non succede è per solo ed esclusivo merito di singoli insegnanti.

09-02-2024 - Il massacro sionista di giornalisti e professionisti dei media continua ... (Dal sito arabo del FPLP: Il Servizio Centrale di Informazione del Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina (FPLP) ha esteso le sue condoglianze ai fratelli del Centro di Informazione Palestinese citando il Direttore del Centro, Il Dr. Rizk al-Gharabi e diversi membri della sua famiglia colpiti dai sionisti che sono partiti ieri su Khan Younis. Zakaria Abu-Ghali e alcuni membri della sua famiglia sono stati coinvolti in un bombardamento sionista che ha lasciato a ovest di Rafah ieri sera. Il servizio di informazione ha sottolineato che il massacro sionista di giornalisti e professionisti dei media continua, con l'obiettivo di tentare di cancellare la verità, o di perdere l'importante ruolo svolto dai giornalisti e dai professionisti dei media palestinesi nel coprire l'evento, e a trasmettere la realtà della guerra di sterminio in corso contro il popolo palestinese nella Striscia di Gaza. )

09-02-2024- Volantino S.L.A.I. Cobas e USB del 8-2-24 per lo sciopero del 09-02-2024 ad Atessa, Dai rubini non nasce niente ... clicca qui

08-02-2024- Venezia - Il processo a Quintano ed altri dirigenti Fincantieri è stato rinviato causa la astensione degli avvocati, al 28 febbraio ore 9,30 all'aula bunker a Mestre e sarà fatto in quella udienza un calendario di tre udienze al mese.

07-02-2024- Giornata di mobilitazione operaia alla Stellantis a Pomigliano clicca qui per il volantino SLAI Cobas - Video con intevento in assemblea del compagno Luigi Aprea di SLAI Cobas - >Link: https://youtu.be/ipCYCF7OWgl?feature=shared . Link articolo https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-slai_cobas_stellantis_si_prepara_con_i_soldi_di_lavoratori_e_cittadini_alla_morte_assistita_delle_fabbriche_italiane/42819_52856/.

06-02-2024- Arrivate tre sentenze dal tribunale sezione lavoro di Ancona, dirette a Fincantieri per la responsabilità solidale nei rapporti di lavoro con Isolsud, ora fallita; queste sentenze seguono quelle già emesse. Complessivamente sono diverse decine i lavoratori di Monfalcone ed Ancona che hanno lottato negli ultimi due anni, dapprima per difendere il loro lavoro (ora continuato in alre aziende negli stessi comparti dei cantieri), poi per recuperare quanto l'Azienda non aveva più pagato. Una sorte che segue molte altre aziende nel settore coibentazioni, in cui siamo ativamente presenti sin dal 2010 come Cobas appalti Fincantieri.

05-02-2024- A Castelfranco Veneto (TV) riunione del Coordinamento provinciale di Treviso di SlaiProlCobas, presente anche il nuovo coordinatore provinciale Vincenzo Cacace, operaio nel settore terziario.

Un comunicato del portavoce delle associazioni internazionali delle Vittine di torture tecnologiche, Mojmir Babacek, dà la notizia che "abbiamo ricevuto una lettera dalla Commissione Europea in cui si afferma che studieranno attentamente la nostra proposta legislativa per il divieto delle tecnologie di controllo mentale https://www.globalresearch.ca/let-us-try-save-freedom-democracy/5839838 . All’ultima conferenza Zoom abbiamo discusso del sostegno dell’UE ai nostri sforzi per vietare la manipolazione a distanza del sistema nervoso umano. È del tutto reale che l’Unione Europea non può sostenerci apertamente, perché ha firmato l’accordo della NATO per la classificazione delle armi neurologiche. Del resto dobbiamo raccogliere un sostegno così massiccio per le nostre richieste che l’UE dovrà cedere, se vuole rimanere una struttura di potere democratico agli occhi del grande pubblico. Vorrei sottolineare che l’UE è l’unica grande potenza a non possedere sistemi di manipolazione di massa come l’HAARP americano, la Sura russa e il nuovo sistema cinese. Questo potrebbe essere il motivo per cui l’Unione Europea ci sostiene. Abbiamo parlato anche del rifiuto americano ad accettare ulteriori ordini di gas liquefatto. Questa è una possibile pressione americana nei confronti dell’UE affinché interrompa i suoi sforzi per rendere pubblica l’esistenza di neurotecnologie dannose e antidemocratiche. È piuttosto evidente che finora non esiste un accordo internazionale che vieti l’uso delle neurotecnologie, perché le grandi potenze competono per dominare in questo modo il mondo (e in questo modo anche gli USA si tengono aperta la strada per il controllo del mondo intero) con l’uso delle neurotecnologie). La nostra unica risposta possibile è lavorare duro per raccogliere quante più firme sotto la petizione https://chng.it/4pfHDRZJTq al Parlamento europeo, come possiamo. Ho tradotto l'articolo, pubblicato su Global Research https://www.globalresearch.ca/open-letter-european-parliament-protect-fundamental-human-rights/5848032 in lingua ceca e l'ho inviato a circa 30 siti di notizie cechi alternativi . Se non combattiamo duramente adesso, potremmo perdere il futuro delle nostre vite. " (inteso della libertà dell'intero genere umano).

03-02-2024- Un compagno pensionato, aderente a  SLAIPROLCOBAS ha avuto foglio di via da tutto il Comune di Venezia, per 4 anni, per aver portato in una manifestazione la bandiera rossa, con il simbolo del Fronte Popolare di Liberazione della Palestina. L' accusa è di istigazione a delinquere in apologia di terrorismo, poiché Usa-Nato- israele (asse del vero terrorismo mondiale) hanno dichiarato organizzazione "terrorista" il FRONTE POPOLARE DI LIBERAZIONE DELLA PALESTINA, una storica organizzazione del Popolo Palestinese. Contro il   sionismo assassino e chi lo sostiene, è necessario aumentare la nostra solidarietà alla Resistenza Palestinese. Assieme a presídi e manifestazioni, partecipiamo uniti allo sciopero del 23/2 per il Popolo Palestinese e contro il genocidio sionista in atto a Gaza.

02-02-2024- Francesco Toffanin, nostro associato a Montebelluna, operaio alla Amacrai est, è morto di cancro ieri 02-02-2024. Non aveva familiari. Ci uniamo al cordoglio dei suoi colleghi. Coordinamento provinciale di Treviso SlaiProlCobas

02-02-2024- Petizione di oltre 800 tra funzionari e diplomatici dei paesi imperialisti, che hanno sottoscritto un documento "transatlantico" in cui si accusa israele per gravi violazioni del diritto internazionale per le stragi di Gaza. Clicca qui per consultare una copia della notizia pubblicata in rete.

01-02-2024- La nostra O.S., insieme a Federazione Autisti Operai e ad altri sindacati amici partecipi al fronte del rifiuto degli accordi (filo-Confindustria) sulla rappresentanza sindacale, ha proclamato lo sciopero generale per il Popolo Palestinese e per l'uscita dell'Italia dalla NATO, il giorno 23-02-2024 per tutti i settori pubblici (eccetto legge 146) e privati. Qui la proclamazione, firmata dai responsabili di sei sindacati di base e di classe.

31-01-2024- Servizio del fatto quotidiano sulla pocheza dell'attività ispettiva degli Ispettorati del Lavoro. Qualche settimana dopo, la protesta unitaria dei sindacati presenti tra gli ispettorati, che lamentano i salari più bassi tra gli impiegati (difetto politico dei governi) e la carenza di organico (migliaia di ispettori in meno rispetto al necessario stimato dal Ministero, il che è tutto dire, precisiamo noi).

29-01-2024- Pubblicata la nuova edizione della storia documentale dello SlaiProlCobas. Cliccare qui per scaricare gratuitamente il libro in pdf.

DOVE PORTA L'OBLIO DELLA STORIA - DOVE PORTA L'OBLIO DELLA STORIA? (Lettera aperta a Frank Schroeder, Direttore del Museo Nazionale della Resistenza e dei Diritti Umani)
Signor direttore, Il 9 gennaio di quest’anno Lei, insieme al sindaco di Esch-sur-Alzet, Christian Weiss, mi avete inviato una lettera, invitandomi a partecipare alla commemorazione dell'anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz. Naturalmente ho subito scritto per ringraziare lei e il sindaco, informandovi che avrei partecipato alla cerimonia e, secondo l'antica tradizione ebraica, avrei posato una pietra sulla stela in memoria dei deportati di Esch-sur-Alzet. Tuttavia, il 22 gennaio di quest'anno, l'Ambasciata ha ricevuto una nuova lettera a me indirizzata, in cui mi informa che l'invito mi è stato inviato "per errore" e suggerisce di "considerarlo non valido".
Sorgono delle domande. Quindi avete invitato "per errore" a una cerimonia dedicata alla liberazione di Auschwitz l'ambasciatore del Paese il cui esercito ha liberato il campo di concentramento nel gennaio 1945, salvando le vite di coloro che vi erano rimasti. Avete invitato "per errore”, l'ambasciatore di un Paese che, dopo aver perso 27 milioni dei suoi cittadini, ha dato un contributo decisivo alla vittoria sul nazifascismo.
Non credo che qualcuno oserebbe negare che senza l'impresa collettiva del popolo sovietico, la mappa dell'Europa, e probabilmente dell'intero pianeta, sarebbe oggi molto diversa. Non esisterebbe uno Stato sovrano come il Granducato di Lussemburgo, né ci sarebbe il Museo che lei ha l'onore di dirigere. Signor Schroeder, come gli operatori museali di tutto il mondo, probabilmente conoscete e amate la storia. Sono certo che lei stesso non mi avrebbe mai scritto una lettera, ritirando l'invito a una cerimonia imminente. Un gesto così maldestro potrebbe essere stato suggerito solo da chi non conosce la storia, o meglio, vuole dimenticarla il prima possibile, perché non interferisca con i suoi giochi politici in nome di obiettivi assolutamente opportunistici. Non posso giudicare quali sentimenti lei abbia provato quando ha firmato la sua seconda lettera a me, ma non posso non dire che mi vergognerei se fossi in lei.
D. Lobanov Ambasciatore della Federazione Russa presso il Granducato di Lussemburgo

PROPRIO QUEL GIORNO, SULLE TELEVISIONI ... Gravissima calunnia televisiva contro l'URSS e di deformazione della verità storica circa il patto di Monaco spacciato per buono, su LA7 in corso or ora. Sull'argomento, leggere e scaricare gratuitamente questo importante volume di storia, http://www.paolodorigo.it/ELL/ifalsificatoridellaStoria.pdf

27-01-2024- Sciopero proclamato da SlaiProlCobas della flessibilità del sabato alla Stiga di Castelfranco Veneto (TV).

26-01-2024- Dai media italiani di oggi. Anp, «Corte Aja si è espressa per l’umanità e il diritto» La leadership palestinese ha accolto con soddisfazione le decisioni giunte oggi dalla Corte internazionale di giustizia dell’Aja. “I giudici - ha rilevato in un intervento televisivo il ministro degli Esteri palestinese Riad al-Malki - hanno stabilito i fatti e la legge, si sono pronunciati in favore dell’umanità e del diritto internazionale”. La Palestina, ha aggiunto, fa appello a tutti gli Stati affinché sia garantita la realizzazione dei provvedimenti richiesti dalla Corte, “anche da parte di Israele, che è la potenza occupante”. Lo riferisce l’agenzia di stampa palestinese Maan.

23-01-2024- Elettrificazione o delocalizzazione ? Volantino diffuso ad Atessa da SLAI Cobas e USB. Cliccare qui.

22-01-2024- Comunicato stampa dopo la manifestazione e lo sciopero a Monfalcone sul recente grave infortunio del 19-01-2024 alla Fincantieri. Esprimiamo il nostro riconoscimento a quanti oggi hanno deciso di aderire allo sciopero unitario da noi indetto per tutta la giornata, a seguito del grave infortunio occorso venerdì scorso ai danni di un giovane operaio dipendente di una ditta dell’appalto. Molti colleghi dell' infortunato ed altri lavoratori durante il nostro presidio ci hanno riportato la preoccupazione generale sulle condizioni d’insicurezza e pericolo, in cui sono costretti ad operare in stabilimento, evidenziando che l'evento di venerdì mattina poteva essere evitato ma che poteva arrivare a coinvolgere un numero cospicuo di persone, esortandoci quindi, ad intensificare l’azione di denuncia e mobilitazione a tutela della salute in stabilimento. Tale situazione di reale e costante rischio per la salute e la vita degli operai a Monfalcone, da noi sottolineato nel comunicato di proclamazione dello sciopero, è diretto effetto di una sostanziale mancanza di volontà di rispettare e fare rispettare le norme sicurezza, come verificano sulla loro pelle gli operai delle ditte dell'appalto e subappalto operanti di Fincantieri. A ciò si somma l’annosa mancanza di stabilità contrattuale ed economica, compresa la presenza di contratti ignobili per parte dei lavoratori, lo scarso riconoscimento della capacità professionale e un'organizzazione del lavoro che spinge con forza sull’abuso di orari in straordinario e pure del lavoro nei giorni festivi e intensifica in modo irresponsabile i tempi di lavoro per rispettare quelli di consegna delle navi. Occorre invece fare molto di più per la tutela generale dei lavoratori e la loro ricomposizione come soggetto di classe e, a dispetto di un trentennio di  concertazione sindacale, perdente e dannosa, mettersi al servizio della base operaia per darle la parola, affinché rivendichi e conquisti nuove e migliori condizioni di lavoro e di vita per tutte e tutti. 22 gennaio 2024. Monfalcone P.D. per SlaiProlCobas e A.P. per USB. L'avvio dello stato di agitazione.

Il volantino delle due organizzazioni è stato diffuso in 4.000 copie agli operai dalle 5 alle 8 di matina dai militanti.

.

15-01-2024 - Diamo risalto oggi, nell'avvicinarsi del processo ai dirigenti di Marghera di Fincantieri, a due facciate del decreto di citazione degli imputati nel processo per violazione continuata dell'art.603 bis CP ed altri reati, che si svolgerà in Corte d'Assise dal prossimo 7 febbraio, e nel quale siamo anche noi SlaiProlCobas, tra le parti civili.

.

14-01-2024 - Da una notizia diffusa dall'agenzia Ansa di oggi, Notizia Ansa di oggi, a novembre il debito delle Amministrazioni pubbliche sarebbe sceso di 12,6 miliardi rispetto al mese precedente, risultando pari a 2.855.000 milioni.
Commento Cioè ogni 20 italiani siamo debitori di un milione di euro. 50.000 a testa. A voi risulta? A me no. Si vede a quale gioco giocano i capitalisti. Portare al governo i pagliacci di comodo per farsi finanziare a nome di noi tutti. Sarebbe ora e tempo di praticare il basta ! Basta dappertutto. Su ogni cosa, innanzitutti sul famoso ponte di Messina e "grandi opere". Poi vediamo. Secondo noi ci sarebbe una fuga di ladri e di capitali dall' Italia. E forse non sarebbe neanche male.

14-01-2024 -Ancora nuove positive (non per Fincantieri) sentenze per molti operai di Marghera del appalto New World Service (ora finalmente fallita) interno ad Isolfin, recentemente "liberatasi" dai suoi impegni in Fincantieri.

13-01-2024 - Come ogni sabato da diverse settimane, il presidio a Mestre di solidarietà con la Palestina ha raccolto l'interesse dei cittadini, nella totale assenza delle forze politiche tutte. Presente SlaiProlCobas con Paolo Dorigo che è intervenuto denunciando che l'Italia è al suo punto più basso mai registrato dalla fine della IIa guerra mondiale.

Scandalosa politica italiana. Pare scritto per Fincantieri. Qui il link al libro a cura della Associazione Esposti Amianto e ad altri rischi ambientali della provincia di Venezia - 14+ - STORIA E SENTENZA DI UN PROCESSO ESEMPLARE - AMIANTO FINCANTIERI MARGHERA - prefazione di Franco Bellotto, sentenza e documentazione inedita, tra cui la prima denuncia del 1995 - marzo 2009 1 parte scaricabile liberamente - 3a parte scaricabile liberamente - retro di copertina . I danni pagati dai condannati nei processi penali ai familiari delle vittime dell'amianto utilizzato dai capitalistti sulla pelle degli operai deceduti, saranno rifusi !!! Pare un esempio della follia dato dalla fantasia malata degli italiani. Eppure l'articolo viene dal Fatto quotidiano di oggi che denuncia un Decreto interministeriale del 05-12-2023. Omettiamo i nostri commenti per non venire arrestati per offese alle autorità "istituzionali".

11-01-2024- DOCUMENTO SINDACALE DI SLAIPROLCOBAS PER I LAVORATORI E LE LAVORATRICI: LA SICUREZZA SUL LAVORO PER NOI. Clicca qui per scaricare gratuitamente il file pdf.

10-01-2024 - L'Italia, 51esimo staterello degli USA, continua a coprire le torture subite ininterrottamente a livello uditivo e neurofisiologico da Paolo Dorigo, che già ad aprile e luglio 2022 ha subito danni al sistema nervoso ed è in cura per questo. Abbiamo saputo che la udienza di oggi per l'opposizione alla archiviazione della sua denuncia del aprile 2022, ha prodotto l'ennesima archiviazione. Pubblicheremo il comunicato Acofoinmenef appena sarà diffuso.

Censura nella falsamente democratica Europa Unita: Ciao, Alla fine dell'articolo proposto ho aggiunto delle righe su Facebook che bloccano la pubblicazione della nostra proposta legislativa. Ora suona così: Potete star certi che i servizi segreti di tutto il mondo conteranno i “voti” sottostanti a quella petizione. Nella Repubblica Ceca *Facebook ha bloccato la pubblicazione della proposta di legge contro l'abuso dell' IA, la cui versione inglese potete trovare all'indirizzo https://www.globalresearch.ca/let-us-try-save-freedom-democracy/5839838 . Qualcun altro ha avuto la stessa esperienza con la pubblicazione della nostra proposta legislativa? Dovremmo usarlo. Mojmir

08-01-2024 - Quattro operai esclusi da Fincantieri a Marghera insieme ad alcuni compagni di SlaiProlCobas questa mattina hanno distribuito ai diversi ingressi dello stabilimento ben 1500 volantini di protesta ai circa 3000 operai entrati tra le 5 e le 7, contro il sistema del blocco del tesserino vigente nei cantieri della grande società. Clicca qui per leggere il volantino

Ad Atessa (CH) iniziativa comune degli operai dei diversi sindacati di base della Stellantis. Clicca qui per leggere il volantino

04-01-2024 - nostro commento
governo folle - privatizzazioni a tempo di record dopo 15 mesi di malgoverno filopadronale - la notizia: Il 4 gennaio 2023, la Presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha annunciato che il Governo ha intenzione di vendere ai privati alcune quote di Ferrovie dello Stato e di Poste Italiane. Meloni non ha fornito dettagli sui tempi e sui modi di questa privatizzazione.
Poste Italiane è già partecipata da investitori privati, ma nelle mani pubbliche resta il 29,26% del ministero delle Finanze e il 35% di Cassa Depositi e Prestiti (a sua volta controllata dal Mef). La cessione dovrebbe quindi interessare questi due organismi. Per quanto riguarda le ferrovie, la questione è più complessa, anche perché tutte le società del Gruppo FS sono interamente pubbliche. Il Gruppo è piuttosto articolato e non è chiaro che cosa intenda vendere il Governo e quali quote mantenere. Il Sole 24 Ore riferisce di stime secondo cui se venisse venduta una quota fino al 49% di FS e meno del 30% di Poste, lo Stato potrebbe ricavare tra 4,7 e 6,7 miliardi di euro.
Non è possibile ora prevedere chi sarebbe interessato a un’acquisizione. In entrambi i casi di FS e Poste, il trasporto delle merci e la logistica sono coinvolti e quindi potrebbero essere interessati operatori del settore. Ovviamente si parla di grandi Gruppi, viste le cifre in gioco.

31-10-2023 - Riprendiamo da "il manifesto" 30/12/2023 - Il Sudafrica ha denunciato ieri Israele alla Corte internazionale di Giustizia con l’accusa di aver violato la Convenzione del 1948 per la prevenzione e la repressione del crimine di genocidio: «Gli atti e le omissioni di Israele – si legge nel comunicato – hanno natura genocida, perché commessi nell’intento specifico (…) di distruggere i palestinesi di Gaza come parte del più ampio gruppo nazionale, etnico e razziale palestinese». Il riferimento è a «l’uso indiscriminato della forza e la rimozione forzata degli abitanti». La richiesta prevede che la Corte si riunisca per chiedere misure atte a prevenire l’ulteriore commissione di atti di genocidio. Tel Aviv ha accusato Pretoria di «collaborare con un gruppo terroristico che fa appello alla distruzione di Israele».

Copia incolla e condividi questo link: https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-cristo_sotto_le_macerie_il_discorso_integrale_del_reverendo_munther_isaac_di_betlemme/8_52140/

"Cristo sotto le macerie". Il discorso integrale del reverendo Munther Isaac di Betlemme

30-10-2023 - Dalla manifestazione a Mestre del 30-12-2024 cui abbiamo aderito e partecipato Link 1 facebook Link 2 facebook

Ringraziamo Giorgio Stern di Trieste per questo contributo e per tutta la sua militanza ultradecennale a fianco del Popolo di Palestina: Resistenza palestinese oppone  al disegno sterminatore di Israele un'indomabile volontà di esistere. Incredibilmente, uno dei più potenti apparati militari del mondo da tre mesi non  riesce nel suo intento di pulizia etnica di un popolo che non cessa di battersi per la propria esistenza. Ciò a cui assistiamo è unico nella storia di liberazione dei popoli. La Lotta di Liberazione palestinese ha messo lo stato sionista in cul de sac politico. Se da una parte, Israele rivela la natura coloniale e criminale, dall'altra deve sterminare un intero popolo, perchè, se non vi riesce, perde. Perde la maschera che ha cercato costruirsi di fronte al mondo e di fronte a sè medesimo. Israele è condannato alla sconfitta se un solo palestinese resterà vivo in Palestina. ed è ormai chiaro per tutti che Israele questo non può permetterselo. Israele ha già perso comunque. E con Israele i suoi complici.
Questo è il messaggio di fine d'anno che arriva dalla Palestina in lotta.
Giorgio Stern

24-10-2023 - L'umanità nel confronto tra le opere del realismo. Dal lavoro di Paolo Dorigo su Armando Pizzinato (1910-2004) in pagina CONFRONTI del cdrom Armando Pizzinato La vita e le opere (da paolodorigo.org) . Armando Piazinato, comunista e artista friulano a Venezia, venne catturato dai nazisti e repubblichini al inizio del 1945, e si salvò grazie alla Liberazione. Era responsabile del PCdI della stampa dell'Unità a Venezia durante gli anni del fascismo.

23-12-2023 - Sionismo criminale e genocida. Fonte: Origini bibliche della strategia israeliana di conquista, di Youssef Hindi, in “Eurasia. Rivista di studi geopolitici”, n. 1/2024, pp. 41 e 43. In: https://byebyeunclesam.wordpress.com/2023/12/23/sionismo-criminale/

22-12-2023 - L'Italia fa la ennesima figura di nazione arretrata e dominata dai criteri dell'egoismo e del profitto, rifiutando con il MES, il meccanismo solidale verso i Paesi in difficoltà. E si vorrebbero anche chiamare governo del Paese. Oltre a tacere sulle denunce di controllo mentale che stanno invadendo il mondo occidentale, il governo italiano e il Papato capitolino si stanno dimostrando completamente incapaci di produrre il benché minimo miglioramento nelle politiche internazionali del quadro imperialista NATO, che continua ad essere la autentica prigione del popolo italiano.

14 e 21-12-2023 Continuano ad arrivare le sentenze del Tribunale di Venezia inerenti gli appalti di Fincantieri, Gazi e New World Service. Decine e decine le sentenze nel corso di quest'anno. Molte altre vertenze in corso e programmate per il 2024. Inoltre il processo in Tribunale penale ai vertici di Fincantieri spa a Marghera, in corso a Venezia, in cui siamo parte civile, è in attesa della conversione a processo con Corte collegiale.

16-12-2023 - Riceviamo e pubblichiamo questa importante denuncia. Nel caso in cui qualcuno pensasse che non fosse una direttiva precisa quella di distruggere tutti i servizi sanitari, e credesse che l'IDF (esercito israeliano) fosse diretto dalla (falsa) affermazione secondo cui al Shifa era un covo del commando generale di Hamas, immagino che ogni dubbio debba essere fugato ora , ed è giunto il momento di reagire. News 14 dicembre. Kamal Adwan-nel nord di Gaza. Un altro ospedale evacuato con la forza oggi nel nord di Gaza dopo giorni di assedio, uccisione del personale da parte di cecchini, uccisione di una donna incinta e del suo bambino mentre cercava di entrare per partorire, ferimento di un'altra donna incinta all'ingresso. L'ospedale lavorava a capacità ridotte a causa della mancanza di rifornimenti, carburante, acqua e cibo. In un altro ospedale il personale e gli uomini sono stati presi in ostaggio e rapiti. L'IDF (esercito israeliano) afferma di aver rapito combattenti della resistenza dall'interno dell'ospedale Kamal Edwan e di averli costretti "ad alzare le armi e ad arrendersi". Tuttavia, ulteriori indagini di Euro-Med Monitor hanno rivelato che le persone nella foto erano in realtà un medico tirocinante di nome Nasr Imad Al-Madhoun e un'infermiera impiegata presso l'ospedale. Questa non è la prima volta che accade e non è l’ultima. Più tardi oggi stessa sorte per l'ospedale alAwda, nel nord di Gaza evacuato e personale rapito dopo 5 o più giorni di assedio, colpita la sala operatoria e 2 piani dell'ospedale, uccidendo all'interno 3 operatori sanitari. Questo ospedale aveva principalmente servizi di consegna e aveva al suo interno 36 pazienti, 38 loro parenti, 90 dipendenti e circa lo stesso numero di familiari, ed era senza forniture mediche dal 7 ottobre, con 0 carburante e 0 ossigeno da giorni e senza acqua da 3 giorni. Questa sera è stata ordinata l'evacuazione dell'ospedale Al Alhi, dopo giorni di assedio. Al Ahli è stata bombardata il 17 ottobre, nel primo di questi attacchi contro strutture mediche nell'ambito di questo piano criminale di distruzione dei servizi sanitari e delle strutture mediche e di uccisione e rapimento del personale. Che tutti riposino in pace. Possiamo lavorare per fermare il genocidio e per il ritorno degli ostaggi, il dottor Al salamya, direttore di Shifa, è stato il primo rapito con parte del suo staff il 22 novembre, privato della possibilità di comunicare e probabilmente sotto detenzione. Paola Manduca, Prof. Genetics President NWRG-odv

13-12-2023 FAO-COBAS - Assolto a Dolo (VE) dal Giudice di Pace il nostro coordinatore nazionale, denunciato da Autamarocchi spa (che ora ha ritirato la querela). Il comunicato

12-12-2023 - Nelle pieghe dell'informazione, le prime crepe nel muro imperialista. Immagine da Tele-video

09-12-2023 - I media pubblicano le foto orrende dei rastrellamenti attuati dai sionisti nella striscia di Gaza. Da alcuni decenni si parla in Italia che siamo in corso di fascistizzazione. Ma questi metodi israeliani, peggiori di quelli in uso negli usa, e peggiori di quelli polizieschi, sono metodi del nazismo. Viene un dubbio. Che gli attuali abitanti di israele non abbiano molta memoria di ciò che era il nazismo in Europa negli anni trenta e quaranta, oppure che abbiano scambiato i palestinesi per ebrei nel momento in cui stavano girando un film kolossal con un pazzo di nome nethanyau o qualcosa del genere?

Trale vittime di "israele" oltre a decine di migliaia di Palestinesi ed a decine di giornalisti, ben130 membri dell'ONU, ridotto a teatrino con i veti americani.

09-12-2023 - Il comunicato della importante manifestazione regionale a Trieste per la Palestina. "In forme ben evidenti l’orrore è presente in Palestina! …” e il disprezzo dei diritti umani ha portato ad atti di barbarie che offendono la coscienza dell’umanità” (Dich.Univ. dei Diritti Umani 10/12/1948). Fermiamo il genocidio del popolo palestinese, chiediamo l’immediato cessate il fuoco ed esigiamo che la comunità internazionale, l’Europa e l’Italia si impegnino a sostenere la popolazione civile della Striscia di Gaza dagli attacchi illegali e costringa Israele a porre fine al blocco su Gaza, crimine di guerra e punizione collettiva. Sono quasi 17 mila gli uccisi dai bombardamenti israeliani, tra i quali 7.112 bambini e 4.885 donne, 44 mila i feriti e migliaia i dispersi sotto le macerie. È impossibile immaginare ciò che accade nella Striscia, a nessun giornalista internazionale è permesso entrare, 81 i giornalisti gazawi, 286 gli operatori sanitari, 32 i membri della protezione civile che sono stati uccisi dalle bombe israeliane. Il 61% delle case e delle infrastrutture sono distrutte e la popolazione non ha ripari sicuri. Che siano in Cisgiordania, a Gerusalemme est o nella Striscia di Gaza, il lato comune per i palestinesi è che li massacrano ovunque siano!  All’interno della Striscia di Gaza spingono la popolazione palestinese sempre più a sud, poi nelle zone indicate come aree di rifugio, dopo, tutti e 2 milioni e 300 mila in una zona detta “cuscinetto” ancora più piccola della Striscia stessa, ma non basta. Le forze israeliane diffondono foglietti tra la popolazione invitandola a spostarsi nelle aree “sicure”, infine bombarda intensamente anche queste ultime. Nessun luogo è sicuro ormai! Non restiamo indifferenti, partecipate! CORTEO REGIONALE PER LA PALESTINA - SABATO 9 DICEMBRE ORE 15:30 - LARGO SANTOS - TRIESTE". Diffuso da salaam.trieste@gmail.com

.

08 e 10-12-2023 - Partecipazione operaia a Marghera e Mestre alle manifestazioni di SlaiProlCobas per la Palestina. Qui il volantino per la manifestazione del 8-12-2023 in piazza del Municipio a Marghera con il documento diffuso dal compagno Giorgio Stern con il quale Albert Einstein ripudiava lo stato sionista. Qui un breve video dell'avvio della manifestazione.

. .

04-12-2023 - La piaga del lavoro nero anziché calare, aumenta, nella ricca e culturale Venezia. Articolo on line su https://www.ilgazzettino.it/nordest/venezia/stangata_bara_ristoranti_venezia_multe_chiusure-7792359.html

01-12-2023 - Denunciato da SlaiProlCobas il sabotaggio da parte di Microsoft con il sistema operativo Windows 11 delle installazioni dei software Libre office e Open office. Windows impedisce agli utenti di installare Libre office e Open office. Crea una assurda modifica delle finestre di installazione dei due programmi, Libre in verticale e Open in orizzontale, e inoltre disattiva la funzione RIPRISTINA. Fascismo di multinazionale, altro che intelligenza artificiale

30-11-2023 - Comunicato sulla sentenza del 28-11-2023 della sezione lavoro del Tribunale di Venezia versogli appalti della Cegalin ed i contratti pirata nel settore turismo. Leggi il comunicato - Leggi la sentenza

30-11-2023 - Comunicato di Erik Schrama (Olanda) Ecco perché dobbiamo lavorare insieme. Per garantire che l’Europa abbia un futuro come continente libero e democratico. Tuttavia, l’U.E. ha dimostrato di non essere in grado di gestire il compito: corrotta, burocratica, autocratica e impotente. L’U.E. non sembra preoccuparsi della libertà, dell’autosufficienza o di una società aperta ed equa. Questo è il motivo per cui ho scelto di fare tutto il possibile per riformare l’UE in qualcosa che funzioni davvero. E iniziamo fornendo un punto di vista diverso (oltre ad alcuni fatti di cui potrebbero non essere a conoscenza) e chiedendo responsabilità personale ai politici europei! Questo è ciò che chiamiamo: democrazia diretta. CONOSCI QUALCUNO CHE VUOLE CO-FIRMARE? Naturalmente nel frattempo continuerò a raccogliere firme per le mie varie lettere aperte e reclami. Conosci qualcuno che potrebbe voler co-firmare? consultare https://eschrama.com/european-action/#EP-letter-on-cybertorture


23-11-2023
La Corte di Cassazione conferma la condanna a Stellantis ribadendo la legittima facoltà per i lavoratori di esercitare il ruolo di rappresentanza elettorale, è stato ribadito il carattere di norma imperativa dell'art.119 cit. (Cassazione 14949 del 2002) volto a disciplinare e coordinare l'espletamento delle funzioni connesse alle operazioni elettorali. Comunicato SLAI Cobas coordinamento provinciale di Chieti - articolo sulla sentenza

22-11-2023 Proclamato dal 4 dicembre 2023 al 4 gennaio 2024 lo sciopero dello straordinario e della flessibilità alla Amacrai Est di Montebelluna (TV) con la richiesta di arrivare alla stipula di un accordo sindacale di 2°livello che garantisca ilriconoscimento del buono pasto per 7 euro giornaliere per buono pasto in ogni giornata oltre le 4 ore dilavoro pro-capite.

Messaggio di BDS Italia per il boicottaggio di "israele" di fronte alla campagna genocida attuata dai sionisti contro Gaza e l'intero Popolo Palestinese.

17-11-2023 Oggi 17 le comiche. 14 Febbraio 2006 una giornata storica altro che 17/11/2023. https://youtu.be/xNd6Cn7MccM?feature=shared

Importante ed attualissima anche la denuncia portata il 25 aprile 2019 alla Assemblea nazionale operaia a Pomigliano dal compagno Dorigo https://www.youtube.com/watch?v=BN0FRWrsUHg&t=6s


16-11-2023
comunicato coordinamento nazionale SlaiProlCobas

.

14-11-2023 - Si richiede a tutto il movimento di classe di uscire dal silenzio su quanto oramai è di dominio pubblico in tutto il mondo. Per essere solidali con il Popolo Palestinese occorre in primis essere contro le strategie occulte dell'imperialismo e delle sue componenti, legali o mafiose che siano. L imperialismo non si muove solo con le guerre ed i bombardamenti, con lo sfruttamento selvaggio e con il razzismo, ma anche con la desolidarizzazione esportata dal sistema carcerario alla intera società. PER UNA DECISA RIAPPROPRIAZIONE DEL DIRITTO DA PARTE DEL POPOLO E DELLE PERSONE SINGOLE CONTRO L'IMMANE VIOLENZA SISTEMATICA DELLO STALKING E DELLE NEUROTECNOLOGIE E DEL CONTROLLO MENTALE APPLICATO IN TUTTO IL MONDO DAI RICCHI E DAI MAFIOSI. DOCUMENTO INTERNAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI DELLE VITIME DI TUTTO IL MONDO, SOTTOSCRITTO ANCHE DA Paolo Dorigo per ACOFOINMENEF e da Giuseppe Palmieri per MOVIMENTO AMPIO CONTRO LA TORTURA - ANCORA IGNORATO IN ITALIA DAI MEDIA E DAI POLITICI COLLUSI AL POTERE - Mira, 14-11-2023 - Ai (pochi) parlamentari non dichiaratamente fascisti: " Si allega l'ultimo documento internazionale (22-10-2022) delle associazioni delle vittime di tortura tecnologica. E' firmato da molte associazioni, anche di paesi extraeuropei. La richiesta è che apriate anche in Italia a queste problematiche, ramai scientificamente accertate. Recentemente ci sono state leggi importantiin Cile e Brasile. Distinti saluti Dorigo Paolo" Link al documento

10-11-2023 - A Trieste manifestazione unitaria regionale con pieno successo di solidarietà con il Popolo Palestinese

.

08-11-2023 FAO-Cobas - Dal Tribunale di Velletri (RM) una importante sentenza verso la ditta Adapta Spa - sentenza

07-11-2023 106° anniversario della Rivoluzione d'Ottobre - Riproponiamo perché ancora attualissimo, il volantone congiunto di Slai Cobas e Slai Prol Cobas del 04-11-2017 - clicca qui

06-07/11/2023 FAO-Cobas - Sciopero nazionale degli autisti Nothegger Intermodal Trucking gmbh. Presidio e incontr in Prefettura degli autisti di Federazione Autisti Operai. Lunedì 6 e martedì 7 si è svolto lo sciopero nazionale degli autisti della Nothegger Intermodal Trucking, dopo tre mesi di attese e trattative che nei fatti sono state disattese dalla Azienda. Durante il presidio alla Prefettura di Bari gli autisti presenti, sia associati che non associati al nostro sindacato Federazione Autisti Operai, e assistiti dal coordinatore nazionale Paolo Dorigo, hanno discusso del breve incontro in Prefettura avutosi nella mattinata. I funzionari presenti hanno sollecitato il nostro sindacato a richiedere ulteriormente e in forma scritta un incontro presso la sede della Prefettura di Bari con i responsabili della Azienda, che ha sede legale a Bolzano, nel merito delle difficoltà operative già lamentate dai lavoratori in occasione dell'incontro svoltosi a Bolzano il 28 agosto 2023 tra il Rsa della sede di Bari e il nostro coordinatore sindacale, e l'Azienda. volantino alla popolazione

01/11/2023 Manifestazione a Marghera proclamata da SlaiProlCobas di solidarietà con il Popolo Palestinese foto 1 - foto 2 - video lettura comunicato

27/10/2023 Ottimo successo a Monfalcone della manifestazione di solidarietà con il Popolo Palestinese, presenti 300 persone almeno, contrariamente alla stima pubblicata sul "Piccolo". La Prefettura aveva vietato la Piazza centrale e concesso la piazza della Repubblica in via S.Ambrogio a Monfalcone. Una manifestazione positiva e unitaria delle forze del movimento operaio, esclusi i confederali ed il "pd", che non vi hanno partecipato.

.

Qui il link del volantino diffuso durante la manifestazione

.

23/10/2023 Proclamazione sciopero della flessibilità e straordinari - Amacrai Montebelluna. Clicca qui

22/10/2023 PER UNA DECISA RIAPPROPRIAZIONE DEL DIRITTO DA PARTE DEL POPOLO E DELLE PERSONE SINGOLE CONTRO L'IMMANE VIOLENZA SISTEMATICA DELLO STALKING E DELLE NEUROTECNOLOGIE E DEL CONTROLLO MENTALE APPLICATO IN TUTTO IL MONDO DAI RICCHI E DAI MAFIOSI. DOCUMENTO INTERNAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI DELLE VITIME DI TUTTO IL MONDO, SOTTOSCRITTO ANCHE DA Paolo Dorigo per ACOFOINMENEF e da Giuseppe Palmieri per MOVIMENTO AMPIO CONTRO LA TORTURA - ANCORA IGNORATO IN ITALIA DAI MEDIA E DAI POLITICI COLLUSI AL POTERE - Clicca qui

21/10/2023 Manifestazione unitaria a Vicenza contro il genocidio in corso da parte di "israele" ai danni del Popolo Palestinese

.

Il problema di Israele e della Palestina non è solo religioso. Sostenere come fa la Associazione musulmani d'Italia che alla manifestazione del 21 a Monfalcone non si sarebbero potute portare bandiere diverse significa non capire che il problema della Palestina è un problema politico e non solo religioso. Per questo noi partecipiamo solo alle manifestazioni in cui possiamo portare le nostre bandiere e la bandiera palestinese. La democrazia è importante e non deve essere limitata da nessuna religione. Paolo Dorigo per Slaiprolcobas 19/10/2023

20/10/2023 Presidio uniatrio di solidarietà con la Palestina a Trieste in Campo san Giacomo.

18/10/2023 La paranoica falsificazione dei fatti del 7 ottobre nel sud della Palestina dove è avvenuto un attacco delle forze della Resistenza Palestinese ai danni di due caserme di polizia, ha dato luogo ad un appiattimento della informazione mediatica che anche sui social ha causato forme di censura ai nostri danni su facebook.

18/10/2023 FAO-COBAS - A Bari ed a livello nazionale, proclamato da Federazione Autisti Operai sciopero per il 6 e 7 novembre 2023 della Nothegger Intermondal Trucking srl, già revocato in precedenza il 4-5 settembre e soppresso dalla Commissione garanzia scioperi ad inizio ottobre per intervallo con lo sciopero del 20-10-2023. Clicca qui

18/10/2023 SlaiProlCobas sottoscrive l'appello per Gaza di BDS Italia cliica qui

18/10/2023 SlaiProlCobas spiega alle masse lavoratrici l'inutilità ed opportunismo che coprono alcune delle organizzazioni proclamanti lo "sciopericchio" generale del 20-10-2023. Clicca qui

14/10/2023 SlaiProlCobas denuncia l'incredibile faccia tosta del governo, dei confederali e del capo del Cnel, che ancora difendono la truffa della contrattazione blindata dalle organizzazioni compiacenti le associazioni di categoria (fascismo sotto vesti rinnovate) e dei contratti pirata, contro il parere delle più alte magistrature - Clicca qui

13/10/2023 Riceviamo e pubblichiamo comunicato internazionale del Fronte Popolare di Liberazione della Palestina Clicca qui

11/10/2023 Riceviamo e pubblichiamo comunicato per manifestazione a Vicenza il 21-10-2023 per Gaza e la Palestina Clicca qui

10-10-2023 Sentenza sul salario minimo nr.27711/2023 Corte di Cassazione Clicca qui

05/10/2023 Sciopero degli straordinari alla Stellantis di Atessa Clicca qui

05/10/2023 Partito Comunista - comunicato da Telegram - Il Parlamento europeo ha approvato l' European Media Freedom Act (EFMA), la legge Ue sulla libertà, trasparenza e pluralità dei media, che al suo interno presenta un articolo molto controverso che di fatto legalizza la pratica dello spionaggio dei giornalisti: l'EMFA consente l'installazione di spyware sui telefoni dei giornalisti per il bene della "sicurezza nazionale" e costringe i giornalisti a rivelare l'identità delle loro fonti, il tutto spacciato come garantire la pluralità dei media e di proteggerne l'indipendenza da interferenze politiche, governative ed economiche (come recita l'articolo 4). Questa è una pietra tombale per la libertà di stampa che già vede il nostro Paese in una posizione molto critica, dietro a Montenegro, Argentina e Macedonia del Nord grazie anche alla disinformazione e propaganda con cui i nostri media ci sommergono ogni giorno. È questo il vero volto del capitalismo europeo e di tutte le consorterie borghesi dei paesi che vi prendono parte. - NS.COMMENTO: AFFERMIAMO CHE IL PARLAMENTO EUROPEO NON STA SCHIERANDOSI DALLA PARTE DELLA LIBERTA', METTENDOSI CONTRO I POPOLI D'EUROPA E LA STESSA FONDAZIONE DELL'EUROPA UNITA.

04/10/2023 COMUNICATO SULLA STRAGE DI MESTRE:

. .

04/10/2023 - Comunicato S.L.A.I.Cobas OGGI C'è UNA GRAN MORIA DI LAVORATORI .... CLICCA QUI

30/09/2023 - Comunicato S.L.A.I. Cobas Pomigliano - Stellantis Pomigliano / WCL di Nola: depositato lo scorso giovedì 21 settembre, al Tribunale del Lavoro di Nola, il primo dei ricorsi - milionari(sottoscritto da 34 lavoratori) per il risarcimento dell’ingente danno subito dagli iscritti a Slai cobas e deportati illegalmente nel 2008 dall’azienda (all’epoca FCA) al reparto - confino di Nola
 4.743.500  euro (per danni patrimoniali e non patrimoniali) è la richiesta dei primi 34 operai del reparto WCL di Nola recentemente chiuso da Stellantis condannata per violazione del diritto antidiscriminatorio e di quello sindacale
 L’iniziativa fa seguito alla decisione della Corte di Cassazione che, in conseguenza della forte iniziativa del sindacato di base, pose all’ordine del giorno la pressante necessità di un decisivo “cambio di passo” della giurisprudenza del lavoro con la innovativa sentenza n.1 del gennaio 2020 (contenzioso FCA/Slai cobas:” le prevalenti sentenze della magistratura italiana ignorano le direttive europee in materia di diritto antidiscriminatorio nei luoghi di lavoro”…) annullando la precedente sentenza del 2014 della corte di Appello di Napoli - che dava ragione a FCA - e rinviando la causa allo stesso Tribunale di Appello di Napoli con diverso collegio giudicante. In conseguenza di ciò lo scorso 7 febbraio la Corte di Appello di Napoli non ha potuto fare a meno di condannare l’azienda per comportamento antisindacale e trasferimento discriminatorio a Nola degli iscritti a Slai cobas.
Annichilita dal pronunciamento delle Corte di Appello di Napoli Stellantis ha di fatto “accettato il torto” lasciando decorrere il termine di 2 mesi per impugnare il provvedimento facendo così passare in giudicato la sentenza per violazione del diritto antidiscriminatorio e dei diritti sindacali, sentenza che non potrà più essere modificata. 
Intanto, e forte di ciò, il sindacato di base ha avviato la presentazione dei ricorsi alla magistratura dei lavoratori discriminati contro FCA/Stellantis (presentato lo scorso 21 settembre il primo ricorso di 34 lavoratori discriminati) con la richiesta per ogni singolo lavoratore di 79.500 euro per danni patrimoniali (perdite economiche per cassa integrazione illegittima, premi produttività decurtati ecc.)  e 60.000 euro per danni non patrimoniali in quanto la discriminazione subita è intesa come compromissione delle attività realizzatrici della persona e contrasta con l’insieme dei principi costituzionali e delle normative europee, e dei conseguenti diritti inderogabili di democrazia, libertà ideologica, di opinione e di affiliazione sindacale nei luoghi di lavoro. https://www.slaicobas.it/images/SLAICOBA1/COMUNICATO-STAMPA-DEL-30-09-2023.pdf

29/09/2023 Richiesta ispettiva e segnalazione di SlaiProlCobas al ITL di Venezia sul annullamento da parte di F.lli Lando spa di Cazzago di Pianiga (VE) delle elezioni RLS tenutasi il 05 luglio 2023 Clicca qui

29/09/2023 MODIFICAZIONI ALLA STRUTTURA DEL Ispettorato Nazionale del Lavoro - Sicurezza sul lavoro: come cambia l’organizzazione e l’azione di controllo dell’INL - https://www.ipsoa.it/documents/quotidiano/2023/09/28/sicurezza-lavoro-cambia-organizzazione-azione-controllo-inl -  dipingono la loro burocrazia come fosse migliorata -  Invece gli ispettorati territoriali calano di numero e diventano 55 su 110 province !

28/09/2023 In distribuzione il Bollettino Operai del Cobas appalti Fincantieri n.14 Clicca qui

25/09/2023 Proclamazione sciopero straordinari e flessibilità alla Ama Crai di Montebelluna (TV) Clicca qui

22/09/2023 FAO-COBAS - Manifesto-programma di Federazione Autisti Operai: https://federazioneautistioperai.eu/00-85/index.html

20-22/09/2023 Sciopero di 3 giorni alla Molino Rossetto a Codevigo e Pontelongo (PD). Il volantino. --- Articolo del Mattino di Padova

. .

18/09/2023 Slaiprolcobas esprime solidarietà ai lavoratori di mondo convenienza. Ricordiamo la lotta Contro il CCNL Multiservizi va portata avanti anche contro i contratti che sono pure peggiori e che prima di proclamare lotte ad oltranza nazionali occorre separarsi chiaramente dai venduti che firmano (quasi tutti i sindacati cosiddetti di base compresi) il protocollo di Confindustria e CGIL CISL UIL. La CGIL da parte sua approfitta per fare indegna pubblicità spacciata x miglioria, alle norme della discontinuità (11 bis). È ovvio che la paga base del CCNL trasporto merci spedizioni e logistica sia molto migliore di quella del CCNL Multiservizi ma questo non toglie che l'obiettivo storico che abbiamo proposto come Federazione Autisti Operai sin dal congresso del 1.11.2012, della abolizione del 11 bis e delle norme della truffa sul lavoro discontinuo, con il pagamento invece della forfettizzazione, delle ore di impegno, e ponendo il limite massimo di 53 ore a settimana di lavoro; questo continua a essere la linea di demarcazione tra progresso e opportunismo. Link articolo del fatto quotidiano: https://www.ilfattoquotidiano.it/2023/09/16/mondo-convenienza-dopo-4-mesi-di-sciopero-stop-ai-regolamenti-aziendali-punitivi-cobas-paghe-indegne-la-mobilitazione-continua/7294181/

17/09/2023 Da UNIONE POPOLARE : KHALED LIBERO
Il cittadino italo-palestinese Khaled El Qaisi si trova ancora detenuto nelle carceri israeliane dal 31 agosto scorso quando fu arrestato senza alcuna motivazione al valico di Allenby una volta concluso il suo soggiorno estivo. Il fermo si è consumato davanti alla moglie e alla figlia di 4 anni. Fino ad oggi Khaled non ha potuto parlare con nessun avvocato e ancora non gli sono state formalizzate accuse circostanziate. Solo il 7 settembre si è svolta la prima udienza senza che in quella sede siano stati enunciati capi di accusa con prolungamento dello stato di fermo sino al 14 settembre.
Khaled El Qaisi è un ricercatore della facoltà di Lingue e Civiltà Orientali presso l’Università La Sapienza in Roma. Il suo caso non sorprende. Quella che in Occidente viene definita l’unica democrazia dell’area nasconde un Regime autoritario che viola sistematicamente lo stato di diritto nei territori palestinesi occupati in maniera criminale. Israele prevede, unico caso al mondo, la cosiddetta “detenzione amministrativa”, rinnovabile di sei mesi in sei mesi senza accuse formali e senza la celebrazione di un processo.
Sul caso è evidente la coltre di silenzio della stampa italiana che evidentemente ragiona sui diritti umani a seconda della convenienza geopolitica, in un ormai consolidato stato di asservimento agli interessi degli Stati Uniti d’America e dei suoi più fedeli alleati.
Negli ultimi giorni la notizia si è espansa ed è stata riportata da testate non allineate al pensiero dominante, da singoli giornalisti, dalle comunità palestinesi presenti in Italia e dall’Università La Sapienza. Dobbiamo ora sfondare il muro di gomma dell’informazione mainstream sempre più pronta a nascondere i casi che entrano in contraddizione manifesta con la narrazione favolistica di un regno delle libertà e delle democrazie da esportare a suon di bombe e carri armati.
Per questo motivo Unione Popolare invita tutte le forze politiche di opposizione al Regime neoliberale, gli organi di informazione indipendenti e la popolazione intera a mobilitarsi per chiedere l’intervento del governo italiano al fine di ottenere l’immediata scarcerazione di Khaled.
Continuiamo sempre a sostenere il popolo palestinese vittima di un vero apartheid a cielo aperto e lottiamo per ottenere la liberazione di Khaled.

15/09/2023 Sentenza di annullamento del licenziamento comminato ad un operaio del Cobas appalti Fincantieri di SlaiProlCobas, da OLC operante in Fincantieri Marghera. Clicca qui

12/09/2023 Comunicazione di SlaiProlCobas a Fincantieri spa, Isolfin spa, Humangest spa - 144 operai a zero ore tra Marghera ed Ancona - Clicca qui

11/09/2023 Al solito a Marghera; di fronte alla chiusura dei contratti di Isolfin a Fincantieri, la CGIL non trova nulla di meglio che chiamare alla mobilitazione i lavoratori, diretti di Isolfin ed in appalto, ... per la cassa integrazione !!! . Un obiettivo sbagliato, perché il settore delle coibentazioni dovrebbe essere, E DA TEMPO, completamente assorbito da Fincantieri spa.

09/09/2023 Proclamazione sciopero di 3 gg al Molino Rossetto di Codevigo-Pontelongo (PD) Clicca qui

02/09/2023 Comunicato sull'azione scellerata e terroristica ai danni dello stuidio Zanarello di Padova negli ultimi giorni di agosto 2023. Clicca qui

SUL PROCESSO A FINCANTIERI CHE INIZIERA' IL 03/10/2023

.

28/08/2023 In Italia i padroni usano tutti i sistemi possibili: A distanza di oltre 10 anni dal tentativo di furto ai danni dell'avv.Drago a Padova, la settimana scorsa i ladri hanno visitato gli uffici del avv.Zanarello, storicamente impegnato a fianco della nostra organizzazione sindacale.

COMMENTO

La cosa incredibile della pretesa storicistica del capo del governo è l'asserita verginità del partito fascista Msi.
In tutte le stragi ed i fatti del terrorismo nero, i condannati erano quantomeno collegati al Msi.
Nel caso della strage di Natale del 1984, furono colpevoli anche dei parlamentari del Msi.
Ciò nonostante, il fascista di fatto Cossiga, fece la legge ancora valida del febbraio 1980.
Gli errori del revisionismo interno al movimento operaio fatti del PCI e dalla CGIL (da non confondere con il revisionismo filo-fascistoide sulla IIa gm) finiscono per favorire i discendenti di quella feccia che fu il Msi.

26/08/2023 https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-stellantis_pomigliano_riprende_la_lotta_dei_lavoratori_adesione_al_70_allo_sciopero_proclamato_dallo_slai_cobas/42819_50612/

Comunicato di SLAI Cobas sullo sciopero riuscito al 70% a Pomigliano. Clicca qui

22/08/2023 Proclamazione sciopero di 2 giorni in azienda di trasporti. In corso le trattative. Clicca qui

Proclamazione sciopero della flessibilità e straordinari - Amacrai Montebelluna. Clicca qui

19/08/2023 Comunicato stampa sulla questione del salario minimo - sulle dichiarazioni di Confartigianato. Clicca qui

17/08/2023 Da internet - Pubblicato il 10 ago 2023
Una delegazione dell’Iniziativa Libertà per Abdullah  Öcalan della Siria settentrionale e orientale ha fatto visita martedì della scorsa settimana al Comitato per la prevenzione della tortura e delle pene o trattamenti inumani o degradanti (CPT) del Consiglio d’Europa a Strasburgo. La delegazione era composta dal portavoce dell’iniziativa, Îdrîs Saîd, dal rappresentante dell’Unione degli avvocati della Siria settentrionale e orientale Xanim Ayo e dal rappresentante del Partito democratico popolare (HDP) al Consiglio d’Europa Faik Yağızay.
Durante l’incontro, Ayo ha presentato ai funzionari del CPT l’incredibile cifra di 2,6 milioni di firme raccolte da varie regioni della Siria settentrionale, nonché a Damasco, in Libano e nella regione del Kurdistan iracheno. Le firme chiedono la fine della detenzione in isolamento totale e senza possibilità di comunicazione esterna di Öcalan, in corso ad oggi da due anni e mezzo. La campagna per le firme si è svolta dal 12 gennaio al 12 marzo, raccogliendo il sostegno di diversi gruppi, tra cui le comunità curde, arabe, armene, siriane, assire e turkmene. 
Öcalan è detenuto nel carcere di massima sicurezza di İmralı dal suo arresto nel 1999 e in assoluto stato di isolamento dal marzo 2021.
L’incontro riveste una grande importanza perchè l’unico incontro che ha avuto Öcalan in questi due anni e mezzo è stato proprio con una delegazione del CPT che però finora non ne aveva potuto dare notizia perchè il regime turco ha imposto il totale silenzio. Il regime aveva diffuso la notizia che Öcalan non aveva voluto incontrare la delegazione del CPT e dall’organismo del Consiglio d’Europa non erano arrivate smentite ufficiali.
I funzionari del CPT hanno finalmente confermato martedì che la delegazione ha incontrato il leader del Partito dei lavoratori del Kurdistan (PKK) Abdullah Öcalan durante la loro visita all’isola penitenziaria di İmralı in Turchia a settembre 2022.
L’incontro di martedì, che segue una mobilitazione delle organizzazioni per i diritti umani e delle campagne di solidarietà con il popolo curdo, ha una grande importanza perchè ha consentito di accertare che Öcalan è ancora vivo.
I funzionari del CPT hanno ribadito che non possono condividere le informazioni specifiche sui loro colloqui con Öcalan e gli altri tre detenuti nell’isola prigione di Imrali. Questa mancanza di trasparenza è stata attribuita al fatto che la Turchia non aveva autorizzato tali divulgazioni. Tuttavia, i funzionari hanno confermato che la delegazione aveva incontrato tutti e quattro i detenuti durante la loro visita a İmralı e aveva successivamente presentato un rapporto in merito alle autorità turche. Il Comitato ha presentato il suo rapporto dettagliato su İmralı alle autorità turche a marzo e il capo della delegazione, Therese Rytter, ha dichiarato che la Turchia dovrebbe rispondere al loro rapporto entro sei mesi, tuttavia, la decisione sulla divulgazione pubblica del rapporto spetta agli Stati membri, cioè alla Turchia, non al CPT.

10/08/2023 SlaiProlCobas protesta contro la mancanza legislativa in Italia dei termini obbligatori per le sentenze (file audio)

02/08/2023 IL PARTITO COMUNISTA ricorda l'eccidio nazifascista della Stazione di Bologna del 02-08-2023

STRAGE DI BOLOGNA - I COMUNISTI NON DIMENTICANO!

L’orologio della stazione Centrale di Bologna segna eternamente le 10.25, l’ora della strage che uccise 85 persone e ne ferì altre 200.
Mano fascista e regia di Stato per la strategia della tensione contro i comunisti.
A distanza di 41 anni gli archivi segreti restano chiusi e i parenti delle vittime aspettano ancora la verità.
Il Partito Comunista sostiene le richieste dei familiari delle vittime per una piena verità sui mandanti della strage.

30/07/2023 Riunito a Marano di Mira il Comitato di controllo congiunto FAO-SlaiProlCobas - il bilancio approvato.

28/07/2023 Sciopero alla Amacrai di Montebelluna - il volantino di SlaiProlCobas - foto - articolo de Il Gazzettino

22/07/2023 Sciopero Stellantis Pomigliano d'Arco (NA) - Comunicato di Slai Cobas coordinamento provinciale di Napoli - il sucesso di un 40% di adesioni a Pomigliano che ridicolizza gruppuscoli e confederali.

15/07/2023 Sciopero Stellantis Pomigliano d'Arco (NA) - Comunicato di Slai Cobas coordinamento provinciale di Napoli

14/07/2023 Un altro mese di sciopero di flessibilità e straordinari a Montebelluna alla AmaCrai La proclamazione di SlaiProlCobas

 

Il Partito Comunista chiede 12 euro di salario minimo per legge e denuncia le chiacchiere parlamentari in corso

 

08/07/2023 Sciopero Stellantis Pomigliano d'Arco (NA) - Comunicato di Slai Cobas coordinamento provinciale di Napoli - 2° Comunicato di Slai Cobas coordinamento provinciale di Napoli- https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-pomigliano_nuovo_sciopero_dello_slai_cobas_stellantis_non_riuscir_a_recuperare_60000_vetture_perse/42819_50335/

 

07/07/2023 Comunicato del coordinamento regionale Veneto di SlaiProlCobas trasmesso alla stampa: Nel periodo fosco della guerra in Europa, il silenzio e l'accondiscendenza alle politiche filo-aziendaliste da parte della politica verso le leggi che tutelano i lavoratori, portano ad eccessi che non erano nemmeno inimmaginabili: 128 ore di straordinario al mese !!! Il comunicato. Successivamente alla pubblicazione di un articolo che riprendeva il comunicato, la azienda ha scritto una smentita ad un quotidiano locale di Treviso, in cui asserisce che aveva "sbagliato" la versione diffusa alle dipendenti, e che la richiesta era riferita ad un periodo stagionale e non mensile.

 

07/07/2023 In tal data con la scusa di un aggiornamento, la società che gestisce il social whatsapp in Italia ha cancellato da un ns.apparecchio telefonico centrale, il 380-2375321, diverse gigabyte di files, che fortunatamente erano stati salvati su un cloud backup del telefono. Solo alcuni giorni prima, un post pubblicitario, per due volte, non era stato accettato dalla società Meta. Stiamo valutando la possibilità di un ricorso in sede legale. L'apparecchio era un Huawei P50. Un'altra forma di guerra ?

 

01/07/2023 Pomigliano - Lo Slai Cobas denuncia: 4 turni al posto di uno con in più i trasfertisti di Melfi, per recuperare un solo turno di produzione della Panda.

.

30/06/2023 Video del volantinaggio di Slai Cobas a Pomigliano d'Arco

.

28/06/2023 - Fincantieri spa imputata dalla Corte d'Assise di Venezia, di violazione del 603 bis CP (sfruttamento) - SlaiProlCobas parte civile

.

24-28/06/2023 Sciopero Stellantis e caldo invivibile in fabbrica - Pomigliano d'Arco (NA) - Proclamazione di Slai Cobas coordinamento provinciale di Napoli - Comunicato successivo (28-06-2023) di Slai Cobas coordinamento provinciale di Napoli

24/06/2023 Sciopero FCA Italy a Chieti di oggi - Comunicato di Slai Cobas coordinamento provinciale di Chieti

22/06/2023 SlaiProlCobas - LOGISTICA - Quarto d'Altino - I lavoratori del appalto Fedex ex Tnt sono stati internalizzati da Fedex con accordi sindacali svolti separatamente da Cgil e SlaiProlCobas; i lavoratori hanno dovuto rilasciare liberatoria per essere riassunti, ma con contratto full-time migliore dei precedenti, ed i nostri associati lo hanno scelto pur preavvertiti dal nostro coordinatore del fatto di non poter fare altre vertenze sul passato. Gli incontri si sono svolti presso la sede aziendale in conferenza telematica con un conciliatore della Università di Venezia. Evidentemente negli appalti Tnt qualcosa non quadrava, come dimostra questa recente sentenza a favore di un ns.associato, verso la penultima azienda in appalto nel sito (va detto che non vi erano tuttavia state contestazioni inerenti le ore in busta paga, nell'ultima azienda, MDS.

Venezia - Sul punto di queste conciliazioni forzate, ricordiamo che sono depositati in Tribunale a Venezia i ricorsi di due ns.associati occupati in DHL presso l'aeroporto di Venezia, che sono stati licenziati perché non hanno voluto sottoscrivere i contratti di riassunzione, che prevedevano una riduzione di orario di lavoro.

.

22/06/2023 Decine e decine di sentenze che hanno condannato Fincantieri a favore di operai in genere immigrati nostri associati a Slaiprolcobas, di Marghera,

Monfalcone ed Ancona, negli ultimi tre mesi nei tribunali - sezione lavoro di Venezia, Gorizia e Ancona, x dipendenti di alcune ditte oramai chiuse: New world service,

Isolsud, Pad carpenterie, Gold bengol. Qui sopra la seconda delle sentenze di Gold bengol. Un po' a rilento ma Fincantieri sta pagando tutti.

La Corte d’Appello di Venezia nel Rg 670/2021, con la sentenza odierna ha riformato la sentenza del  Tribunale di Venezia che aveva dichiarato che l’accordo aziendale del luglio 2019  siglato dall’OS Slai Prol Cobas con la coop Gold Bengol, che riconosceva il diritto dei lavoratori al 3° livello del ccnl metalmeccanici dal mese di luglio 2019 implicava una rinuncia implicita a tutte le differenze retributive fino ad allora maturate. In realta' l'accordo non prevedeva alcuna rinuncia e valeva solo pro futuro ed al Lavoratore ricorrente e’ stato riconosciuto il terzo livello fin dal primo giorno di lavoro oltre il pagamento di tutte le differenze retributive. Inoltre Fincantieri è’ stata condannata a pagare in solido.

21/06/2023 Diamo visibilità ad un documento ricevuto dalla redazione di GUARDARE AVANTI ! sul berlusconismo

21/06/2023 Un altro mese di sciopero di flessibilità e straordinari a Montebelluna alla AmaCrai La proclamazione di SlaiProlCobas

20/06/2023 Venezia - Tribunale del Lavoro - Sentenza importante - riconoscimento per alcuni operai di SlaiProlCobas in precedenti appalti con demansionamenti in Cab Log a Noale con la coop Travel Logistic del consorzio LHS. Pagamento in solido per la responsabilità solidale a Cab Log.

17/06/2023 Sciopero Stellantis di oggi - Pomigliano d'Arco (NA) - Comunicato di Slai Cobas coordinamento provinciale di Napoli

10/06/2023 Sciopero Stellantis di oggi - Pomigliano d'Arco (NA) - Comunicato di Slai Cobas coordinamento provinciale di Napoli - intimazione

10/06/2023 Sciopero FCA Italy a Chieti di oggi - Subalterni da contratto specifico - Comunicato di Slai Cobas coordinamento provinciale di Chieti

10/06/2023 Testo del discorso di Paolo Dorigo, ns.coordinatore nazionale e fondatore di Acofoinmenef, alla manifestazione di Bruxelles contro la Havana sindrome in Europa: https://slaicobasmarghera.org/20230610-Bruxelles.htm

.

07/06/2023 ScioperoFCA Italy a Chieti di oggi - i confederali ... partoni tutti incendiari e fieri ma quando arrivano sono tutti pompieri - Comunicato di Slai Cobas coordinamento provinciale di Chieti

05/06/2023 FAO-COBAS volantino dello Sciopero alla Giuriato e Fortuna di Castel d'Azzano (VR) - Oggi sciopero Federazione Autisti Operai alla Giuriato & Fortuna di Castel d'Azzano VR. L' azienda è piccola, ma lo sciopero è riuscito con meta' camion fermi. Foto 1 Foto 2

02/06/2023 Contro la guerra !

30/05/2023 Sciopero FCA Italy a Chieti di oggi Comunicato di Slai Cobas coordinamento provinciale di Chieti

27/05/2023 Comunicato stampa di S.L.A.I.Cobas su Stellantis Pomigliano (NA)

25/05/2023 Fao-cobas Proclamato sciopero alla ditta di autotrasporti Giuriato & Fortuna di Verona per il 05-06-07 giugno 2023

20/05/2023 Il volantino di S.L.A.I.Cobas di sciopero per sabato 20 maggio e domenica 21 maggio alla Stellantis Sevel Spa di Atessa (CH)

21/05/2023 Proclamato da SlaiProlCobas sciopero alla Amacrai di Montebelluna di straordinari e flessibilità dal 04-06-2023 al 03-07-2023

20/05/2023 Proclamato da SlaiProlCobas lo sciopero alla Win.Log di Vallese di Opperano (VR)

20/05/2023 Comunicato di S.L.A.I.Cobas di Atessa

18/05/2023 Comunicato del coordinamento provinciale di Venezia di SlaiProlCobas sul cambio di appalto pubblico dei pontili ACTV

16/05/2023 Interessante sentenza Corte Costituzionale sulla non validità di molti contratti.

16/05/2023 Contro il 5 G, (oramai un'arma militare contro i cittadini) all'epoca decisa dal governo Conte e dal Parlamento italiano.

Il Pentagono assume il controllo del 5G: è un’arma militare. Manifestazione al Parlamento europeo
Il chief information officer del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti assumerà la supervisione diretta del dipartimento per il 5G, mentre i funzionari cercano di eliminare l’influenza cinese nel mercato delle comunicazioni. Intanto, in Europa, un gruppo di attivisti si è dato appuntamento il 10 Giugno 2023 a Bruxelles davanti alla sede del Parlamento europeo per una manifestazione: “il 5G è un’arma psicotronica!”
Il Pentagono anni fa ha lanciato progetti pilota 5G in cinque installazioni militari per un importo di 600 milioni di dollari e da allora ha raddoppiato la sperimentazione, commercializzata poi dalle compagnie telefoniche in ambito civile. La tecnologia wireless viene utilizzata per semplificare la logistica nei cosiddetti magazzini intelligenti, come alla base navale di Coronado, in California, e rendere il comando e il controllo più mobili e interattivi. Molti dei maggiori appaltatori della difesa del mondo stanno investendo nel 5G. Lockheed Martin sta collaborando con Verizon (dell’ex ministro della Repubblica italiana Vittorio Colao), Northrop Grumman con AT&T e General Dynamics Information Technology con T-Mobile.
Infine, una serie di sigle internazionali di attivisti Stop5G promuovono una manifestazione pubblica sotto la sede dell’europarlamento, chiedendo di fermare il 5G, arma di guerra contro i popoli, un’arma psicotronica. Si legge dalla nota diffusa dai promotori come Samuel Koslov, personalità di spicco del progetto Pandora della Marina americana e ricercatore presso la John Hopkins University, nel suo discorso di chiusura alla conferenza su Nonlinear Electrodynamics in Biological Systems nel 1983, disse che la conferenza aveva dimostrato che i campi elettrici esterni possono “diventare una chiave per il controllo cellulare… Le implicazioni, sociali, economiche e persino militari sono enormi… forse non meno significativo per la nazione rispetto alle prospettive che si presentarono alla comunità dei fisici nel 1939, quando fu effettivamente dimostrata la fissionabilità del nucleo da tempo prevista“. La gente non sapeva davvero di cosa stesse parlando. ma oggi, tutto è invece sempre più chiaro.

15/05/2023 Importante arbitrato in ITL di Treviso con la Avv.Maria Teresa Simioni a tutela di una nostra associata dipendente dei supermercati Alì su rifiuto alla mascherina in periodo covid

15/05/2023 Comunicato stampa di S.L.A.I.Cobas su Stellantis Pomigliano (NA)

13/05/2023 Testo diffuso alle masse via radio da un torturato dell'interferenza mentale (redazione di Guardare Avanti !)

13/05/2023 Luigi Aprea di S.L.A.I.Cobas a l'AntiDiplomatico: Un coraggio che non si vedeva da anni.... https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-sciopero_stellantis_luigi_aprea_stai_cobas_a_pomigliano_un_coraggio_tra_i_lavoratori_che_non_si_vedeva_da_anni/39130_49637

13/05/2023 Il volantino di S.L.A.I.Cobas di sciopero per sabato 13 maggio alla Stellantis di Pomigliano (NA) in ogni turno di lavoro

13/05/2023 Dalla newsletter P.C.: Dopo giorni di scontri sanguinosi, che hanno provocato 22 morti nell'enclave palestinese, tra cui 4 donne e 6 bambini, inizierà il cessate il fuoco tra le parti grazie alla mediazione da parte dell'Egitto. Israele, come il suo alleato USA si dimostra sempre di più un Paese bellicista che vuole solamente elimiare e sottomettere un'intera popolazione.

Da più di 70 anni la Palestina è occupata illegalmente da Israele.

Tutto nel silenzio dei media e dei governi occidentali che se usassero lo stesso metro usato con l'Ucraina dovrebbero cominciare a riempire la Palestina di armi contro l'occupante invasore. Ma l'occidente è solo doppiopesismo e ipocrisia.

13/05/2023 Proclamato da SlaiProlCobas lo sciopero alla Win.Log di Vallese di Opperano (VR)

12/05/2023 Da L'AntiDiplomatico: Pomigliano, il nuovo slancio delle lotte operaie.

12/05/2023 Promossa una manifestazione a Bruxelles il 10-06-2023 cui partecipa anche la associazione fondata da Paolo Dorigo, Acofoinmenef

10/05/2023 Comunicato stampa di S.L.A.I.Cobas su Stellantis Pomigliano (NA)

09/05/2023 Ricordo della liberazione dal nazismo in Europa e nell'ex Unione Sovietica

06/05/2023 Il volantino di S.L.A.I.Cobas di sciopero per sabato 6 maggio e domenica 7 maggio alla Stellantis Sevel Spa di Atessa (CH)

06/05/2023 Proclamato da SlaiProlCobas lo sciopero alla Win.Log di Vallese di Opperano (VR)

04/05/2023 Dopo l'ultima udienza con l'arringa di parte civile del ns.avvocato Ottavio Romano è seguita la successiva sentenza della Corte d'Assise di Gorizia al processo Pad carpenterie entro Fincantieri a Monfalcone. Carolei Orlando e Scognamillo Luigi condannati a 10 anni. Carolei Paolo 7 anni e 6 mesi. Interdizione perpetua dai pubblici uffici. Confisca somme del conto corrente. Condanna in solido degli imputati e della responsabile civile Pad Carpenterie a risarcire € 15.276,59, € 21.678,50, € 11.373,47 agli operai denuncianti, € 8.000 per SlaiProlCobas. Oltre alle spese legali (5.000 + accessori di legge). Motivazione entro 90 giorni. Articolo del Piccolo del 05-05-2023

04/05/2023 Fao-cobas Importante arbitrato in ITL di Alessandria con l' Avv.Saracino vede la pesante riduzione della sanzione ad un autista nostro associato dipendente di Autosped G

01/05/2023 Il Comunicato stampa di S.L.A.I.Cobas che relaziona sull'assemblea nazionale operaia svoltasi a Pomigliano. Il contributo portato dal ns.sindacato al assemblea.

28/04/2023 Corte Costituzionale. Con la Sentenza n. 17617 del 28 aprile 2023 la Corte di Cassazione Penale, esprimendosi in materia di infortuni sul lavoro, ha enunciato due importanti principi di diritto:
* la condotta colposa del lavoratore infortunato non può assurgere a causa sopravvenuta, da sola sufficiente a produrre l'evento, quando sia comunque riconducibile all'area di rischio propria della lavorazione svolta: in tal senso il datore di lavoro è esonerato da responsabilità solo quando il comportamento del lavoratore presenti i caratteri dell'eccezionalità, dell'abnormità e dell'esorbitanza rispetto al procedimento lavorativo e alle direttive di organizzazione ricevute;
* la condotta imprudente o negligente dei lavoratore, in presenza di evidenti criticità del sistema di sicurezza approntato dal datore di lavoro, non potrà mai spiegare alcuna efficacia esimente in favore dei soggetti destinatari degli obblighi di sicurezza. Ciò in quanto, tali disposizioni, sono dirette a tutelare il lavoratore anche in ordine ad incidenti che possano derivare da sua colpa, dovendo, il datore di lavoro, prevedere ed evitare prassi di lavoro non corrette e foriere di eventuali pericoli. 

25/04/2023 Per un caldo 25 Aprile. Qui la locandina della manifestazione a Milano. Qui il volantino in diffusione di SlaiProlCobas.

24/04/2023 Montebelluna. Proclamato sciopero della flessibilità e straordinario alla Amacrai Est, dal 4 maggio al 3 giugno. Qui la proclamazione.

18/04/2023 Montebelluna. Sciopero spontaneo di alcune ore dei lavoratori dell'appalto LHS (Penta Service) in Amacrai Est. Immediatamente pagato dall'amministrazione giudiziaria del consorzio un acconto di 1350 euro ai lavoratori.

16/04/2023 Milano. Incontro tra due delegazioni dei sindacati Federazione Autisti Operai e Katas Sen (Turchia). In preparazione la riunione internazionale con delegazioni di vari sindacati di autotrasportatori in Europa.

Qui la foto di un momento della riunione.

15/04/2023 Proclamazione sciopero della flessibilità alla Stiga di Castelfranco Veneto (TV) per il 15-04-2023. Clicca qui per visualizzare la proclamazione.

08/04/2023 Vallese di Oppeano (VR) - Giornata di sciopero alla Win log, una piccola struttura logistica di neanche 30 lavoratori, dove da mesi continua una vertenza nel totale disinteresse del Ispettorato del Lavoro, che si è cercato di coinvolgere. La vertenza ha per obiettivo i buoni pasto giornalieri a 7 euro, la azienda nel frattempo ha riconosciuto 2 euro senza alcun accordo e ne ha promessi poi 4. E' stato inoltre proclamato lo sciopero della flessibilità e dello straordinario dal 13-04-2023 al 10-05-2023.

08/04/2023 Editoria no profit - Milano - https://lavoroliberato.it Un importante nuovo volume di Marco Sacchi, Capitalismo e crisi, e' liberamente scaricabile da lavoro liberato. Per fare il download, aprire il menu della pagina, in alto a sinistra e cliccare su MARCO SACCHI. Il libro, IIa edizione, e' scaricabile gratuitamente.

08/04/2023 Importantissimo pronunciamento del Partito Comunista dell'India (maoista) acclama alle lotte in corso nel mondo e denuncia la politica imperialista del governo del proprio Paese. Lo riportiamo integralmente: Ricevuto da slai cobas per il sindacato di classe. I comunisti affermano che la storia è fatta dalla lotta di classe e oggi il mondo ha di fronte una storica situazione rivoluzionaria, una svolta rivoluzionaria nella storia dell'umanità. Il sistema capitalista sta attraversando una delle sue peggiori crisi e i movimenti della classe operaia si fanno più radicali e militanti. Il 23 marzo 2023 il mondo intero ha visto per le strade di Parigi, Nantes, Bordeaux, Lorient e in altre parti della Francia il movimento militante della classe operaia contro la riforma delle pensioni del governo di Macron che eleva l'età pensionabile da 62 a 64 anni. Circa 3,5 milioni di lavoratori in lotta sono scesi in piazza in tutta la Francia, 1 milione solo a Parigi, e questo ha scosso i nervi delle classi dominanti francesi. Anche in America, Svizzera, Gran Bretagna, in tutto il mondo, assistiamo a massicci movimenti della classe operaia. Dal punto di vista delle classi dominanti la manifestazione in Francia è stata un atto di "insurrezione". Ai nostri occhi hanno riportato la memoria rivoluzionaria Comune di Parigi del 1871. A Bordeaux è stato incendiato il municipio, a Nantes assaltato il Tribunale amministrativo, a Lorient (Morbihan), i manifestanti hanno attaccato la stazione di polizia. La polizia fascista di Macron ha caricato ferocemente le manifestazioni operaie con gas lacrimogeni, idranti, spray al peperoncino, proiettili di gomma e petardi. Per soffocare il movimento, la polizia ha effettuato circa 457 arresti in tutta la Francia.
Il capitalismo è un sistema di accumulazione del profitto e sfruttamento delle classi lavoratrici. La produzione capitalistica è marcata da una "produzione sempre più sociale e appropriazione sempre più privata", che è la contraddizione fondamentale che ne causerà l'inevitabile declino. Negli ultimi 10 anni il 99% della ricchezza mondiale è controllato dall'1% dei capitalisti. In India, tra il 2012 e il 2021, il 40% della ricchezza generata è stata accumulata dal 3% della popolazione. Nel sistema capitalista la classe operaia di tutto il mondo è disumanizzata. Le parole del filosofo francese del XVIII secolo Rousseau ben si adattano al presente: "quando il popolo non avrà più niente da mangiare, mangerà i ricchi". La mobilitazione operaia in corso è una vivida ispirazione per la classe operaia e per i contadini indiani a costruire un movimento militante contro il governo fascista del BJP e la borghesia compradora. Il governo Modi ha abolito 44 leggi sul lavoro e introdotto al loro posto quattro codici del lavoro draconiani. Allo stesso modo sta brigando per imporre le leggi agricole il governo fu costretto a ritirare da più di un anno di proteste contadine militanti in tutta l’India.
Il Comitato Centrale del PCI (maoista), con tutta l’anima e il cuore dà la sua solidarietà ai movimenti della classe operaia francese in corso e la incoraggia a tenere alta l’insegna della bandiera rossa dei lavoratori. Il CC fa appello a tutte le organizzazioni di classe e di massa di lavoratori, contadini, studenti, intellettuali, adivasi, dalit, delle donne e delle nazionalità a tenere manifestazioni a sostegno della lotta della classe operaia in Francia e in tutto il mondo e chiama anche a costruire in India movimenti militanti di operai e contadini. Marx ha giustamente sottolineato che "il capitale gronda sangue e sporcizia da ogni poro, dalla testa ai piedi," e l'unica emancipazione della classe operaia è distruggere il sistema capitalista con tutta la forza necessaria.

Abhay
portavoce

Comitato Centrale 
PARTITO COMUNISTA DELL’INDIA (MAOISTA)

06/04/2023 Proclamazione nazionale di SlaiProlCobas e di Federazione Autisti Operai, della giornata di sciopero del 02 maggio. Le convocazioni inviate ad oltre 1000 aziende, non solo dell'auotrasporto, di 19 regioni italiane. Qui sotto i motivi della protesta. Clicca qui per visualizzare e scaricare il testo. . Clicca qui per visualizzare la registrazione della protesta.

06/04/2023 Giurisprudenza Continuano le sentenze favorevoli ai ricorrenti nei Tribunali di Gorizia e di Venezia a proposito dei lavoratori del settore delle coibentazioni navali, negli appalti Isolsud e Sisolfin. In alcuni casi tuttavia i giudici non avevano preso per tempo le nuove e giuste posizioni del Tribunale di Venezia nel merito della resposabilità solidale e dei relativi calcoli per le varie voci dei ricorsi, per cui saranno necessari alcuni appelli.

03/04/2023 Politica borghese e nostre posizioni - SlaiProlCobas si esprime contro le decisioni recenti dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro di cui ha impunato le convenzioni nel 2019 e 2021, in materia di convenzioni per la misurazione delle rappresentanze sindacali, che è stata dal 2019 e 2021 materia di ossequiosi e immeritati riconoscimenti a cgil-cisl-uil e confindustria, e che di fatto negano i diritti sindacali dei lavoratori, come vediamo ogni giorno. Al contempo SlaiProlCobas chiede il ritiro immediato dei due recenti protocolli firmati da INL e Ordine dei consulenti del lavoro come già denunciato da altri sindacati il 01-04-2023.

31/03/2023 - La Corte Europea dà una pesante saccagnata all'Italia, non è la prima e non sarà certo l'ultima. Qui sotto il titolo di un articolo dalla "Nuova Venezia" di oggi.

29/03/2023 Marghera - Fincantieri - La Fiom afferma con lo sponsor della "Nuova Venezia": noi siamo stati i primi. Tutti sanno la verita', ma non sono tempi per metterla sul giornale. Noi questa battaglia la facciamo dal 2008, con gli operai in particolare immigrati, visto che dentro Fincantieriè dimoistrato sin dal 2015 che non è possibile sviluppare pacificamente una politica di base agli operai, stretti nella morsa confederali-padroni.

24/03/2023 Montebelluna - Proclamato lo sciopero della flessibilità e straordinari dal 3 al 29 aprile alla Amacrai Est. clicca qui per la proclamazione.

23/03/2023 Noale (VE) - Approvato dal referendum dei lavoratori, l'accordo sindacale del 13-03-2023 tra la ns.O.S. e la azienda 5B srl subentrata alla Sweater soc.coop. nell'appalto Cab Log, relativamente ai buoni pasto giornalieridi 8,00 €; il referendum ha permesso di decidere democraticanmente la forma di pagamento di 13esima e 14esima. (Nota del 14-03-2023 In queste ultime settimane, a Padova e a Noale, lo SlaiProlCobas ha sottoscritto con i propri delegati Rsa, accordi sindacali che introducono i buoni pasto nell'appalto Ceccarelli e che hanno migliorato l attuale buono di 5,29 a 8 euro nell appalto Cab Log a Noale)

22/03/2023 Venezia - Per la 5a volta dal 2010, Slaiprolcobas (nato nel 2015 per decisione dello Slai Cobas per il sindacato di classe del Veneto-Friuli) e' stato ammesso a parte civile in sede penale in processi penali inerenti gli appalti di Fincantieri. E' di oggi la notizia da Venezia dell'ordinanza del giudice Dr.ssa Barbieri che amette Slaiprolcobas, Cgil, Cisl, nel processo.


23/03/2023 Dichiarazioni di Evo Morales, Presidente della Bolivia - "La Corte Penale Internazionale emette un mandato di arresto nullo contro il fratello presidente della Russia Vladimir Putin, pochi giorni prima del suo incontro con il suo omologo cinese Xi Jinping che cerca di creare le condizioni per un processo di pacificazione del conflitto con l'Ucraina. Esprimiamo tutta la nostra solidarietà al fratello Putin e avvertiamo che questa accusa politica e forzata per presunti reati di "deportazione", mira a mantenere lo stato di guerra tra due popoli fratelli d'Europa per soddisfare il militarismo degli Stati Uniti e della NATO. Noi, popoli liberi che lottano per un mondo libero dall'interventismo statunitense, esprimiamo il nostro ripudio della campagna di stigmatizzazione mondiale dell'impero contro il fraterno popolo russo. Il vero responsabile dei crimini di guerra e dei crimini contro l'umanità sono gli Stati Uniti

18/03/2023 Internazionalismo - Una stampa d'epoca della gloriosa Comune di Parigi di cui ricorre in questo periodo il 152° Anniversario.

15/03/2023 Vallese di Oppeano (VR) Proclamato sciopero del lavoro straordinario in Win.Log il 18-03-2023.

15/03/2023 Treviso - Comunicato dal Piazzale del Tribunale -A SlaiProlCobas risulta che sono numerosi lavoratori in part time verticale in Stiga a Castelfranco, che non hanno avuto nemmeno il rispetto da parte di Stiga dell intero periodo nel 2021 e 2022, della legge 178/2020. Questo è intollerabile ed accade grazie alle leggi della depenalizzazione. Nel frattempo vedremo oggi cosa decidera' il Tribunale del lavoro nella causa 1113/2021 sui part time verticali a 6 e 7 mesi. Vertenza iniziata nel 2015 e causa iniziata nel 2018. (comunicato stampa censurato da silenziosa politica borghese che monopolizza la stampa, Treviso 15/03/2023).

14/03/2023 Stragi di stato - Non possono esservi dubbi: la strage di migranti avvenuta davanti la spiaggia di Cutro [così come quella avvenuta il 12 marzo lungo la rotta del Mediterraneo centrale, NdR] è il risultato della politica razzista e guerrafondaia seguita dal governo reazionario di Meloni e della UE imperialista.  Una politica criminale – da tempo fatta propria da tutti i partiti borghesi e tradotta in leggi come la Turco-Napolitano, la Bossi-Fini, in accordi con i regimi dei torturatori africani, etc.  - che impedisce o ritarda il soccorso in mare per respingere i migranti, che spinge all’indifferenza e all’odio verso le popolazioni che fuggono dai loro paesi devastati da aggressioni e saccheggi imperialisti, che criminalizza e ricatta i migranti per sfruttarli a sangue. 
Quella di Cutro è stata una strage di stato, frutto di precise scelte politiche, ma non è certo la sola.
Dalle denunce dei familiari e dai verbali dell’inchiesta Covid a Bergamo ne emerge un'altra, non meno orribile: più di quattromila vittime che si sarebbero potute evitare chiudendo la zona.  I governatori locali e centrali sapevano dei contagi, ma non vollero prendere le misure dovute. 
Non fu fatto per garantire il massimo profitto alle aziende, come esigeva Confindustria. Sotto la ruota juggernaut dell’accumulazione capitalistica dovevano finire non solo gli operai e le operaie, ma anche i loro padri e le loro madri anziani, i loro figli. Una precisa scelta politica, anche in questo caso.
Di fronte a stragi di stato come quella di Cutro e di Bergamo, così come alla strage quotidiana dei morti ammazzati sul lavoro, per l’amianto, etc., i capitalisti e  i politicanti borghesi dalle mani sporche di sangue continuano a  giocare allo scaricabarile, respingendo ogni responsabilità, spargendo lacrime di coccodrillo. Incompetenza? Superficialità? Mancanza di comunicazioni e di coordinamento?  No, le stragi di stato non sono dovute a questo, ma al fatto che chi detiene il potere prende posizione e agisce secondo gli interessi del capitale, con logica predatoria.  Quella che per i lavoratori, i migranti, gli anziani, è una tragedia, per i padroni e la classe politica votata alla sopravvivenza dell’infame sistema capitalista-imperialista è una virtù, perché fa girare i suoi ingranaggi.  Pertanto, è necessario sbarazzarsi per via rivoluzionaria del capitalismo tanto quanto della sua macchina di oppressione  e violenza statale, aprendo le porte al socialismo, un ordinamento sociale nuovo e più elevato. ( Da"Scintilla" )

11/03/2023 Vallese di Oppeano (VR) Proclamato sciopero del lavoro straordinario in Win.Log dal 13-03-2023 al 12-04-2023 - clicca qui.

10/03/2023 Chieti - SLAI Cobas - Sciopero alla Stellantis clicca qui - Comunicato Aspettando Godot clicca qui - Sciopero domenica clicca qui

09/03/2023 Castelfranco (TV) Proclamato sciopero per la Stiga spa per la giornata del 15-03-2023.

09/03/2023 Vallese di Oppeano (VR) Proclamazione in Win.Log per la giornata di sciopero del 11-03-2023.

08/03/2023 Pomigliano SLAI Cobas- Depositate le motivazioni della sentenza della Corte d'appello di Napoli - Comunicato stampa

08/03/2023 Castelfranco (TV) Proclamato sciopero per la Stiga spa per la giornata di flessibilità di sabato 11-03-2023 - clicca qui

08/03/2023 - Cobas appalti Fincantieri: Continuano le sentenze favorevoli ai recuperi di tfr a favore di operai degli appaltiFincantieri; continuano anche le conciliazioni di differenze retributive portate in causa da singoli lavoratori.

08/03/2023 - FAO-COBAS: Camionisti, attenzione ai gps. La Corte Europea dei Diritti dell’Uomo (Cedu) ha emesso il 13 dicembre 2022 una sentenza (la numero 26968) su una causa relativa al licenziamento per giusta causa di un dipendente di un’impresa portoghese, le cui motivazioni erano basate sui dati provenienti dal tracciamento satellitare di un apparato Gps installato su un veicolo aziendale. Il lavoratore aveva impugnato il licenziamento davanti a Tribunali del Portogallo, che lo avevano respinto e quindi si è rivolto direttamente alla Cedu, appellandosi all’articolo 8 e all’articolo 6 della Convenzione dei Diritti dell’Uomo. Va affrontato il tema sulla legittimitò non del licenziamento in questione ma della stessa esistenza dei gps in quanto secondo noi con questo tipo di comunicazioni si rende più complesso il lavoro di accertamento delle violazioni da parte della polizia stradale in quanto utilizzando i gps  i comandi dell ufficio traffico possono invitare gli autisti ad eludere le regole.

05/03/2023 Oggi ricordiamo l'anniversario della morte del compagno Stalin, assassinato il 5/3/1953 dalla cricca revisionista che stava per rovinare il socialismo in URSS.

03/03/2023 ANCORA OPPORSI ALL'ODIO OCCIDENTALE PER I DIRITTI DEI PALESTINESI: Gli Avvocati Britannici per Israele hanno presentato denuncia affermando che le opere d’arte facevano sentire alcuni pazienti  ebrei “vulnerabili e vittimizzati” .
Un ospedale di Londra ha rimosso un’esposizione di opere d’arte progettate da scolari palestinesi di Gaza  dopo le denunce di un ente di beneficienza israelo–britannico. Secondo quanto dichiarato  dagli Avvocati del Regno Unito per Israele, l’ospedale ha dovuto rimuovere le opere d’arte a seguito di una denuncia da parte di un ONG a nome di un certo numero di pazienti ebrei “che hanno affermato di sentirsi vulnerabili e vittimizzati da tale esposizione”. Fonte: https://www.middleeasteye.net/news/london-hospital-gaza-children-artwork-removed-utterly-bizarre

01/03/2023 Castelfranco (TV) Istituito il nuovo coordinamento provinciale di Treviso di SlaiProlCobas. Eletto coordinatore Ahmed Siyacoun operaio di Stiga da 25 anni, ancora a part-time verticale per i contratti bidone firmati da Cgil-Cisl-Uil

01/03/2023 Pomigliano (NA) Comunicato SLAI Cobas clicca qui

17/02/2023 - 170° anniversario del Manifesto del Partito Comunista

17/02/2023 FAO-COBAS - Escono su internet notizie confuse su 11 bis, straordinari e trasferte. Ultima oggi. Ricordiamo che *NOI CONOSCIAMO QUESTA GIURISPRUDENZA E NON A CASO FAO COBAS IMPUGNA GLI ACCORDI AZIENDALI DOPO AVER DISCUSSO CON I LAVORATOR I CHE POI SOTTOSCRIVONO INDIVIDUALMENTE LA IMPUGNAZIONE E LA SPEDISCONO ALLA AZIENDA.* come dice avv. Zanarello "questa giurisprudenza è sempre la solita.... il tribunale di Milano in primo grado aveva sbagliato .. La corte ha riformato la sentenza. Gli accordi aziendali vanno impugnati in forma scritta dal lavoratore", preferibilmente sulla impugnazione della O.S. dissenziente della schifezza impugnata.

10/02/2023 Marghera (VE) - Lettera sindacale per le problematiche dei pendolari Eni clicca qui

10/02/2023 Monfalcone - Proclamazione dello stato di agitazione, rientrato dopo circa una settimana, in Petrol Lavori. clicca qui

10/02/2023 Pomigliano (NA) - SLAI Cobas - Non si potrà non tenere conto di questa sentenza emessa dalla Corte d’Appello di Napoli che, martedì scorso, ha stabilito che ci fu condotta antisindacale da parte del Lingotto riguardo il trasferimento di 316 lavoratori Fiat di Pomigliano al reparto logistico di Nola, dopo aver recepito i rilievi della Cassazione in merito all'attuazione in Italia del Diritto Antidiscriminatorio europeo. D’ora in poi, il diritto del Lavoro in Italia dovrà conformarsi al Diritto Antidiscriminatorio europeo, ribaltando l’onere della prova. Se un lavoratore denuncia una discriminazione del datore di lavoro dovrà dimostrarla ma, allo stesso tempo, alla controparte toccherà l’onere di provare che non ci sia stata.

https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-corte_dappello_napoli_condotta_antisindacale_di_fiat_sul_trasferimento_operai_al_reparto_confino_nola/39130_48724/

09/02/2023 Gorizia - Reintegrato dal Tribunale di Gorizia - sezione lavoro un operaio associato al Cobas appalti Fincantieri di SlaiProlCobas dalla ditta Delat entro Fincantieri Monfalcone, assistito dal Avv.Paladin di San Vendemiano (TV)- La sentenza

09/02/2023 Pomigliano (NA) Finalmente emessa la ordinanza di annuncio della sentenza storica della Corte di Appello di Napoli (Slai Cobas contro Stellantis / Fiat ) in rispetto alla sentenza della Corte di Cassazione nr.1/2020 - reparto confino di Nola - comunicato - ordinanza - servizio L'antidiplomatico (https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-corte_dappello_napoli_condotta_antisindacale_di_fiat_sul_trasferimento_operai_al_reparto_confino_nola/39130_48724/)

09/02/2023 Mira (VE) Pubblicato il libretto "Storia documentale dello Slai Prol Cobas" (4,4 Mb) - clicca qui

09/02/2023 Castelfranco (TV) Proclamato sciopero per la Stiga spa per la giornata di flessibilità di sabato 11-02-2023 - clicca qui

07/02/2023 Forum di Porto Alegre (Brasile) - Intervento del dirigente del Partito Comunista della Federazione Russa - clicca qui

07/02/2023 Vallese di Oppeano (VR) Comunicazione in Win.Log sciopero del lavoro straordinario dal 14-02-2023 al 11-03-2023 - clicca qui

06/02/2023 Fincantieri Marghera (VE) - Diffusione del Bollettino Operaio nr.13 - clicca qui - Diffusa la sentenza del Tribunale di Venezia sezione lavoro - nr.13 del 13-01-2023, relativa al noto appalto "Gold Bengol" entro Fincantieri (pignoramento in corso a Fincantieri a causa del mancato rispetto della sentenza) - clicca qui

02-03/02/2023 Vallese di Oppeano (VR) Proclamato in Win.Log sciopero per sabato 11-02-2023 - clicca qui. Proclamato sciopero del lavoro straordinario dal 14-02-2023 al 11-03-2023 - clicca qui.

02/02/2023 Comunicato Stalingrado ( Piattaforma Comunista) - clicca qui.

02/02/2023 Castelfranco (TV) Proclamato sciopero per la Stiga Spa, giornata di flessibilità di sabato 04-02-2023 - clicca qui.

01-02-03-06/02/2023 Fincantieri Marghera (VE)- Sciopero degli operai del appalto Isolfin. Il Cobas appalti Fincantieri Marghera ha aderito allo sciopero di 2 ore degli operai dell appalto Isolfin svoltosi ieri 31 e oggi 1 febbraio gli operai hanno partecipato alla protesta mentre un nostro presidio è stato successivamente rinviato fino al 6 febbraio per lo svolgimento degli scioperi. clicca qui per video - Comunicato stampa Isolfin e Fincantieri l'accoppiata storica allo sbando. - clicca qui

31/01/2023 Marghera (VE) - E' troppo pretendere diritti umani e democrazia nell'autotrasporto ? Comunicato coordinamento nazionale FAO-COBAS sul licenziamento di Ion il comunicato

28/01/2023 Castelfranco Veneto (TV) Proclamato x sabato 28 lo sciopero della flessibilità alla Stiga spa.

26/01/2023 Forlì (FC) - Proclamato per sabato 11 febbraio lo sciopero alla Adriatica Logistics di Forlì.

26/01/2023 SLAIPROLCOBAS esprime solidarietà ai Lavoratori Metalmeccanici Uniti che a Mozzate (CO) stanno lottando alla Nonwovens (Suominen)

25/01/2023 Noale (VE) - Proclamato al termine dell'incontro sindacale con la committenza Cab Log, lo sciopero dello straordinario per via del ennesimo cambio di appalto ai magazzini della Cab Log, da lunedì 28 al 25 febbraio.

23/01/2023 Noale (VE) - Assemblea massiva dei lavoratori del appalto Sweater Group coop. che va in cessazione a fine febbraio, per decidere le linee della vertenza.

23/01/2023 A Monfalcone si è svolto il coordinamento provinciale di Gorizia di SlaiProlCobas. (vedi foto sopra).

22/01/2023 Federazione Autisti Operai: vogliamo proporre una sciopero internazionale di categoria ed un centro di rapporti intersindacali di categoria
per questo ad inizio febbraio convochiamo una riunione nazionale FAO a Verona cui e'importante
E'' in preparazione una riunione internazionale con organizzazioni sindacali di categoria degli autisti ma classiste e conflittuali.

21/01/2023 102° Anniversario della fondazione del PC d'Italia a Livorno. 99° Anniversario della morte del Compagno Lenin.

15/01/2023 SLAI Cobas Chieti. Sciopero dello straordinario festivo notturno alla Sevel di Atessa. il volantino

14/01/2023 Castelfranco Veneto (TV) sciopero della flessibilità alla Stiga spa.

14/01/2023 Grande importante sentenza della sezione Lavoro del Tribunale di Venezia. Due operai del Cobas Appalti Fincantieri a Marghera di SlaiProlCobas, demansionati da Gold Bengol hanno mosso vertenza verso questa nota societa' e Fincantieri spa, vincendo due risarcimenti x complessivi 65000 euto. Riconosciuto in sentenza l accordo sindacale di miglioramento del livello fatto nel giugno 2019 con SlaiProlCobas dalla societa' e non rispettato. il comunicato stampa del coordinamento provinciale di Venezia; qui la parte centrale della sentenza.

12/01/2023 Proclamato a Vallese di Oppeano (VR) lo sciopero degli straordinari dal 14-01-2023 al 12-02-2023 alla Win.Log clicca qui .

11/01/2023 https://corrieredelveneto.corriere.it/venezia-mestre/cronaca/23_gennaio_11/venezia-fincantieri-licenzia-due-funzionari-quaranta-operai-chiedono-danni-6c48eefa-91ef-11ed-8d70-ce56def5bd3e.shtml

04/01/2023 Forlì - proclamato sciopero da Federazione Autisti Operai per le giornate imposte di lavoro al sabato del 14, 21 e 28 gennaio nei magazzini della Adriatica Logistics.

04/01/2023 da associazionevittimearmielettroniche-mentali.org
In occasione dell'ultima Conferenza Internazionale Zoom abbiamo concordato di organizzare una conferenza a Bruxelles e una manifestazione a Bruxelles davanti all'edificio della NATO il 9 e 10 giugno 2023. Chiederemo loro di rispettare il parere della commissione per i diritti dell'uomo delle Nazioni Unite secondo cui è necessario proteggere i diritti umani fondamentali proteggendo il sistema nervoso umano contro le interferenze non richieste eseguite con l'uso di Neurotechnologies, privare gli esseri umani della libertà di pensiero e causarli dolori. Il prossimo incontro si terrà il 7 gennaio 2023 alle 20.00 . È auspicabile continuare a diffondere la lettera aperta su Facebook, Twitter, Messenger, Telegram ecc. Questo è il modo per far capire alle persone che devono agire se vogliono mantenere le loro libertà. Mojmir Babacek, 20-12-2022.

24/31-12-2022 e 07/01/2023 Con diverse motivazioni (diritti sindacali, orario di lavoro del sabato), proclamato sciopero nelle giornate semifestive dei sabati alla EcoSorting Venice srl (Veritas) a Venezia Fusina vicino a Marghera (volantino) e Adriatica Logistic srl a Forlì.

20-12-2022 -Cambio di appalto da cooperativa a SPA alla San Benedetto di Paese (TV). Number1 è sbentrata ad una cooperativa del Consorzio CISA. Firmato l'accordo oggi da SlaiProlCobas.

17-12-2022 Sciopero della flessibilità in Stiga spa a Castelfranco Veneto (TV). Proclamato da SlaiProlCobas.

14-12-2022 - Sequestro colossale. Guardia di Finanza sequestra 102 milioni a Brt e Geodis Italia. La Guardia di Finanza di Milano ha sequestrato 102 milioni di euro a due multinazionali operanti nella logistica, Brt-Bartolini e Geodis Italia, indagate per frode fiscale attraverso cooperative.

11/13-12-2022 - Sciopero di 3 giorni alla Win.Log. di Vallese di Oppeano (VR) per volantino clicca qui per foto clicca qui per intervento https://www.

.com/channel/UCmSNsRUj_POJAMveMfx1EMw

10-12-2022 - Proclamazione sciopero di 3 giorni alla Win.Log. di Vallese di Oppeano (VR) clicca qui

08-12-2022 - Recensione L'Antidiplomatico del Comunicato di S.L.A.I.Cobas clicca qui

07-12-2022 Comunicato di S.L.A.I.Cobas sull'ennesimo rinvio della udienza del 6 dicembre che dovrà applicare la sentenza di Cassazione storica nr.1/2020 del 2 gennaio 2020. . . clicca qui

02-12-2022 Comunicato di S.L.A.I.Cobas sullo "sciopericchio"del 2 dicembre . . . clicca qui -Link servizio su NOLA: https://youtu.be/an-KMyj3_9s

29-11-2022 STELLANTIS FA MARCIA INDIETRO. . clicca qui

26-11-2022 Sciopero della flessibilità in Stiga spa a Castelfranco Veneto (TV). Proclamato da SlaiProlCobas.

24-11-2022 Comunicato S.L.A.I.Cobas Pomigliano d'Arco (NA) La strategia di Stellantis su crisi energetica e "caro bollette" !!! clicca qui

24-11-2022 Vittoria a Venezia per tre lavoratori del nostro sindacato, occupati al Aeroporto nell'appalto DHL. Il giudice ha riconosciuto validi i ricorsi dell'avv.Zanarello, riconoscendo il 5° livello anziché i 6°/6j adottati. Risarcimenti sino a 13 mila euro.

21-11-2022 Vittoria del SlaiProlCobas Turismo all'hotel Residenza Cannaregio a Venezia - Sentenza link

20-11-2022Comunicato SULLO "SCIOPERO GENERALE" del 2 dicembre 2022 DA PARTE DEI SINDACATI DI BASE - link

19-11-2022Castelfranco Veneto (TV) - Stiga spa - Sciopero operaio del rifiuto agli accordi della flessibilità confederale

17-11-2022 ANCONA Fincantieri - Sciopero di 3 giorni dei lavoratori Isolsud - Bollettino operai nr.12 - pag.2 - foto - foto 2 - foto 3 - foto 4 - Allo sciopero sono seguiti 6 inutili ed assurdi licenziamenti da parte di Isol Sud corredati da notizie di apertura "nuova ditta". Il gravissimo comportamento antisindacale della Azienda ha già trovato compatti i lavoratori (5 bengalesi e un italiano) nell'impugnazione dei licenziamenti.

15-11-2022 Alessandria - È giunta notizia della morte di Roberto Soressi ex sindacalista e pensionato, che dalla zona di Alessandria aiutava con il suo contributo la FAO-COBAS, con pregevole intelligenza. Addolorati ci stringiamo alla famiglia ed al figlio Renzo che ci ha informato.  Paolo Dorigo x l'esecutivo di Federazione Autisti Operai, 15.11.2022

13-11-2022 Foto di gruppo riunione SlaiProlCobas Eurosorting Venice entro Eco+Eco (Veritas) link

13-11-2022 Continua fino al 23 dicembre lo sciopero della flessibilità alla AmaCrai Est di Montebelluna

10-11-2022 AL VIA IL PROCESSO FINCANTIERI il 24 novembre. Altre vittorie del Cobas appalti Fincantieri Marghera - La 4a sentenza verso New World Service, Isolfin e Fincantieri link - Sentenza a favore di un lavoratore verso H & S Marine, Consorzio Evs e Fincantieri link

10-11-2022 Processo a Venezia alla Federazione Autisti Operai - COMUNICATO STAMPA FAO link

10-11-2022 Proclamazione sciopero flessibilità Stiga x sabato 12 link

10-11-2022 Comunicato stampa Acofoinmenef sulla opposizione all'archiviazione della denuncia recente di Paolo Dorigo link

08-11-2022 Comunicato stampa S.L.A.I.Cobas Pomigliano d'Arco (NA) link

03-11-2022 FAO-Cobas: Sentenza verso Marlog Consorzio e "4 Stelle" link

03-11-2022 FAO-Cobas: Sentenza a Mantova verso JR Group - va fatto appello x resp.in solido link

02-11-2022 Notiziario per gli associati link

26-10-2022 Sciopero di 3 giorni nell'appalto Familia in Fincantieri a Monfalcone link 1 -striscione - foto manifestanti - Bollettino Operai del Cobas Appalti Fincantieri nr.11

20-10-2022 Verona - Sentenza per demansionamento operaio agricolo a Verona link

19-10-2022 Treviso - Operai metalmeccanici del Cobas Stiga (ex Ggp ex Castelgarden) oggi in sciopero protestano davanti al Tribunale. Lo sciopero della flessibilità e la contestazione del processo infinito link 1 - link 2 - link 3 - link 4 - foto - volantino

18-10-2022 - Cobas Turismo a Venezia - Eurostars Hotel - Residenza Cannaregio - sentenza contro EHSI link sentenza contro Servizi Integrati Impresa link

17-10-2022 - Cobas appalti Fincantieri Marghera - lettera di protesta SlaiProlCobas in sostegno dei lavoratori autori del blocco improvviso del 14-10-2022 e seguiti da parte di Humangest link foto lavoratori in lotta - Slaiprolcobas è presente dentro il cantiere con i propri associati che hanno fatto lo sciopero con i loro colleghi. Dei 30 associati ex New World Wervice occupati in Isolfin, 10 sono occupati attualmente in Humangest i cui dipendenti oggi hanno protestato con gli altri. L'appalto coinvolge oltre200 operai delle coibentazioni delle costruzioni navali.

17-10-2022 -Stato di agitazione alla Win.Log a Oppeano (VR) link

17-10-2022 - Slai Cobas a Pomigliano d'Arco denuncia la condotta confederale relativamente in questa occasione alla elezione dei Rsu. link (ELEZIONI SINDACALI: QUANDO IL RAPINATORE PRETENDE GLI APPLAUSI DAL RAPINATO - CHI VOTA AVVELENA ANCHE TE: DIGLI DI SMETTERE ! Chiamali come vuoi: contratto nazionale e/o CCSL… RSU, RSA o sindacati firma tutto… ed ecco che richiedono ancora una volta il voto ai lavoratori per “difenderli” (si fa per dire) con i contratti-bidone utili solo alle prebende ed alle clientele dei sindacati che li sottoscrivono: praticamente non solo derubano i lavoratori dei propri diritti (come il rapinatore che nel buio ti punta la pistola in faccia e ti chiede “o la borsa o la vita”) ma pretendono addirittura gli applausi dal rapinato chiamandolo  a votare il rapinatore. IL TUTTO ALLA FACCIA DELLA DEMOCRAZIA.) Al contempo in relazione agli opportunisti a suo tempo estromessi, Slai cobas nazionale, in mancanza di immediate smentite e doverose scuse preannuncia tempestive querele per diffamazione nei confronti di M.M. e di quanti vanno strumentalmente diffondendo notizie false e calunniose sulla nostra organizzazione sindacale. Noi riteniamo che chi attacca Slai Cobas siano infamoni, S. L. A. I. COBAS è la punta di diamante di ciò che rimane della classe operaia, per il futuro di tutti W S. L. A. I. Cobas

13-10-2022 Altra vittoria del Cobas appalti Fincantieri Marghera - La 3a sentenza verso New World Service, Isolfin e Fincantieri link

05-10-2022 e gg seguenti - scontro in Eco Sorting Venice il subappalto di Veritas a Fusina link 1 - link 2 - link 3

03-10-2022 - FAO-cobasComunicazione agli iscritti del coordinatore nazionale Federazione Autisti Operai. link

minacce di intervento yankee su Haiti - una analisi - Australia annuncia che non riconoscerà "israele" - Esperimenti rischiosissimi (covid e peggio) su topi umanizzati - una denuncia

30-09-2022 documento riunione congiunta direzioni del Partito Comunista Libanese e del ronte Popolare per la Liberazione della Palestina link

25-09-2022 Elezioni politiche truffa in Italia - volantino Slai Cobas link dalla newsletter di "Resistenza" nr.16 link dalla redazione di Guardare Avanti ! 27-09-2022 (telegram) link prospetto link

23-09-2022 Marghera - a processo gli indagati di Fincantieri del blitz del 7 novembre 2019 - articolo Nuova Venezia Mestre link - articolo Fatto Quotidiano 28-09-2022 link

22-09-2022 Codevigo PD - Proclamazione sciopero 24 e 26 settembre Molino Rossetto/Molino 4.0 link sciopero lavoratori link articolo Mattino Padova link articolo Gazzettino Padova link

17-09-2022 Chieti - Sciopero degli straordionari alla Sevel Atessa - Slai Cobas link

16-09-2022 articolo sulla crisi mondiale del colosso Fedex link

15-09-2022 Montebelluna - Sciopero Amacrai - volantino link sciopero lavoratori link

11-09-2022 -Venezia stazione fs - Azione di propaganda di lavoratori nigeriani per il connazionale ucciso link

05-09-2022 -Montebelluna - Prosegue la mobilitazione del nuovo Cobas costituito tra i lavoratori dipendenti diretti in Ama Crai a Montebelluna. link

05-09-2022 - FAO-cobas Proclamazione sciopero nazionale. Federazione Autisti Operai. link

04-09-2022 In Ucraina zelensky ha ratificato la legge 5371, che spoglia il 70% dei lavoratori ucraini dei diritti di contrattazione collettiva, introduce contratti a zero ore e consente allo stato di confiscare la proprietà sindacale. Il prezzo dell'ingresso nell'alleanza imperialista è pesante. https://morningstaronline.co.uk/article/w/ukrainian-laws-stripping-workers-collective-bargaining

04-09-2022 Appello Carc di solidarietà per artisti musicisti indagati dallo Stato repressivo. link

31-08-2022 Riprende la mobilitazione dei Prigionieri Palestinesi. Oggi, mercoledì, l'Associazione dei Prigionieri ha confermato che circa 1.000 prigionieri inizieranno domani uno sciopero della fame, provenienti da varie carceri e fazioni. L'Associazione dei Prigionieri ha affermato in una dichiarazione che l'amministrazione carceraria è ancora sulla sua posizione e si rifiuta di rispondere alle richieste dei prigionieri, in particolare di ritirarsi dall'insieme di misure abusive che sta cercando di imporre ai prigionieri, di imporre più operazioni di controllo, che in sostanza prendono di mira le conquiste del movimento prigioniero, e ledono i loro diritti a livello di vita carceraria.
L'associazione ha indicato che i detenuti, dalla data del 22 agosto, hanno ripreso i loro passi di lotta che avevano sospeso lo scorso marzo, dopo che l'amministrazione carceraria aveva minacciato di imporre le sue procedure, e che i passi dei prigionieri erano basati sul percorso della "disobbedienza e ribellione " sulle leggi di gestione carceraria, e che astenendosi dal recarsi ai cosiddetti "controlli di sicurezza", restituendo pasti, oltre a indossare uniformi marroni, chiudendo dipartimenti e sciogliendo le agenzie di regolamentazione. http://pflp-lb.org/newsg.php?go=fullnews&newsid=14808

31-08-2022 Preoccupazioni verso la posizione di Google nel conflitto Palestinese (dal NYT) link

29-08-2022 Il partito socialdemocratico tedesco contro gli aiuti militari al regime ucraino.

29-08-2022 USA il mercato azionario ha perso 1,25 trilioni di $ in un solo giorno, venerdì 26 agosto - Vignetta link

28-08-2022 No alla partecipazione italiana alla guerra link

27-08-2022 Interessante questo articolo del "piccolo"; interessante la critica del sindaco anche se è chiaro che il suo scopo pare orientato a contrastare la crescita di aziende create da immigrati. E' poi verissimo che i sottopagamenti e le porcherie sono spesso di ditte italiane e non solo di ditte "miste". articolo

27-08-2022 Gl italiani fecero referendum e bloccarono 5 centrali nucleari. Quasi 40 anni fa. Ora non contenti di imporci una guerra vogliono nuove centrali. soldi soldi soldi. Li stampano "in proprio". Poi Italia & appalti spa farà fallimento. Per questo serve loro "un governo forte". Non votiamo nessuno dei partiti del governo draghi.

25-08-2022 Attualità di "Gasparazzo" vignetta

23-08-2022 Notizie dall'Italy. Un altro omicidio inutile sul conto dei debiti degli Usaf nel nostro Paese.

24-08-2022 La Nuova Venezia Mestre recentemente censura spesso le notizie del ns.sindacato.Riprendiamo la ns.lettera alla Nuova Venezia e diamo pubblicazione alla sentenza contro Isolfin per danno biologico in Fincantieri in relazione al caso censurato di cui alla comunicazione citata.

23-08-2022 comunicato di smentita inerente il volantinaggio ieri 23 di altra os di fronte alle Giare. Non si è trattato infatti di uno sciopero, su 230 lavoratori erano in 3.

19-08-2022 il cordoglio di tutti/e noi di SlaiProlCobas verso la compagna Mara Malavenda che ha perso il suo compagno in questi giorni (FUNERALI A BAGNOLI -NA-)

19-08-2022 inizia la pubblicazione di "Per un approccio ai delitti del potere nell'Italia contemporanea" - 1a puntata

17-08-2022 Libertà per i fratelli compagni Kononovich membri del PC ucraino, imprigionati dal regime filo-nazista clicca qui

I governanti italiani senza mandato, seguono la politica internazionale dei paesi occidentali che rappresentano il 15% della popolazione mondiale. Questi governanti, sfiduciati dai parlamentari e nominati solo dal Presidente della Rpubblica, come feudatari agli ordini del re d'america, continuano la avventura criminale militare ucraina diretta contro la popolazione del Donbass ed estesa in una forma di regime militare che vieta i partiti di opposizione in particolare il partito comunista, mentre la censura e la falsità mediatica internazionale viene gestita da una cerchia sempre più ristretta di potentati. La IIa guerra mondiale è finita nel 1945 ma i criminali del nazismo vorrebbero la rivincita. DOWS RACISM DOWN NAZISM DOWS ALL FASCISM. Ma gli imperialisti hanno bisogno del consenso interno. Se ne sono accorti i media principali, come Newsweek. Sarà un caso che in Italia ad andare per la maggiore sono le testate locali, meno sensibili alle critiche ? Qui il link della pagina telegram giornalista italiano Rangeloni, addirittura ricercato da Zelenski per il suo lavoro di verità tra la gente e sotto i bombardamenti https://t.me/vn_rangeloni

14-08-2022 Rivolta degi agricoltori che bloccano tra Roma e Napoli. Un allevatore aveva subito l'abbattimento forzato di tutti i suoi bovini ed aveva tentato il suicidio. Lo Stato non garantisce neppure più la base economica della dittatura del capitale.

10-08-2022 Contributo sul sindacato e memoria per immemori, furbi e disonesti clicca qui

09-08-2022 Indirizzo per l'astensione elettorale il 25-09-2022 e indicazioni ai militanti che intendono comunque votare il 25-09-2022 clicca qui

07-08-2022 Risoluzione dal campeggio internazionale di Attersee (riceviamo e pubblichiamo)

03-08-2022 DOCUMENTO PROGRAMMATICO DI FEDERAZIONE AUTISTI OPERAI. AUTISTI NON DATE ALCUN VOTO A CHI NON SI RICONOSCE E NON SI IMPEGNA PER I NOSTRI FONDAMENTALI BISOGNI E DIRITTI

02-08-2022 -intervento del compagno operaio Paolo T di Mira

31-07-2022 -sulle condizioni di salute del ns coordinatore nazionale

30-07-2022 - Inviata una richiesta di adesione da SlaiProlCobas al centro di solidarietà "Pio La Torre". Documento LO SCHERMO DELLA LEGALITA' - per cultura di tutti i lavoratori e gli sfruttati: clicca qui

29-07-2022 - Onore e amore per la forza e la dignità della proletaria Palestinese che ha perso la vita causa i soldati sionisti. "Questa forte donna palestinese, che ha schiaffeggiato con la sua scarpa il volto del soldato occupante  della sua terra. Masafer Yatta è deceduta, lasciando la sua unica volontà: Salvare questa terra e il suo sale. Ha dichiarato Hajja Fatima Al-Harini Im Saber !!!

Denunciamo l'ultima "perla" del terrorismo mediatico russofobo e guerrafondaio della grande borghesia occidentale VOGUE. NON COMPRARE VOGUE non sono foto per bambini ed innocenti cittadini, queste gogne sono crimini ed ostentazioni che umiliano l'Umanità allo scopo di riportarci indietro al 1300 !

27-07-2022 Riunito il Comitato di Controllo annuale di SlaiProlCobas e FAO-Cobas. Il comunicato. Il Bilancio del 2021 registrato presso la sede legale di Marano di Mira.

27-07-2022 Sentenza del Tribunale del lavoro di Venezia per quattro operai di Fincantieri occupati da New World Service in Isolfin spa.

23-07-2022 - Sentenza contro il licenziamento illegittimo in pizzeria collocata internamente allo spazio commerciale a Marghera. Articolo di giornale. Sanzionato dal Giudice del lavoro il licenziamento illegittimo con un tipico comportamento per spingere la lavoratrice a dare le dimissioni.

23-07-2022 - Sentenza contro un licenziamento di un autista immigrato del Nord Africa, in Tribunale del lavoro a Treviso da parte della ditta Rania. Ci sono voluti quasi 4 anni per dare quel minimo riconoscimento a questo autista licenziato. Migliaia di articoli e centinaia di giorni di discussione con la indegna legge Renzi, un popolo asservito che nel 1995 non ha abrogato la protezione economica ai "padroncini" con meno di 15 dipendenti, che ingiustamente licenziano.

19-07-2022 - Comunicato stampa di SlaiProlCobas Esecutivo Nazionale sugli atti repressivi verso "SI Cobas" e ""Usb".

13-07-2022 - Il Giudice del Tribunale civile di Firenze reintegra la psicologa sospesa: 'Il vaccino è invasivo nel Dna'. 'Non può essere costretta, può alterarsi il codice genetico'. La somministrazione di un vaccino - Notizia Ansa - Torna al lavoro una dottoressa toscana che era stata sospesa dall'Ordine professionale degli psicologi perché non in regola con l'obbligo vaccinale imposto per legge alle professioni sanitarie. Lo ha stabilito il giudice Dr.ssa Zanda, che ha revocato la sospensione. Il vaccino essendo sperimentali e gravemente invasivi da insinursi nel Dna, ed alterandolo in modo che potrebbe risultare irreversibile con effetti ad oggi non prevedibili per la vita e la salute",non poteva essere imposto, e quindi poteva essere rifiutato anche rispetto al rapporto professionale ed alle decisioni dell'"ordine".

08-07-2022 - Sentenza contro un licenziamento discriminatorio da parte della ditta Gugelmo di un autista rumeno in Tribunale del lavoro a Vicenza. Importante vittoria sulla prassi consolidata nel settore trasporti di spingere gli autisti operai coscienti alle dimissioni.

07-07-2022 - Sentenza per due operai di Fincantieri occupati da New World Service in Isolfin spa. In tutto sono 30 le vertenze depositate in Tribunale del Lavoro di Venezia per i ns.associati del Cobas appalti Fincantieri Marghera per questa azienda. Ma già tre altre posizioni di ns.associati erano già state risolte a Monfalcone nel 2021. La differenza rispetto alle altre cause al Tribunale a Venezia di Cgil Fiom già finite è che loro le hanno fatte solo x i crediti in busta paga e non x l'errato inquadramento.

5-07-2022 La prigioniera Palestinese Saadia Matar è morta nel carcere sionista "Damon". Riportiamo la notizia dal link della notizia pubblicata da una testata solidale https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-percosse_e_negligenza_medica__morta_saadia_matar_la_pi_anziana_prigioniera_palestinese_detenuta_in_israele/8_46751/

01-07-2022 Articolo su sciopero proclamato in Sevel ad Atessa da S.L.A.I.Cobas di Chieti - https://www.ilcentro.it/chieti/denso-venerd%C3%AC-lo-sciopero-di-due-ore-dello-slai-cobas-1.2945319

29-06-2022 - Sentenza di condanna di Cegalin spa in Tribunale del Lavoro di Venezia in una causa mossa da tre lavoratori del Est Europa, facchini e autisti, relativamente alla coop Ecolux ed al Hotel Crowne Plaza Venice East.

29-06-2022 - SERVIZIO GIORNALISTICO de Il Fatto Quotidiano https://www.editorialedomani.it/economia/con-la-scusa-del-pnrr-il-parlamento-cancella-i-diritti-dei-lavoratori-della-logistica-ye20mgvq?fbclid=IwAR3j6FJw328Mhv2Mrhu5c3c2DKyGj4jCP4TWSs1RxqZv762DkiUeWJB-uhA&fs=e&s=cl Denunciamo politicamente che c è un tentativo di dimettere il parlamento e gettare il paese in una situazione di maggior precarietà e pericolo. È vero che sono passate leggi infami ma poiché al peggio non c'è limite, è meglio rafforzare la resistenza che non aprire la strada ad operazioni golpiste Nato contro il nostro popolo. Non siamo d'accordo nel metodo e nella sostanza con qualsiasi operazione fascista o fascistoide. video importante Fao-cobas contro il golpe parlamentare e contro la legge che stabilisce la abolizione della responsabilità solidale negli appalti e subappalti dei lavoratori dediti al trasporto merci. (il comunicato Fit Cisl del 20-07-1011 è una presa in giro. Questa è una legge che va abolita ! E non si può abolirlo fino a quando non si ricostituiscono le Camere). Attenzione inoltre che appena si ricostituiscono le Camere i fascisti vorrebbero abolire la legge contro la tortura. VIDEO DI DENUNCIA DI QUESTA NEFANDEZZA DEL PARLAMENTO E DEL GOVERNO https://www.youtube.com/watch?v=2kFqM7YWE3Y

27-06-2022 - I lavoratori di SlaiProlCobas dipendenti di Molino 4.0 srl manifestano dinnanzi all'area di Molino Rossetto spa a Pontelongo (PD) Proclamazione del 20-06-2022 Foto del presidio - Volantino - Articolo mattino di Padova

26-06-2022 - Dichiarazione internazionale "israele" fuori dal Tour de France. Abbiamo sottoscritto la dichiarazione. Grazie al compagno Ivan B. che se ne è interessato.

24-06-2022 * PROTESTA DEGLI OPERAI ISOLSUD DAVANTI A FINCANTIERI MONFALCONE volantino CLICCA QUIfoto 1 CLICCA QUI foto 2 CLICCA QUI

22-06-2022 * CONTINUA LO SCIOPERO DELLA FLESSIBILITA' ALLA AMACRAI DI MONTEBELLUNA articolo del Gazzettino 10-06-2022 CLICCA QUI

19-06-2022 La guerra in corso distoglie molto da cose importanti per tutta la popolazione. COMUNICATO 12-05-2022 SLAI COBAS POMIGLIANO (NA) - SULLA CHIUSURA DEL REPARTO CONFINO A NOLA (NA) 1 - COMUNICATO https://www.slaicobasmarghera.org/1-comunicato-stampa-del-07-maggio-2022-chiusura-reparto-confino-di-nola.pdf. 2 -SCHEDA TECNICA https://www.slaicobasmarghera.org/2-scheda-tecnica-reparo-confino-di-nola-10-07-2013.pdf   3 - PROCURA GENERALE CASSAZIONE https://www.slaicobasmarghera.org/3-procura-generale-corte-di-cassazione-adunanza-in-camera-di-consiglio-21-febbraio-2019.pdf  4 - CASSAZIONE https://www.slaicobasmarghera.org/4-SENTENZA-CASSAZIONE-316-TRASFERIMENTO-NOLA-02-01-2020.pdf

19-06-2022 domenica - LA GIUNGLA INFERNALE HA COLPITO ANCORA - Oggi a Mestre alle ore 15,30 un italiano in condizioni indescrivibili di mancanza di lucidità causa la tossicodipendenza, percorrendo as velocità elevata la stretta via Dante, a due passi dalla stazione Fs, ha rastrellato due pali e stirato per strada, uccidendolo, un giovane operaio del Mali, occupato in questo periodo a Fincantieri Marghera. Non risulta che sia stato proclamato il lutto cittadino.

18-06-2022 - Documento internazionale delle organizzazioni delle Vittime di tortura tecnologica di una dozzina di paesi "avanzati" (Repubblica Ceca, Germanias, Stati Uniti, India, Olanda, Belgio, Giappone, Francia, Italia, Svezia, Polonia, Canada, Spagna.

17-06-2022 - SCIOPERO NAZIONALE COLLEGATO NEI TRASPORTI ALLO SCIOPERO GENERALE CLICCA QUI PER DOCUMENTO

16-06-2022 - VIDEO DEL COORDINATORE NAZIONALE FAO-COBAS SUI CONTRATTI DI FORFETTIZZAZIONE IN AMBITO BRT NORD-EST FATTI DA CGIL-FILT APPLICATI INCREDIBILMENTE (NON è PREVISTO NEMMENO DAL CCNL) AI LIVELLI D2-E2-F2 DEL CCNL LOGISTICA E TRASPORTO MERCI. CLICCA QUI PER IL VIDEO

09-06-2022 - MONTEBELLUNA - SCIOPERO CONGIUNTO DEI LAVORATORI DI AMACRAI EST E DELL'APPALTO - PER COMUNICATO CLICCA QUI - FOTO SU

FACEBOOK CLICCA QUI

28-05-2022 - SCIOPERO DELLA FLESSIBILITA' IN STIGA SPA A CASTELFRANCO VENETO

27-05-2022 - SENTENZA DI CONDANNA DEL TRIBUNALE DI VENEZIA A ISOLFIN PER DANNO BIOLOGICO DI ACQUISITA PERDITA DELL'OLFATTO A CAUSA DI INFORTUNIO IN FINCANTIERI A MARGHERA CLICCA QUI

22-05-2022 - RICORDIAMOCI COSA SIGNIFICA GIORNO FESTIVO - VOLANTINO SLAIPROLCOBAS CLICCA QUI

20-05-2022 - PRESIDIO DAVANTI A FINCANTIERI MONFALCONE - Slaiprolcobas-Usb-UsiAit FOTO CLICCA QUI

20-05-2022 * VOLANTINO IL GOVERNO VUOLE LA GUERRA NOI NO ! CLICCA QUI

07-05-2022 * COMUNICATO SLAI COBAS SULLA CHIUSURA DEL REPARTO CONFINO DI NOLA CLICCA QUI PER COMUNICATO E ALLEGATO 1 2 3

07-05-2022 - REINTEGRATO IN STELLANTIS A TERMOLI ARTICOLO CLICCA QUI

06-05-2022 - INDIZIONE SCIOPERO GENERALE DEL 20 MAGGIO 2022 - Alcobas-Fao-Lmu-Sgc-Slaiprolcobas-Soa CLICCA QUI PER DOCUMENTO

03-05-2022 * COMUNICATO E SENTENZA PER UNA LAVORATRICE INFORTUNATASI IN CASERMA LAGUNARI A MALCONTENTA CLICCA QUI PER SENTENZA E VEDERE IL COMUNICATO CLICCA QUI ARTICOLO CLICCA QUI

01-05-2022 - SLAIPROLCOBAS NON PARTECIPA A CONVENTION CHE NON SIANO ORGANIZZATE CON LA BANDIERA ROSSA DEL MOVIMENTO OPERAIO - BUON 1° MAGGIO DA SLAI COBAS - 30-04-2022 anniversario della liberazione di Berlino dal nazismo. "Poiche’ tra qualche anno un film del PDi farà intendere che Berlino fu liberata dalle forze angloamericane e che fu issata
la bandiera a stella e strisce, ricordiamo che il 30 aprile 1945 a Berlino entro’ l’Armata Rossa che, dopo avere pagato un enorme tributo di sangue, isso’ la bandiera rossa sul parlamento tedesco. La sconfitta del nazifascismo la dobbiamo oltre che ai partigiani, ai milioni di soldati russi morti contro i nazisti".

30-04-2022 - COMUNICATO SLAI COBAS CHIETI: SEVEL CONDANNATA CLICCA QUI PER SENTENZA IN VIA DEFINITIVA, VEDERE IL COMUNICATO CLICCA QUI

22-04-2022 - PRESIDIO UNITARIO ALLA CASERMA EDERLE DI VICENZA CLICCA QUI PER FOTO E CLICCA QUI x INTERVENTO - Oggi buon successo della soggettività operaia e sindacale anti - concertazione, a Vicenza forte denuncia popolare davanti alla Caserma Ederle. Tra gli interventi anche quello di Paolo Dorigo x slaiprolcobas insieme agli interventi di vari lavoratori e di tre militanti Cub di Padova e di Trento. Presente per slaiprolcobas una delegazione operaia di lavoratori provenienti anche dalle province di Udine, Venezia, Padova e Verona

18-04-2022- ADESIONE SCIOPERO GENERALE Alcobas-Fao-Lmu-Sgc-Slaiprolcobas-Soa 22-04-2022 CLICCA QUI PER VOLANTINO

11-04-2022 * ADESIONE SCIOPERO GENERALE Alcobas-Fao-Lmu-Sgc-Slaiprolcobas-Soa 22-04-2022 CLICCA QUI PER DOCUMENTO

07-04-2022 * COMUNICATO SLAIPROLCOBAS APPALTO CAB LOG NOALE CLICCA QUI PER VOLANTINO

02 E 09-04-2022 E 16-04-2022 - SCIOPERO DELLA FLESSIBILITA' IN STIGA SPA A CASTELFRANCO VENETO

31-03-2022 * VOLANTINAGGIO IN FIORITAL SPA A VENEZIA RACCOLTA FIRME DI 100 OPERAI PER L'INDENNITA' MENSA ANCORA ASSENTE IN QUESTA FABBRICA CLICCA QUI PER IL TESTO DEL VOLANTINO

21-03-2022 sicurezza sul lavoro in Italia ... Sicurezza sul lavoro ? Una azienda fa un trasporto su vasca di manganese in polvere e poi senza lavarla chiede al autista che si è rifiutato, di trasportare grano !!!! Quali conseguenze può determinare l'eccesso di manganese? Un'overdose di manganese può portare a sintomi simili a quelli del Parkinson. Inoltre, in chi soffre di problemi al fegato, un eccesso di questo minerale può portare a problemi psichiatrici, tremori e spasmi. Succede in Italia, 21 3 2022

17-03-2022 *DICHIARAZIONE DEL COORDINATORE NAZIONALE SLAIPROLCOBAS CONTRO L'INCREMENTO DELLE SPESE MILITARI CLICCA QUI

12 E 19 -03-2022 - SCIOPERO DELLA FLESSIBILITA' IN STIGA SPA A CASTELFRANCO VENETO

12-03-2022 45° ANNIVERSARIO DELLA RIVOLTA PROLETARIA DEL 12 MARZO 1977 A ROMA

12-03-2022 - ANNULLATO IL TRASFERIMENTO DELLA RSA SLAIPROLCOBAS IN FONDAZIONE VENEZIA IN MESTRE VIA SPALTI - La compagna è stata brava, ha resistito 1 anno e mezzo, abbiamo vinto torna a villa turazza, tuttavia la giurisprudenza dimostra la sua influenza borghese: il trasferimento illegittimo è annullato ma il risarcimento quasi nullo inattesa della SENTENZA questo è il dispositivo CLICCA QUI

09-03-2022 * SENTENZA CONTRO ECOLUX E CEGALIN VENETO SPA prima di 2 vertenze collettive. CLICCA QUI

08-03-2022 - PROCLAMATO AD ANCONA FINCANTIERI SCIOPERO DI 5 GG DEI LAVORATORI ISOLSUD VOLANTINO CLICCA QUI

03-03-2022 *PROCLAMATO SCIOPERO LAVORATORI CCNL TRASPORTO MERCI E LOGISTICA E CCNL MULTISERVIZI DAL 11 AL 15 APRILE CLICCA QUI PER PROCLAMAZIONE

24-02-2022 * SCIOPERO LAVORATORI E LAVORATRICI RESIDENZA CANNAREGIO A VENEZIA- CLICCA QUI PER VOLANTINO FOTO CLICCA QUI

15-02-2022 * FAO-COBAS - MORTI DA LAVORO NELL'AUTOTRASPORTO: CHE NOTIZIA E' ? CLICCA QUI PER VOLANTINO

14-02-2022 * DICHIARAZIONE IN VIDEO CONTRO LE MINACCE DI GUERRA, PER IL DIRITTO ALL'AUTODETERMINAZIONE CLICCA QUI PER DOCUMENTO schema Interventi militari Usa

12 E 19 E 24 -02-2022 * SCIOPERO DELLA FLESSIBILITA' IN STIGA SPA UN VIDEO STORICO DA CAMPIGO

11-02-2022 * FAO-COBAS - TREVISO IL TEMPO E' GALANTUOMO: SENTENZA IMPORTANTE VERSO BRT - CLICCA QUI PER COMUNICATO ARTICOLO CLICCA QUI SENTENZA CLICCA QUI

04-02-2022 * FAO-COBAS NOTA PER COMPRENDERE L'ABUSANTE CCNL LOGISTICA CONTRO LE CUI ABERRANTI NORME SULLA DISCONTINUITA' FACCIAMO SCIOPERO IL 11-15 APRILE CLICCA QUI

03-02-2022 * VOLANTINO MARGHERA DUE OPERAI MORTI IN POCHI GIORNI CLICCA QUI PER COMUNICATO ARTICOLO CLICCA QUI

01-02-2022 - SCIOPERO IN STIGA SPA A CASTELFRANCO VENETO

26-01-2022 * FAO-COBAS - SENTENZA A TREVISO VERSO TRASPORTI RIZZO SRL CLICCA QUI PER SENTENZA

23-01-2022 * COMUNICATO SLAIPROLCOBAS - VERTENZA ISOLSUD CLICCA QUI PER COMUNICATO

15 E 22-01-2022 * STIGA SPA CASTELFRANCO (TV) - CONTINUA LO SCIOPERO DELLA FLESSIBILITA' CLICCA QUI PER PROCLAMAZIONE

17/22-01-2022 * A MONFALCONE IN FINCANTIERI IN CORSO LO SCIOPERO DEGLI OPERAI ISOLSUD PER PAGAMENTI REGOLARI CLICCA QUI PER VOLANTINO FOTO CLICCA QUI BOLLETTINO OPERAI DI SLAIPROLCOBAS - APPALTI FINCANTIERI (17-01-2022 NR 10)

15-01-2022 - CASTELFRANCO (TV) - SCIOPERO A STIGA SPA

DALL'ESTATE 2021 CI OPPONIAMO AL COSIDDETTO T.U. SULLA RAPPRESENTANZA SINDACALE (NO ALLA SOPRAFFAZIONE DELLA DEMOCRAZIA, EVVIVA I CONSIGLI DI FABBRICA, EVVIVA I COBAS OPERAI).

NS.COMMENTO - - LISTA FIRMATARI "TESTO UNICO"

A proposito di chi parla a vanvera di riconoscimento dei "cobas" e poi firmano la convenzione da noi impugnata nel 2019 e 2021.
Il riconoscimento non ci serve lo abbiamo già nella nazionalità e nella partecipazione ed unità dei lavoratori; certo NOI Slai Prol

Cobas e SLAI cobas non firmiamo certo queste convenzioni né certi accordi aziendali firmati da molti altri compresi diversi

"sindacati di base".

12-01-2022 * FAO-COBAS - SCIOPERO A FORLI' AD ADRIATICA LOGISTICS - CLICCA QUI PER VOLANTINO FOTO CLICCA QUI

07-01-2022 * PROTESTA OPERAI PETROL LAVORI A FINCANTIERI MONFALCONE- CLICCA QUI PER LETTERA VIDEO CLICCA QUI ARTICOLO CLICCA QUI - CLICCA QUI PER FOTO TUTA OPERAIA

05-01-2022 - Draghi chi rappresenta? Questo decreto sembra fatto apposta per buttare fuori dal lavoro le persone che non vogliono il vaccino. Inoltre è assurdo ed illegale l arbitrio dell obbligo vaccinale. I potenti delle multinazionali ed i loro servi (capi di governo ecc) stanno cercando di spingere all assistenzialismo e alla povertà la popolazione intera.
Ciò che si sta imponendo unitamente alla chiusura di molte grandi fabbriche è chiaramente un progetto golpista che definire antidemocratico è essere buoni.RACCOMANDATA PER SOSPESI DALL'AZIENDA PER MANCANZA GREEN PASS E/O VACCINAZIONE SE > 50 ANNI - SPEDIRE DOPO IL 14 OTTOBRE O DOPO LA SOSPENSIONE EX DL 127/2021 E/O DL 1/2022–
- PDF - CLICCA QUI

 

  05-01-2022 NOSTRA PRESA DI POSIZIONE SUL ULTIMO DECRETO LEGGE DEL GOVERNO - CLICCA QUI

 

05-01-2022 SCIOPERO DEI LAVORATORI DEL COBAS AMACRAI MONTEBELLUNA - CLICCA QUI - FOTO CLICCA QUI-CLICCA QUI

 

02-01-2022 ATTIVO OPERAIO A MONFALCONE DI SLAIPROLCOBAS PETROL LAVORI

 

29-12-2021 COMUNICATO SLAIPROLCOBAS A PROPOSITO DELLA MOBILITAZIONE DEI LAVORATORI DI SPEEDLINE (S.MARIA DI SALA VE) - CLICCA QUI

 

22-12-2021 PROTESTA PER UN RINVIO CHIRURGICO - UN CASO ESEMPLARE E MOLTO GRAVE CHE PARLA DI EMERGENZA COVID E OPERAI FERITI PER INCIDENTI DEL LAVORO (NEI GG SEGUENTI LA AULSS HA FISSATO L'OPERAZIONE) - CLICCA QUI

 

21-12-2021 RIUNIONE MOLTO PARTECIPATA DEL COORDINAMENTO PROVINCIALE SLAIPROLCOBAS DI GORIZIA

 

14-12-2021 COMUNICATO SLAIPROLCOBAS SU "SCIOPERO GENERALE" CGIL-UIL - CLICCA QUI

 

13-12-2021 news-FAO- SENTENZA MOLTO IMPORTANTE REVOCA IL LICENZIAMENTO DI UN AUTISTA - TRIBUNALE DI BRESCIA - CLICCA QUI

 

07-12-2021 LA QUESTIONE DEL CLORO NEI REPARTI DI LAVAGGIO INSALATA IN FABBRICA GIUNGE SUI MEDIA - CLICCA QUI

 

22-11-2021 SCIOPERO DEI LAVORATORI DEL COBAS MOLINO ROSSETTO A PONTELONGO (PD) - CLICCA QUI - FOTO CLICCA QUI

 

16-11-2021   GRANDE RISALTO MEDIATICO ALLA PRIMA FORMALE CHIUSURA DI INDAGINI VERSO PERSONALE DIRIGENTE DI FINCANTIERI A MARGHERA CLICCA QUI

 

07-11-2018 / 07-11-2021    A 3 anni dalla mobilitazione dei lavoratori STABIA (Venice Group) alla Fincantieri Marghera CLICCA QUI

 

02-03 NOVEMBRE 2021    FAO-COBAS   SCIOPERO NAZIONALE FEDERAZIONE AUTISTI OPERAI PER RICHIAMARE LA SOCIETA' CIVILE ALLE SUE RESPONSABILITA' PER LO SCHIAVISMO ORGANIZZATO DI MASSA (RICORDIAMO CHE IL LAVORO GRATUITO è SCHIAVISMO) DEGLI AUTISTI OPERAI TRAMITE L'11 BIS E LA 234 CLICCA QUI

 

02-11-2021    DA S.L.A.I.COBAS   DIRITTO SINDACALE DIRITTO DEL LAVORO AL PRIMO POSTO CLICCA QUI

 

01-11-2021    Dal Coordinatore Nazionale SlaiProlCobas   COMUNICAZIONE AGLI ASSOCIATI CLICCA QUI

 

18-10-2021    Sui Fatti di Trieste   Intervento sull'offesa alla Storia ed alla Dignità degli Operai arrecata con gli stessi metodi fascisti di Scelba nella Città di Trieste Medaglia d'Oro al Valor Militare CLICCA QUI

 

15-10-2021    LA FARSA DEL REGIME PADRONAL FASCISTA   I SINDACATI OPERAI PROCLAMANO SCIOPERO INTERCATEGORIALE CONTRO IL GREEN PASS CLICCA QUI

 

I brevi periodi non coperti da questo sito sono visualizzabili al link https://t.me/SlaiProlCobas

 

11-10-2021  il presidio di SlaiProlCobas a Marghera durante lo sciopero generale

FOTO D'INSIEME MARGHERA SLAIPROLCOBAS mancano alcuni lavoratori di fincantieri che sono arrivati dopo questo interventio- presenti qui operai ed operaie ns.associati di Fincantieri, Raffineria, Autotrasportatori, Precari, Operatori ecologici, Agricoli, del Turismo, ed operai partecipanti ma non ancora associati di Fincantieri e Raffineria, nonché le tre impiegate della sede centrale. Foto da filmato,fatte da Paolo Dorigo

.  

 

06-08-2021 - Nazisti israeliani al lavoro -

Di interesse dell umanità impedire la distruzione del globo ad opera di scienza nazista - Un’interessante studio svolto a Tel Aviv dai ricercatori israeliani della Blavatnik School of Computer Science e dalla School of Electrical Engineering ha permesso di realizzare una rete neurale in grado di generare diverse immagini di volti umani, ognuna delle quali utilizzabile per impersonare una quantità variabile di identità differenti. Si tratta delle cosiddette “master face” con le quali sarebbe possibile superare le procedure di riconoscimento biometrico necessarie per l’accesso ad account o aree riservate di utenti che presentano caratteristiche somatiche simili e ricorrenti. Se i risultati della ricerca dovessero essere confermati da ulteriori analisi, almeno in teoria potrebbero essere sufficienti appena 9 Master Face per effettuare il riconoscimento di più del 40% della popolazione mondiale. Uno dei test effettuati a carico del Dataset fotografico LFW (Labelled Faces in the Wild) della University of Massachusetts con volti sintetizzati tramite StyleGAN, Generative Adversarial Network basata su un’implementazione di TensorFlow, avrebbe restituito circa il 20% di risultati positivi su un archivio composto da circa 13 mila immagini. (da un articolo nel web)

 

06-08-2021 - LA VERGOGNA DI CASA ANCHE NEI SINDACATI DI BASE CHE SOTTOSCRIVONO I PROTOCOLLI CONFINDUSTRIALI CONTRARI ALLA DEMOCRAZIA DEI LAVORATORI CLICCA QUI

 

03-08-2021 RICORDO DI Giulietto Chiesa https://t.me/SlaiProlCobas/1329 CLICCA QUI

 

31-07-2021 SOLIDARIETA' OPERAIA INTERNAZIONALISTA - Comunicato - "A Ramallah (Cisgiordania)alle 5 di questa mattina la polizia di frontiera israeliana ha fatto irruzione nel quartier generale palestinese di Defense for Children International. Hanno confiscato apparecchiature informatiche e file relativi ai minori palestinesi detenuti nelle carceri militari israeliane. Nessun documento indicante il motivo dell'irruzione è stato esibito, né lasciata alcuna ricevuta relativa al materiale sequestrato. Quest'ultimo gesto delle autorità israeliane è parte dell’attuale campagna per mettere a tacere e distruggere la società civile palestinese e le sue organizzazioni per i diritti umani come il D.C.I.P. (Defense for Children International – Palestine). Le autorità israeliane devono immediatamente porre fine ai loro tentativi di delegittimare e criminalizzare i difensori dei diritti umani palestinesi e le organizzazioni della società civile. La comunità internazionale riscontri per intero le responsabilità israeliane. Il nostro ufficio era vuoto al momento del raid e il nostro personale è fisicamente al sicuro. Grazie per i tanti auguri di solidarietà e sostegno che abbiamo già ricevuto: siamo grati di averti come parte della nostra comunità. Per favore condividi la nostra dichiarazione sul raid su Facebook e Twitter e continua a essere solidale con i bambini palestinesi. Defense for Children International – Palestine." CLICCA QUI

 

30-07-2021 Venezia - servizio Antenna 3 - su mobilitazione cobas appalti Fincantieri - lavoratori New World Service CLICCA QUI

 

31-07-2021 – volantino dello sciopero alla Sevel-Stellantis ad Atessa (CH) S.L.A.I. COBAS CLICCA QUI

 

31-07-2021 – Bovisio Masciago (MB) Incontro tra Fao-Cobas, A.L.Cobas e F.L.M.U. sulla rappresentanza sindacale e sulla consulta proposta da SlaiProlCobas sin dal 2017 - CLICCA QUI documento F.L.M.U. di interesse per i lavoratori nostri associati CLICCA QUI

 

20-07-2021 – APPALTO ISOLFIN - FINCANTIERI MARGHERA - il 22 presidio lavoratori New World Service che poi nel pomeriggio presiederanno Regione Veneto ove ci si incontra con proprietà e con Regione ma assente la Fincantieri foto 1 foto 2 intervista volantino diffuso in 2000 copie a Marghera

 

19-07-2021 – 20 ANNI DOPO L'ASSASSINIO IMPUNITO DEL COMPAGNO CARLO GIULIANI - G8 GENOVA: “ C'È STATA UN'INGERENZA DI POTERI PARTICOLARI ? ”. LA TESTIMONIANZA DI UN UOMO DELLA DIGOS CLICCA QUI

 

19-07-2021 – DOPO QUASI VENT'ANNI DALLE PRIME DENUNCE DELLA AVae-m FINALMENTE UNA EDIZIONE INDIPENDENTE E SCIENTIFICA VALORIZZA LE DENUNCE DI PAOLO DORIGO E DEI CITTADINI ITALIANI VITTIME DI TORTURE MISCONOSCIUTE DALLO STATO ITALIANO CLICCA QUI

 

19-07-2021 – sullo “sciopero generale” del 11 (fu 18) ottobre 2021 – comunicato coordinamento nazionale FAO-COBAS PDF - CLICCA QUI leggi anche PDF 14-07-2021

 

17-07-2021 – Volantino diffuso per lo sciopero all’impianto alle Giare a MIRA - PDF - CLICCA QUI

 

16-07-2021 – RICEVIAMO E VOLENTIERI PUBLICHIAMO - Comunicato stampa ANPI in onore del comandante Bulow (condannato il giornalista Stella) PDF - CLICCA QUI

 

13-07-2021 – ANCORA SCIOPERO AL MOLINO ROSSETTO: VOLANTINAGGIO MASSIVO ALLA STAZIONE FERROVIARIA DI PADOVA - JPG - CLICCA QUI  - JPG - CLICCA QUI  - JPG - CLICCA QUI

 

09 e 12-07-2021 – MARGHERA – COBAS APPALTI FINCANTIERI  La mobilitazione dei lavoratori esclusi dal processo produttivo senza una sola riga scritta – BOLLETTINO OPERAI nr.8 PDF - CLICCA QUIBOLLETTINO OPERAI NR.9 PDF - CLICCA QUIfoto  JPG - CLICCA QUI - foto  JPG - CLICCA QUI

 

LOTTA CONTRO LE  TORTURE TECNOLOGICHE – iniziative il 19-06-2021 a ROMA piazza Navona e il 09-07-2021 a GENOVA in via XX settembre - http://www.guardareavanti.info/anti-fascismo/   X info più dettagliate sin dal 2002 denunciate da Paolo Dorigo e sin dal 2005 denunciate da AVae-m ed Acofoinmenef, associazionevittimearmielettroniche-mentali.org -  movimentoampio.blogspot.com Tecnointrusivita' tra ricerca, etica e diritto. - un ottimo libro della GIUFFRE'

 

05/07-07-2021 – MOTTA DI LIVENZA – DE GIROLAMI SI NEGA AL CONFRONTO -FAO-COBAS IN SCIOPERO SI FERMANO GLI AUTISTI IN GIRO PER L’EUROPA– PDF - VOLANTINO CLICCA QUI E JPG – FOTO CLICCA QUI

 

01-07-2021 – DOPO IL CENTENARIO DALLA FONDAZIONE DEL PCD’I (21-01-1921) ECCOCI AL CENTENARIO DALLA FONDAZIONE DEL PCC. Grazie a Giorgio Stern

Centenario del Partito Comunista Cinese

“IMMENSI ERANO I PROBLEMI, varie le correnti e le esigenze, incerte le prospettive quando il primo luglio 1921 dodici uomini – e tra loro Mao Tse-tung – convennero da varie parti del Paese in un’aula di una scuola femminile nella concessione francese di Shanghai e vi fondarono il Partito Comunista Cinese.”

(da un saggio d Enrica Collotti Pischel)

Oggi la Repubblica Popolare Cinese, nata il primo ottobre 1949 dalla Rivoluzione e dalla Lunga Marcia per la liberazione dallo straniero, è uno dei poli del mondo. La immensa, inimmaginabile povertà, l’occupazione coloniale, la schiavitù delle donne in Cina sono state sconfitte.

Sconfitte dalla Rivoluzione guidata dal Partito Comunista attraverso la quale un popolo di antichissima civiltà è entrato nella Storia del mondo contemporaneo.

Primo luglio 1921.  Cento anni fa

 

01-07-2021 – GORIZIA – INIZIATO IL PROCESSO PER ESTORSIONE AI DIRIGENTI DI PAD CARPENTERIE ENTRO FINCANTIERI – COSTITUITE LE PARTI CIVILI – AMMESSO IL NOSTRO SINDACATO A PARTE CIVILE– CLICCA QUI PER IL SERVIZIO Caporalato di Stato a Fincantieri: il maxi processo di Gorizia su appalti e Agenzie del Lavoro (aspettando il Recovery Plan)

 

30-06-2021 BILANCIO DURANTE COVID 2020 IN ATTIVO

 

 

30-06-2021 ANCORA SCIOPERO AL MOLINO ROSSETTO A PONTELONGO (PD) IL COMUNICATO STAMPA DEL 29-06-2021 - PDF - CLICCA QUIfoto JPG - CLICCA QUI

 

23-06-2021 – MOLINO ROSSETTO ADERENTE CONFINDUSTRIA VENETO CENTRO– RISPOSTA DI SLAIPROLCOBAS ALLE PRIME DISCIPLINARI DI UNA LUNGA SERIE- JPG - CLICCA QUI

 

19-06-2021 – NAPOLI – SLAI COBAS SULLA CIG ALLA “STELLANTIS - PDF - CLICCA QUI

 

16-06-2021 – CODEVIGO (PD) – SCIOPERO E PRESIDIO ALLA MOLINO ROSSETTO - PDF - CLICCA QUIJPG- foto  CLICCA QUI -  CLICCA QUI – articolo  CLICCA QUI

 

15-06-2021 – PROPOSTA DI COMITATO REFERENDARIO - PDF - CLICCA QUI

 

12-06-2021 – BOZZA DI PROPOSTA DI COMITATO REFERENDARIO ABOLIZIONE ART.11 BIS E CONNESSI CCNL TRASPORTO MERCI SPEDIZIONI E LOGISTICA - FEDERAZIONE AUTISTI OPERAI - PDF - CLICCA QUI

 

10-06-2021 – GLI OPERAI DI MOLINO 4.0 E MOLINO ROSSETTO ASSOCIATI A SLAIPROLCOBAS FEDERATO S.L.A.I.COBAS DENUNCIANO LA CONCERTAZIONE CON I PADRONI DEI SINDACATI COLLABORAZIONISTI - HTM - CLICCA QUI

 

30-05-2021 – ATTIVO REGIONALE DEL LAZIO A ROMA CENTRO DELLA FEDERAZIONE AUTISTI OPERAI - IN UN FILMATO LA NECESSITA' DEL FARE SINDACATO PER GLI AUTISTI DI MEZZI PESANTI SU STRADA, LA CATEGORIA PIU' SEVIZIATA D'ITALIA - YOUTUBE - CLICCA QUI

 

21-05-2021 – MONFALCONE (GO) – COMUNICATO STAMPA COBAS APPALTI FINCANTIERI CLICCA QUI

 

06-05-2021 – MOLINO ROSSETTO (PD) – DIFFIDA AI SINDACATI "IN ACCORDO CON LA AZIENDA" CLICCA QUI

 

FAO-COBAS NEWS – TRE RECENTI SENTENZE POSITIVE – Causa Roma Nordline lavoratore occupato a Treviso - Causa Frosinone ditta Alpha Log appalto Fercam - Causa Busto Arsizio dipendente Tr impianti sentenza molto importante 1) CLICCA QUI 2) CLICCA QUI 3) CLICCA QUI

 

03-05-2021 – VENEZIA – CORTE D’ASSISE - IL CAVILLO DELLA LEGGE SUL CAPORALATO SUCCESSIVA ALL’INIZIO DELLE INDAGINI LIMITA A 2 ANNI LA SENTENZA CONTRO MOHAMMED ALI’ – COMUNQUE UNA AFFERMAZIONE IMPORTANTE PER ALCUNI DEI PIONIERI DEL COBAS APPALTI FINCANTIERI - Venezia. Corte d assise del 03 05 2021. Mohammed Ali è stato condannato ma solo a 2 anni di carcere. Usufruirà questa volta della condizionale. I 5 lavoratori di Sonda e Bensaldo dovranno avere 6000 euro ciascuno. Il sindacato SlaiProlCobas dovrà avere 6000 euro tra risarcimento e spese legali. Mohamed Ali si salva questa volta dal carcere perché secondo i giudici lo stato di accusa nei suoi confronti è avvenuto prima che venisse definito il reato penale di caporalato. CONTRARIAMENTE AI TITOLI DEI QUOTIDIANI, VA PRECISATO E RICORDATO CHE NON è LA "PRIMA CONDANNA" PER QUESTI FATTI A FINCANTIERI MARGHERA. è LA TERZA Tra il 2012 e il 2017 si sono svolti i processi contro 1) i titolari di Rocx: Hosman e Ruggi, condannati a 4 anni in primo grado, confermata la condanna solo per Ruggi in appello. Risarcimento di 8 mila euro ai lavoratori denuncianti, di 10 mila a SlaiProlCobas. 2) i titolari di Eurotecnica: Cassarino, condannato a 4 anni, analoghi i risarcimenti.CLICCA QUI PER UNA INTERVISTA DEL 2011 DI ALCUNI OPERAI PARTE CIVILE CHE OGGI HANNO AVUTO PARZIALE SODDISFAZIONE E PER SLAIPROLCOBAS

 

LA STAMPA MODERATA - UNA SENTENZA "POLITICA" ? GLI ARTICOLI: CLICCA QUICLICCA QUICLICCA QUI

 

01-05-2021 – messaggio di SLAI COBAS di POMIGLIANO d’ARCO

Poco da festeggiare e tanto da risalire per i lavoratori. 1' Maggio svuotato della sua essenza di valori e contenuti dalla manipolazione di sindacati e politici. Ma questo non vale per noi dello Slai cobas, che con difficolta' ma caparbi, continuiamo a marciare, in tanto caos, orientati da insegnamenti incancellabili. Buon 1' Maggio compagni

 

27-04-2021 – ECO-RICICLI VERITAS FUSINA (VE) – VOLANTINO AI LAVORATORI CLICCA QUI

 

18-04-2021 – PIXARTPRINTING QUARTO D’ALTINO (VE) – DOCUMENTAZIONE IMPUGNAZIONE PROCEDURA CASSA INTEGRAZIONE CLICCA QUI

 

17-04-2021 – ECO-RICICLI VERITAS FUSINA (VE) – DOCUMENTAZIONE IMPUGNAZIONE ACCORDO AZIENDALE CLICCA QUI

 

07-04-2021 - IN CORTE D’ASSISE A VENEZIA UN ALTRO PASSO AVANTI VERSO IL DISVELO TOTALE DEL SISTEMA APPALTI PAGA GLOBALE CAPORALATO FINCANTIERI CON LE TESTIMONIANZE IN AULA A VENEZIA DEL CONSULENTE DEL LAVORO DI CORRADO JR. – GLI ARTICOLI: CLICCA QUICLICCA QUICLICCA QUI

 

06-07-08/04-2021 E 10-04-2021 – SCIOPERO NAZIONALE FEDERAZIONE AUTISTI OPERAI cfr. federazioneautistioperai.org

 

03-04-2021– STABILIMENTO INSALATA DELL’ORTO GIARE MIRA (VE) - CLICCA QUI PER COMUNICAZIONE SINDACALE  CLICCA QUI PER infortuni e “sicurezza”

 

29-03-2021 – trasporto merci di nuovo la burla confederale ?

 

25-03-2021 – STABILIMENTO INSALATA DELL’ORTO GIARE MIRA (VE) - SCIOPERO INTERA GIORNATA – IL COBAS SI RAFFORZA – CLICCA QUI PER IL VOLANTINO IN ITALIANO – CLICCA QUI PER IL VOLANTINO IN CINESE – Foto dello sciopero di oggi all insalata dell orto a mira le giare - Partecipazione diretta di circa 40 operaie ed operai, astensioni dal lavoro 30/40 % dei 200 lavoratori. - Crumiraggio organizzato dalla azienda con personale esterno e dell’ appalto San benedetto – foto squadra del primo turno CLICCA QUI

 

 

20-03-2021 – LEZIONE OPERAIA ALLE CANAGLIE CHE DICONO CHE la classe operaia sarebbe morta  - STABILIMENTO INSALATA DELL’ORTO GIARE MIRA (VE)  – SCIOPERO OPERAIO FERMATE TOTALI DI MEZZ’ORA NEI DUE TURNI

 

20-03-2021 – STIGA CASTELFRANCO VENETO (TV) – SCIOPERO DELLA FLESSIBILITA’ VOLANTINAGGIO E PRESIDIO DAVANTI ALLA PALAZZINA – L’AZIENDA CONTINUA A NON VOLER DISCUTERE – NOI IN ATTESA DELLE SENTENZE SUI PART-TIME VERTICALI DI 6 E 7 MESI

 

 

 

19-03-2021 – FAO-COBAS – PRATO - SOLIDARIETA’ AGLI OPERAI DI TEXPRINT CLICCA QUI

 

19-03-2021 – FAO-COBAS – CORRIERE CECCHI – MANIFESTAZIONE IN CENTRO CITTA’ A PRATO  CLICCA QUI    - foto 1foto 2foto 3foto 4foto 5foto 6   Presidio degli autisti  davanti all'Inps -Protestano-davanti-alla-sede-inps-gli-autisti-della-cecchi-sostenuti-da-fao-cobas - Oggi stante le limitazioni covid, dalle 8 alle 12 è in corso presidio e volantinaggio di Federazione Autisti Operai davanti alla sede INPS di via Valentini per denunciare la procedura illegittima di separazione di ramo d azienda che punta a "liberare" l azienda di tutto il personale viaggiante. Una dozzina di autisti stanno protestando in quanto sono stati messi in ferie forzate in quanto non hanno accettato di dare le dimissioni e "passsare" in altre ditte. In realtà corriere Cecchi lavora e non ha perso certo il proprio business. Nell ultimo anno ha continuato a lavorare è tuttora lavora, vendendo i viaggi a queste altre ditte.

 

16-03-2021 – GOISIS – KOINE’ TRANSPORT LEVATE (BG) – COMUNICAZIONE SINDACALE CLICCA QUI

 

12-03-2021 – TRIESTE – AUTISTI VERSUS AUTAMAROCCHI IN TRIBUNALE PER CASSA INTEGRAZIONE DISCRIMINATORIA CLICCA QUI

 

11-03-2021 – STIGA – CASTELFRANCO VENETO (TV) - 3 altri operai associati a SlaiProlCobas oltre a tutti i precedenti, sono stati reintegrati per nullità dei contratti a tempo determinato. Nel frattempo gli scioperi del sabato proclamati da SlaiProlCobas contro la flessibilità sono ripresi da tre settimane.

 

05-03-2021 – MARGHERA (VE) E MONFALCONE (GO) – VOLANTINAGGI MILITANTI A FINCANTIERI LA LOTTA CONTINUA CONTRO IL SISTEMA DEGLI APPALTI, PAGA GLOBALE E CAPORALATO CLICCA QUI - CLICCA QUI - CLICCA QUICLICCA QUI

 

04-03-2021 – Tribunale di Venezia sezione lavoro - sentenza di attualità ed interesse su appalti Fincantieri a Marghera in una recente vertenza di SlaiProlCobas  - CLICCA QUI

 

04-03-2021 – FAO-COBAS – DIAMO VISIBILITA’ AD IMPORTANTE ANCORA ATTUALISSMO ED ATTUALMENTE NON SUPERATO (E PURTROPPO NON RISPETTATO DAL PADRONATO) DA ALTRI DOCUMENTI SULLA SICUREZZA DEGLI AUTISTI DI MEZZI PESANTI SU STRADA – LINEE DI INDIRIZZO PER LA PROTEZIONE DEI LAVORATORI (SPISAL RM 2009)

 

25-02-2021 – STIGA CASTELFRANCO VENETO (TV)– LA LOTTA CONTINUA CLICCA QUI

 

24-02-2021 – FAO-COBAS – PRATO – CORRIERE CECCHI - DOPO 8 ANNI DAL FAMIGERATO CAMBIO D’APPALTO CHE PORTO’ ALLA LOTTA, DOPO 6 ANNI DALLA RE-INETRNALIZZAZIONE, ORA GLI AUTISTI VENGONO ESTERNALIZZATI – CRESCE IL COBAS – INTIMAZIONE AI CONFEDERALI IMPUGNAZIONE DELLA PROCEDURA IN ATTO E DIFFIDA  CLICCA QUI

 

22-02-2021 condividiamo un testo di solidarietà agli operai Serbi di Kraguievac

 

15/18-02-2021 – MONFALCONE – comunicato stampa su inchiesta Pad carpenterie CLICCA QUI. Alcuni articoli dei media CLICCA QUI - CLICCA QUI . Diffida sindacale alle minacce subite dagli operai denuncianti CLICCA QUI .

 

08-02-2021 – COORDINAMENTO NAZIONALE FAO-COBAS DOCUMENTO GENERALE

PER LA LOTTA DELLA CATEGORIA DEGLI AUTISTI DI MEZZI PESANTI (E NON SOLO)

CLICCA QUI

 

04-02-2021 – COORDINAMENTO NAZIONALE FAO-COBAS SUI DESIDERI DI COPARTECIPAZIONE AL CCNL TRASPORTI, ANZICHé UNIRSI ALLA NOSTRA LOTTA E DIREZIONE PROLETARIA, DI TALUNI: DEMISTIFICAZIONE DELL’OPPORTUNISMO CLICCA QUI

 

21-01-2021 – centenario della fondazione a Livorno del Partito Comunista

 

Immagine che contiene testo

Descrizione generata automaticamente

 

15-01-2021 - IL SOLE 24 ORE QUOTIDIANO PADRONALE RIPORTA AGGIORNAMENTO GIURIDICO SULLA NON POSSIBILITA’ DI COSTRINGERE I LAVORATORI AL VACCINO COVID

SUCCESSIVAMENTE INAIL HA ANNUNCIATO CHE NO SARANNO RICONOSCIUTE INDENNITA’ DI INFORTUNIO PER COVID A CHI AVESSE RIFIUTATO DI VACCINARSI.

Ma nelle fabbriche le condizioni di sicurezza continuano a NON essere garantite con la protezione governativa.

NEL FRATTEMPO IL COVID SI DIMOSTRA LA GUERRA MONDIALE SEGRETA TRA I SERVIZI CONTROLLATI DALLA BORGHESIA NERA E PROLIFERANO LE “VARIANTI”.

 

08-02-2021 – FAO-COBAS – LA MOBILITAZIONE DEI LAVORATORI PAGA ANCHE NELLE PICCOLE AZIENDE – TORINO – PAGATE TREDICESIME E QUATTORDICESIME AI LAVORATORI NAZERAJ APPALTO DUPESSEY ITALIA

 

12-01-2021 – FAO-COBAS – A BOLOGNA CONDANNATE MA.TRAS, CEDIS E BIZZARRO PER IL CONTRATTO A TERMINE ILLEGITTIMO AD UN AUTISTA – A RAVENNA PARZIALE AFFERMAZIONE IN PRIMO GRADO PER UN AUTISTA RICORRENTE CONTRO APPALTO ILLECITO

 

08-01-2021 – FEDERAZIONE AUTISTI OPERAI – NON DI SOLO COVID

IL SISTEMA DELL’AUTOTRASPORTO CI UCCIDE CLICCA QUI

 

26-12-2020 COMMENTO SULLA QUESTIONE DEI VACCINI – DI PAOLO DORIGO CLICCA QUI

 

24-12-2020 – COMUNICATO STAMPA SUL PROCESSO PER MARIA, NS.RSA ALLA CASA DI RIPOSO “TURAZZA” DI VIA SPALTI A MESTRE, TRASFERITA D’ARBITRIO DALLA FONDAZIONE VENEZIA, UDIENZA DELLA SEZIONE LAVORO IL 30 DICEMBRE  CLICCA QUI

 

23-12-2020 – POMIGLIANO D’ARCO (NA)– COMUNICAZIONE S.L.A.I. COBAS SUI PROGRAMMI PSA-FCA DEL 2021 CLICCA QUI

 

23-12-2020 – DOPO L’INIZIO ANNO FULMINANTE CON LA SENTENZA CASSAZIONE 001/2020 DI RICONOSCIMENTO (LA 10°) DELLA NAZIONALITA’ DELLO S.L.A.I. COBAS, PER LA FINE DELL’ANNO SEGNALIAMO LA IMPORTANTE SENTENZA DELLA CASSAZIONE (26509/2020) SULLA VALIDITA’ DELLA IMPUGNAZIONE SINDACALE DI CONTRATTI DI II° LIVELLO - AZIENDALI NON CONDIVISI – INOLTRE DI GRANDE RILIEVO LA CORTE COSTITUZIONALE SENT. 268/2020: SMENTITO IL POTERE DEL GIUDICE DI IMPORRE LE SPESE AL LAVORATORE CHE RIFIUTA LA CONCILIAZIONE PROPOSTA

 

23-12-2020 FAO-COBAS – TORINO – STATO D’AGITAZIONE ALLA NAZERAJ TRASPORTI – ANNUNCIATI SCIOPERI DAL 2 GENNAIO

 

22-12-2020 – STATO DI AGITAZIONE E FERMATE TEMPORANEE AL MOLINO 4.0 DEI LAVORATORI DI SLAIPROLCOBAS – L’AZIENDA APRE ALLE TRATTATIVE

 

15-12-2020 SLAIPROLCOBAS SI IMPEGNA A PORTARE AVANTI LA BATTAGLIA DELLA FAMIGLIA DELL’OPERAIO DELLA FINCANTIERI DI MONFALCONE MORTO DI COVID DOPO LA TRASFERTA AD ANCONA. IL MANDATO AFFIDATO DAI PARENTI DELLA VITTIMA ALL’AVV.OTTAVIO ROMANO DI GORIZIA.

 

10-12-2020 STIGA CASTELFRANCO VENETO: DA OTTOBRE A DICEMBRE TRE MESI DI LOTTE CONTRO ACCORDI TRUFFA E PER LA SICUREZZA  CLICCA QUI

 

10-12-2020 – FUSINA – PORTO MARGHERA – SLAIPROLCOBAS CONTESTA ECO-RICICLI ED I CONFEDERALI. VOLANTINO AI LAVORATORI  CLICCA QUI

 

ENI MARGHERA - RICHIESTA DI UN QUADRISTA DELLA SALA COMANDO IN RAFFINERIA: VOGLIO TORNARE AI REPARTI, DOPO 10 ANNI DI BUNKER

 

08-12-2020 – VIDEO DA FACEBOOK DI PAOLO DORIGO NS.COORDINATORE NAZIONALE DI INTERVENTO CONCLUSIVO DEI LAVORI CONGRESSUALI

CLICCA QUI

 

06/08-12-2020 PAGINA DEI  DOCUMENTI DEL 2° CONGRESSO CONGIUNTO SLAIPROLCOBAS – FEDERAZIONE AUTISTI OPERAI (CLICCA SULLA SCRITTA BLU)

 

06-12-2020  MARCO SACCHI – COORDINATORE REGIONALE LOMBARDIA -  RELAZIONE AL 2° CONGRESSO NAZIONALE CONGIUNTO SLAIPROLCOBAS-FEDERAZIONE AUTISTI OPERAI - IL CAPITALISMO DEL CORONA VIRUS   CLICCA QUI

 

06-07 DICEMBRE 2020 – FAO-COBAS – PROCLAMAZIONE SCIOPERO poi ridotto al 06 e 07 dicembre - NAZIONALE FEDERAZIONE AUTISTI OPERAI  CLICCA QUI

 

05-06-07 DICEMBRE  2020– PROCLAMAZIONE SCIOPERO NAZIONALE poi ridotto al 06 e 07 dicembre - SLAIPROLCOBAS   CLICCA QUI

 

24-11-2020 – FAO-COBAS – COMUNICATO COORDINAMENTO NAZIONALE FEDERAZIONE AUTISTI OPERAI SUI SUCCESSI PROCESSUALI DEGLI AUTISTI DELLE MOTRICI NEGLI APPALTI BRT AL TRIBUNALE DI TREVISO

CLICCA QUI

 

19-11-2020 – FAO-COBAS – ANNUNCIO DELLO STUDIO LEGALE PALADIN DI SAN VENDEMIANO (TV) DI DEPOSITO RICORSO NELLA CAUSA COLLETTIVA DI 4 AUTISTI DI AUTAMAROCCHI CONTRO LA CIG ATTUATA NEI LORO CONFRONTI IN FORMA DISCRIMINATORIA CON PERDITA DI REDDITO E DEMANSIONAMENTO  CLICCA QUI

 

19-11-2020 – VOLANTINO S.L.A.I. COBAS COORDINAMENTO PROVINCIALE DI NAPOLI – NOLA - LA TUTELA IN FABBRICA GLI OPERAI SE LA CONQUISTANO CON LA LOTTA SUL POSTO DI LAVORO CLICCA QUI

 

19-11-2020 – PROCLAMAZIONE PER SCIOPERO 21-11-2020 ALLA STIGA DI CASTELFRANCO VENETO – LA LOTTA CONTRO LA FLESSIBILITA’ CONTINUA

CLICCA QUI

 

11-11-2020 STATO DI AGITAZIONE ALL’INSALATA DELL’ORTO ALLE GIARE A MIRA  CLICCA QUI

 

09-11-2020 - VOLANTINO S.L.A.I. COBAS COORDINAMENTO PROVINCIALE DI CHIETI – SEVEL – COVID-19  CLICCA QUI

 

05-11-2020 – DEPOSITATO IL RICORSO CONTRO IL TRASFERIMENTO DA VILLA TURAZZA A MESTRE AD ALTRA CASA DI RIPOSO DELLA NS.RSA MARIA

 

05-11-2020 – FAO-COBAS – CLAMOROSAMENTE BOCCIATO DALLA ATS VAL PADANA DELLA REGIONE LOMBARDIA IL GIUDIZIO DI INIDONEITA’ LAVORATIVA EMESSA DALLA BERTANI TRASPORTI VERSO UN AUTISTA NS.ASSOCIATO, TIZIANO  CLICCA QUI

 

26-10-2020 – COMUNICATO S.L.A.I. COBAS COORDINAMENTO NAZIONALE – LA DERIVA AUTORITARIA COLPISCE DIRITTI INDIVIDUALI E CONTRATTAZIONE COLLETTIVA  CLICCA QUI

 

25-10-2020 – FAO-COBAS – IMPORTANTE ATTIVO REGIONALE A TORINO. Confermato il coordinamento regionale eletto a gennaio.

 

24-10-2020 – ASSEMBLEA PUBBLICA A MESTRE CON LE LAVORATRICI ED I LAVORATORI DEL COBAS DI VILLA TURAZZA E CON CITTADINI E PARENTI DI VITTIME DEL COVID E OSPITI DI VILLA TURAZZA  CLICCA QUI

 

21-10-2020 – MOLINO ROSSETTO E 4.0. - UNA BRUTTA STORIA -STORIA DI UN ACCORDO TRUCCATO E RIVENDICAZIONI SINDACALI  CLICCA QUI

 

19-10-2020 – APPALTI FINCANTIERI MONFALCONE -DENUNCIA SINORA INASCOLTATA PURE DA FINCANTIERI DI INTIMIDAZIONE ANTISINDACALE AD UN OPERAIO IN VERTENZA CON UNA AZIENDA  CLICCA QUI

 

18-10-2020 – FAO-COBAS – IMPORTANTE ATTIVO REGIONALE A BARI. Deciso nuovo coordinatore regionale, un autista della Nothegger.

 

08-10-2020 – STIGA - CASTELFRANCO VENETO - RIPRENDE LA LOTTA CONTRO IL PART TIME VERTICALE E GLI ACCORDI DI FLESSIBILITA'  CLICCA QUI

 

06-10-2020 – FAO-COBAS - Vittoria nella causa in Tribunale di TREVISO, di 2 lavoratori ns.associati contro IRA trasporti. IRA Trasporti Riconosciuta continuità di impresa, sentenza con 2 reintegre  CLICCA QUI

 

02-10-2020 – FAO-COBAS: Vittoria nella causa in Tribunale di MILANO, di 16 lavoratori già protagonisti dello sciopero dell’ottobre 2018 a Fontevivo, contro Transap/Str di PARMA. Riconoscimento interposizione fittizia di manodopera, ingiusto licenziamento e tfr per tutti i ricorrenti. Ricordiamo che non si è potuta fare la causa a Number 1 poiché i lavoratori rimasti senza stipendi per 3 mesi nella settimana di lotta del ottobre 2018 avevano preso gli stipendi da Nunber1 firmando la liberatoria pretesa da Number1 e cgil.  CLICCA QUI

 

02-10-2020 – COMUNICATO STAMPA - CASA DI RIPOSO VIA SPALTI- MANOVRE RITORSIVE ED ANTISINDACALI - LA LOTTA CONTINUA  CLICCA QUI

 

27-09-2020 -  PRIMO SIT-IN A VENEZIA DEL MOVIMENTO AMPIO CONTRO LE TORTURE TECNOLOGICHE, ELETTRONICHE, PSICOLOGICHE E MENTALI. TRA I PARTECIPANTI PAOLO DORIGO E MARCO SACCHI, NS. COORDINATORI NAZIONALE E REGIONALE LOMBARDO, FONDATORI DI SLAIPROLCOBAS

 

25-09-2020 – FAO-COBAS - COMUNICATO STAMPA COORDINAMENTO NAZIONALE FEDERAZIONE AUTISTI OPERAI - NORD CIVILE ? ANCORA VIOLENZA PADRONALE SUGLI AUTISTI  CLICCA QUI

 

25-09-2020 – SCIOPERO REGIONALE EMILIA ROMAGNA - FEDERAZIONE AUTISTI OPERAILA PROCLAMAZIONE  CLICCA QUI

 

20-09-2020 – 1)LA RIDUZIONE DEI PARLAMENTARI FA IL GIOCO SOLO DEI POTENTATI   CHI SE NE E' FATTO PROMOTORE PIANGERA' LA LONTANANZA DELLA REALTA' DAI PROPRI PROPOSITI – IL PROBLEMA MAFIOSO E' ORA NAZIONALE – 2) iL VENETO VOTANTE SI ILLUDE DI UN SUO DIRITTO ALLA DIVERSITA' FISCALE – siamo per il rispetto dei diritti dei lavoratori e contro la “autonomia” regionale socio-mafiosa

 

15-09-2020 - COMUNICATO COBAS APPALTI FINCANTIERI - 1 – MONFALCONE - I CONFEDERALI SI VERGOGNINO ! LA QUESTIONE PAUSA MENSA  CLICCA QUI

 

15-09-2020 - COMUNICATO COBAS APPALTI FINCANTIERI - 2 – MONFALCONE - UN ESEMPIO CHE HA DELL'INCREDIBILE  CLICCA QUI

 

13-09-2020 - SUI FATTI IN RAFFINERIA DI IERI – LA NOSTRA TOTALE OSTILITA'POLITICA OPERAIA  CLICCA QUI

 

13-09-2020 - GLI INTERGRUPPI SONO NEL MIGLIORE DEI CASI UN ERRORE POLITICO – LA NS.POSIZIONE -05-06-2020- SUL “FRONTE UNITO”  CLICCA QUI

 

13-09-2020 - COMUNICATO STAMPA SU APPALTI FINCANTIERI” – note attuali a margine del processo a Mohammed Ali  CLICCA QUI

 

COMITATO CONGIUNTO DI CONTROLLO DEL 05-09-2020 - 1) AVVIATO IL CONFRONTO E IL LAVORO PRECONGRESSUALE DI FRONTE ALLA ESTENSIONE TERRITORIALE ED ALLA CONGIUNTURA ANTIOPERAIA IN CORSO DI CUI IL PADRONATO HA PROFITTATO CON IL "COVID" 2) IL BILANCIO 2019 DELLA NS.OS MENTRE REGISTRA UN AUMENTO DEGLI ISCRITTI, DALL'ALTRA ATTESTA LA DIFFICOLTA' GIA' PRIMA DEL COVID, AL SOSTENTAMENTO DELL'OS CON LE PRATICHE GIUDIZIARIE. UN PRIMO RISULTATO PER LA POLITICA PADRONALE DEI "JOBS ACT" E DELLA PROTEZIONE DELLO SCHIAVISMO NEL TRASPORTO MERCI E NEGLI APPALTI – Bilancio 2019 SlaiProlCobas e Federazione Autisti Operai CLICCA QUI

 

03-09-2020 - STIGA - COMUNICATO COBAS CONTRO LA CASSA INTEGRAZIONE “AD HOC” – il lupo perde il pelo ma non il vizio  CLICCA QUI

 

APRILE-SETTEMBRE 2020 - FINCANTIERI – INTERVISTA AL COMPAGNO PAOLO DORIGO - EDIZIONE SPECIALE DEL BOLLETTINO OPERAI AUTORGANIZZATI CLICCA QUI

 

29-04-2020 - STRUTTURATO DAL NS.SINDACATO IL LAVORO DI TUTELA E SOSTEGNO POLITICO-SINDACALE AL COBAS APPALTI FINCANTIERI CON L’APERTURA DELLA SEDE PERMANENTE DI VIA S.AMBROGIO 6 A MONALCONE – - CLICCA QUI

 

 

25-08-2020 DOPPIA ATTIVAZIONE MILITANTE DEI LAVORATORI NS.ISCRITTI A QUARTO D’ALTINO – DAVANTI PIXARTPRINTING X IL VOLANTINO CLICCA QUI DALLE 6 ALLE 7 E SCIOPERO – ALLA STAZIONE FS E DAVANTI CROWNE PLAZA DALLE 8 ALLE 11 – “ROTTO IL GHIACCIO”

CON LA GESTIONE DELL’HOTEL, QUINDI IL 31-08-2020 RIUNIONE A MESTRE

CON LA PROPRIETA’ (HNH), ELIMINATO IL SISTEMA DI COOPERATIVE E ASSUNZIONI AL 14 SETTEMBRE.

Immagine che contiene testo, quotidiano

Descrizione generata automaticamenteImmagine che contiene esterni, persona, edificio, persone

Descrizione generata automaticamente

 

CLICCA SUL VOLANTINO PER VISUALIZZARLO

 

 

LUGLIO-AGOSTO-SETTEMBRE 2020 MESTRE – RIESPLODE IL COVID-19 NELLE CASE DI RIPOSO ! LO SLAIPROLCOBAS COSTRUISCE UN NUOVO COBAS CHE PUBBLICAMENTE MANIFESTA E DENUNCIA LA GRAVITA’ DELLA CONDOTTA ISTITUZIONALE E DELL’APPALTO NELLE CASE DI RIPOSO. LA ESEMPLARE LOTTA DELLE LAVORATRICI E DEI LAVORATORI DELLA CASA DI RIPOSO DI VIA SPALTI 1 A MESTRE

IL VOLANTINO DELLA PROTESTA A MESTRE 14-08-2020   CLICCA QUI   la STAMPA – AGGIORNAMENTO CON LA PROPOSTA DI CONFERENZA PUBBLICA A MESTRE IL 02-10-2020

Immagine che contiene edificio, segnale, uomo, persone

Descrizione generata automaticamenteImmagine che contiene esterni, strada, camminando, marciapiede

Descrizione generata automaticamente

 

 

04-08-2020 – VENEZIA - Licenziamento di Glory, operaia nigeriana della CDP Ballin in Riviera del Brenta processo importante a Venezia la cronaca giornalistica  la sentenza

 

 

APPALTO CAB LOG  - 30-07-2020 MANIFESTAZIONE A NOALE – 31-07-2020 VOLANTINAGGIO A MESTRE – 01-08-2020 ASSEMBLEA A NOALE – TRE GIORNI DI SCIOPERO DEGLI OPERATORI DI MAGAZZINO A NOALE – ADESIONI OLTRE IL 50%

AFFERMAZIONE DEL COBAS (IN ATTIVITA’ DA 7 ANNI SENZA AVER PERSO UN SOLO POSTO DI LAVORO NONOSTANTE SCIOPERI E VERTENZE LEGALI) CHE PORTA AD ALCUNE CONQUISTE RATIFICATE IN ACCORDO IL MERCOLEDI’ 05-08-2020  CLICCA QUI PER IL VOLANTINO STAMPACLICCA QUI PER BREVE VIDEO MILITANTE

Immagine che contiene pavimento, interni, soffitto, tavolo

Descrizione generata automaticamenteImmagine che contiene esterni, persona, strada, persone

Descrizione generata automaticamenteImmagine che contiene esterni, strada, persone, croce

Descrizione generata automaticamenteImmagine che contiene esterni, strada, segnale, tenendo

Descrizione generata automaticamente

 

24-07-2020 – LEVATE E BERGAMO - DI FRONTE AL BOICOTTAGGIO DI TUTTI GLI OPPORTUNISTI, FEDERAZIONE AUTISTI OPERAI ROMPE CON LA CUPOLA DI CULT E PASSA ALLA SECONDA TAPPA – LOMBARDIA - DELLA CAMPAGNA CONTRO 11 BIS – 234 – 11 C.9 INCENTRATA SUL CASO “GOISIS” –SUBAPPALTO KOINè DEL APPALTO SAN PELLEGRINO NESTLE’. DISCUSSA A BERGAMO PRESENTE L’AVV.GALLO, LA PROSSIMA VERTENZA SUL LAVORO SULLE MULE SENZA TESSERINO NEL TACHIGRAFO CUI I LAVORATORI NON ADEMPIONO PIU’ DOPO LA LORO ISCRIZIONE -    

 PROCLAMAZIONE CLICCA QUIVOLANTINO   CLICCA QUI

 

15-07-2020 – LE GIARE - MIRA – INSALATA DELL’ORTO – VOLANTINAGGIO MILITANTE CONTRO PAGHE DA FAME E MANEGGI ANTIOPERAI  CLICCA QUI la stampa

 

Luglio 2020 - STIGA - COMUNICATO SLAIPROLCOBAS SULLA MONTATURA BOCCIATA DAL TRIBUNALE DI TREVISO CLICCA QUIil decreto di archiviazionela stampa

 

12-07-2020 MONFALCONE – CONFERENZA DI DIRITTO DELL’ IMMIGRA-ZIONE CON L’AVV.RAFFAELLA RUFFATO – IL VOLANTINO DIFFUSO A FINCANTIERI –  CLICCA QUI

 

05-07-2020 – PERUGIA – COSTITUITO IL COORDINAMENTO REGIONALE UMBRO DELLA FEDERAZIONE AUTISTI OPERAI

 

26-06-2020 – PADOVA Z.I. - DI FRONTE AL BOICOTTAGGIO DI TUTTI GLI OPPORTUNISTI, FEDERAZIONE AUTISTI OPERAI ROMPE CON LA CUPOLA DI CULT E AVVIA LA PRIMA TAPPA – VENETO FRIULI - DELLA CAMPAGNA CONTRO 11 BIS – 234 – 11 C.9 INCENTRATA SUL CASO “AUTAMAROCCHI”   PROCLAMAZIONE CLICCA QUIVOLANTINO   CLICCA QUI

Immagine che contiene esterni, persona, strada, gruppo

Descrizione generata automaticamente

 

21-06-2020 – VENEZIA – LAVORATRICI E LAVORATORI SLAIPROLCOBAS DEL SETTORE ALBERGHIERO, PROTESTANO DAVANTI ALLA SEDE INPS INSIEME AI MILTANTI DEL FRONTE DELLA GIOVENTU’ COMUNISTA

IL VOLANTINO DISTRIBUITO AI CITTADINI   CLICCA QUI

Immagine che contiene esterni, edificio, persona, persone

Descrizione generata automaticamente

Immagine che contiene testo, quotidiano

Descrizione generata automaticamente

 

12-06-2020 – MONFALCONE – SLAIPROLCOBAS PARTECIPA ALLA MANIFESTAZIONE PER GEORGE FLOYD FOTO DEL VOLANTINO

 

GIUGNO 2020 – MILANO -  CLICCA QUI LA NOSTRA POSIZIONE E IL SUCCESSIVO TESTO  CLICCA QUI DEL COORDINAMENTO DI LOTTA LAVORATORI TURISMO

 

25-05-2020 – FEDERAZIONE AUTISTI OPERAI PARTE LA CAMPAGNA

FAO-COBAS CONTRO LA TRUFFA LETALE DEL 11 BIS-234 E ART.11

COMMA 9 CCNL - CON GLI SCIOPERI REGIONALI

Immagine che contiene screenshot

Descrizione generata automaticamente

 

21-05-2020 Ripartono le lotte – SlaiProlCobas a MILANO con il presidio

alla regione apre la campagna di lotta dei lavoratori e delle lavoratrici

del turismo. In prima fila il Cobas del Nhow di via Tortona insieme ai lavoratori

in lotta di Fruttital di Sol Cobas. Ottenuto incontro con il Vicedirettore regionale Inps.

Immagine che contiene screenshot

Descrizione generata automaticamenteImmagine che contiene screenshot

Descrizione generata automaticamente

Immagine che contiene testo, persona, folla

Descrizione generata automaticamente

 

 

15-05-2020 MARGHERA – COMUNICATO SLAIPROLCOBAS: IL REGIME DELL’EMERGENZA E DEI MORTI SUL LAVORO PRESENTA IL SUO CONTO CLICCA QUI

 

APRILE 2020 - Il fallimento del modello sanità in Lombardia una enorme strage che ancora continua. NO ! al progetto di legge di deresponsabilità penale avanzato da “Lega salvini” http://www.slaicobasmarghera.org/20200331-SLAIPROLCOBAS-MILANO-IL_FALLIMENTO_DEL_MODELLO_LOMBARDO.pdf  La denuncia dello scandalo mortale delle case di riposo in Veneto a cura del comitato provinciale di Venezia di SlaiProlCobas http://www.slaicobasmarghera.org/20200330-comunicato-CP-Spc.pdf

Covid19: I LAVORATORI NON SONO CARNE DA MACELLO DA SACRIFICARE SULL’ ALTARE DELLO SFRUTTAMENTO .

14/4/2020 SCIOPERO POLITICO DI SOLIDARIETA’ OPERAIA

Il testo di denuncia e proclamazione  

MARTEDì 14 APRILE 2020  - SCIOPERO NAZIONALE DI SOLIDARIETTA’ OPERAIA

Assemblea nazionale on line da Marano di Mira 14-04-2020 h.10-14 e h.16-18

Piattaforma Lark meeting

SCIOPERO NAZIONALE 14-15-16/04/2020 –

GLI AUTISTI SONO UOMINI NON SONO SCHIAVI

Il testo di proclamazione  

MARTEDì 14 MERCOLEDì 15 GIOVEDì 16 /04/2020 SCIOPERO NAZIONALE

CONTRO LA TRUFFA DEL 11 BIS - PER ABOLIRE GLI ARTT.11 BIS - TER - QUATER - QUINQUIES E ART.11 C.8/B E C.9 DEL CCNL TRASPORTO MERCI SPEDIZIONI E LOGISTICA E LA SECONDA PARTE DEL ART.3.C.1.L.2 DEL DPR 234/2007 (PRODI). (" qualora non se ne conosca in anticipo la durata probabile, vale a dire o prima della partenza o poco prima dell'inizio effettivo del periodo considerato, oppure conformemente alle condizioni generali negoziate tra le parti sociali;") 

Immagine che contiene erba, esterni, persone, corsa

Descrizione generata automaticamente

 

 

LA SVOLTA STORICA DI CUI NESSUNO VUOL PARLARE LA SENTENZA 0001 / 2020 DEL 02-01-2020 DELLA CASSAZIONE RIPORTA LA DEMOCRAZIA NEL DIRITTO DEL LAVORO -  Slai Cobas: "Sentenza della Cassazione segna una svolta sulle discriminazioni sindacali. Silenzio da parte di sinistra e sindacati confederali e di base"

S.L.A.I cobas

Comunicato stampa

 La giurisprudenza prevalente ignora lo sviluppo della normativa nazionale che, su preciso impulso delle direttive europee, ha arricchito il diritto antidiscriminatorio nei luoghi di lavoro”:

 CON LA 1° SENTENZA DELL’ANNO (EMESSA SU RICORSO DI SLAI COBAS CONTRO LA MULTINAZIONALE FCA) E DEPOSITATA IN CANCELLERIA IL 2 GENNAIO 2020 (LA N. 00001/20) LA CORTE DI CASSAZIONE, RAFFORZANDO LE TUTELE DEI LAVORATORI, STABILISCE UN SOSTANZIALE “CAMBIO DI PASSO” IN MERITO ALL’ONERE DELLA PROVA CUI DEVE UNIFORMARSI LA GIURISPRUDENZA DEL DIRITTO ANTIDISCRIMINATORIO SUL LAVORO

21 febbraio 2019, si era già pronunciata la Procura generale della Cassazione (all. n.1)

 Le novità della sentenza (all. n. 2) riguardano le tutele della  normativa comunitaria nell’ambito di affiliazione sindacale, “libertà ideologica e convinzioni personali” e la sostanziale inversione del cd “onere della prova”.

Scarica il volantino in pdf

BLITZ FINCANTIERI 07-11-2021 – DODICI INDICAGATI TRA I DIRIGENTI DI MARGHERA

ESULTANO I LAVORATORI ! BOLLETTINO COBAS FINCANTIERI NR.7

BOLLETTINO OPERAI FINCANTIERI NR 007 NOVEMBRE 2019 SUL BLITZ CONTRO LA DIREZIONE FINCANTIERI DI MARGHERA - Scarica il pdf

(qui da inserire cronaca da inizio ottobre a fine 2019 che si può reperire su Telegram SlaiProlCobas-Fao-Cobas)

 

LO SCIOPERO NAZIONALE FAO-COBAS DEL 3-4-5 OTTOBRE 2019 è STATO RINVIATO AL 10-11-12 A CAUSA DI UNO SCIOPERICCHIO DI ALCUNE ORGANIZZAZIONI OPPORTUNISTE DATA LA PERSISTENTE NORMATIVA LIMITATIVA DEL DIRITTO PIU’ SACROSANTO DEL MONDO

 

 Federazione Autisti Operai FAOCobas aderente SlaiprolCobas

 https://www.slaicobasmarghera.org/20190915.pdf

 PROCLAMAZIONE DELLO SCIOPERO

(JPG) rinvio del 27-09-2019

 

comunicato stampa SlaiProlCobas – Fao Cobas:

 CONVENZIONE AD EXCLUDENDUM: IMPEDIRE LA PARTECIPAZIONE DEI SINDACATI DI BASE

AI TAVOLI DI CONTRATTAZIONE COLLETTIVA NAZIONALE

Confederali e burocrati atterriti

30-09-2019 - LA NOSTRA RACCOMANDATA E MESSA IN MORA A INPS E ITL a causa della indegna convenzione per la misurazione della rappresentanza sindacale. 

 

ricorrono al protocollo 18-09-2019: LA LORO STRANA IDEA DELLA DEMOCRAZIA SINDACALE ?  UN UNICO FILO NERO DAL 1932 AL 2019 - NEL 1932 il regime fascista 6 anni dopo lo scioglimento dei partiti e il partito unico di monarchia, vaticano e padroni arrivò allo scioglimento dei sindacato Cgl compresa, 2 dei 6 massimi dirigenti Cgil passarono al fascismo.

Ora con la scusa dei contratti pirata che loro stessi firmano, prima vogliono impedire la crescita e lo sviluppo dei sindacati di base, per poi farla finita con la Costituzione del 1947.

I fascisti sono tutti loro o sindacati confederali FIRMATUTTO erga-omnes e soci dei padroni negli enti bilaterali e nei fondi privati.  20-09-2019 – Il “protocollo” scandaloso e fascista di Confindustria e Cgil-Cisl-Uil è stato anche firmato da Direttore nazionale INPS e Capo del INL a cui invieremo nei prossimi giorni una diffida. 

il comunicato di SLAI COBAS NAZIONALESECONDO IL “manifesto” 22.000 AZIENDE OVE LAVORANO CIRCA 2.300.000 LAVORATORI AVREBBERO ADERITO AL PROTOCOLLO insieme AI SOLITI “FIRMATUTTO” CONOSCIAMO BENE SIN DAL FEBBRAIO 2006 LA ATTENDIBILITA’ di questo quotidiano: I “COBAS” SAREBBERO FRA I FIRMATARI DEL PROTOCOLLO 10-1-2014 SI RIFERISCONO STRUMENTALMENTE A COBAS LAVORO PRIVATO QUANDO DI SINDACATI COBAS CE NE SONO ALMENO 2019-09-2019  LA SECONDA BOZZA DI ANALISI CRITICA SUL PROTOCOLLO ANNUNCIATO DA INPS-INL-CGIL-CISL-UIL-CONFINDUSTRIA. IL TESTO ANSA DEL 17-09-2019LA NOTA – BOZZA NR.2 - RILASCIATA DAL NS.COORDINATORE NAZIONALE

“YOU AREN’T LAW YOU ARE SHIT”

WE NO TAKE YOUR CODE ! AND WE KNOW FURFANTS CGIL-CISL-UIL SYSTEMS !

LA RAPPRESENTATIVITA’ NON SI CONQUISTA CON I METODI ANTISINDACALI DEI PADRONI E CON LA VIOLAZIONE DELL’ART.17 STATUTO DEI LAVORATORI, PINOCCHI !

 

17-09-2019 – Stato di agitazione con scioperi straordinari proclamati in Zincol Italia Noale per 20-09-2019 e in appalto Ama Crai Montebelluna – Vertenze collettive per differenze retributive presentati o in via di presentazione nei tribunali di Venezia, Padova e Treviso, degli appalti Brt di casale sul Sile, Packload in Ama Crai 2018, Ortoromi Borgoricco, appalto Nhow in Milano via Tortona, e altre aziende. Alla Pixartprinting Quarto d’Altino inizia la critica operaia al lavoro domenicale.

Continua l’abuso de licenziamenti disciplinari di stampo renziano di padroni e giudici con risarcimenti da comiche. Continua la discriminazione antisindacale verso operai ed operaie colpevoli di amare il Diritto e non il lecchinaggio e la subordinazione.

FAO-COBAS FEDERAZIONE AUTISTI OPERAI COORDINAMENTO NAZIONALE DEL 15-09-2019 annunciato lo sciopero nazionale degli autisti di mezzi pesanti per 02-03-04 ottobre 2019. Il testo: https://www.slaicobasmarghera.org/20190915.pdf

05-09-2019 - DI CASTELFRANCO VENETO – VITTORIA OPERAIA ALLE SMALTERIE CASTELLANE– RICONOSCIUTO DALLE PARTI DATORIALI CHE NON CI SARà NESSUN LICENZIAMENTO TRA GLI OPERAI CHE NON HANNO SOTTOSCRITTO I 411 E CHE LA RELATIVA PROCEDURA DI CIGS RIGUARDERà SOLO 8 O 9 OPERAI FIRMATARI DI ACCORDO. INTANTO IL COBAS CRESCE ED AGLI OPERAI MAROCCHINI REINTEGRATI A LUGLIO 2018 SI STANNO AGGIUNGENDO OPERAI ED OPERAIE ITALIANI-E. OGGI ALLA RELATIVA PROCEDURA SINDACALE COLLETTIVA IN REGIONE VENETO PRESENTE ANCHE LA NS.O.S. CHE HA FIRMATO IL VERBALE PER SOLA RICEVUTA.

 

04-09-2019 - L’INCREDIBILE STORIA DI AMAL LICENZIATO DUE VOLTE DA IGL SUBAPPALTO PRESSO VEGA ORTOFRUTTA DI QUARTO D’ALTINO; LA SECONDA LETTERA DI LICENZIAMENTO NUOVO CAPOLAVORO DEL “REGIMEDEI CAVILLI” PERMESSI DALLA MANCATA RILEVANZA PENALE DEI COMPORTAMENTI AZIENDALI NEI RAPPORTI DI LAVORO FRUTTO DELLE POLITICHE GIUSLAVORISTE DELL’ULTIMO DECENNIO DI INFAMI GOVERNI; DOPO IL MANCATO ACCORDO IN ITL DI MESTRE, ORA SI VA AL PROCESSO

 

CI HA LASCIATO OGGI 03-09-2019 IL COMPAGNO SASA OBRADOVIC TRA I PRIMI DIRIGENTI DI FEDERAZIONE AUTISTI OPERAI, CHE ORGANIZZO’ LA LOTTA DEL 2013 ALLA BUSATTA & CECCHIN DI ROVOLON E CHE PORTO’ LA SUA TESTIMONIANZA AL PROCESSO PER LA CONDANNA PENALE DEI TITOLARI.

 

STATO DI AGITAZIONE IN PREPARAZIONE IN ALCUNE AZIENDE DI TRASPORTO VENETE. SEMPRE PIU’ NUOVI ISCRITTI A FAO-COBAS FEDERAZIONE AUTISTI OPERAI IN NUMEROSE REGIONI ITALIANE IN VISTA DELLO SCIOPERO DEL 2-3-4 OTTOBRE.

 

31-08-2019 – SVILUPPO ED AMPLIAMENTO DELLE REALTà OPERAIE ATTORNO A SLAIPROLCOBAS. NUOVE ASSEMBLEE ED ADESIONI ANCHE IN PROVINCIA DI PADOVA DOVE INOLTRE E’ STATO IMPUGNATO L’ODIOSO LICENZIAMENTO DI UN OPERAIO NIGERIANO IN ASTERCOOP A MONSELICE.

 

29-08-2019 – VIVACE ASSEMBLEA DEL COBAS DI AMA CRAI APPALTO MONTEBELLUNA, SVOLTASI QUESTA SERA. DISCUSSI I TERMINI DELLE PROSSIME AGITAZIONI SINDACALI IN RELAZIONE ALLA FATTURA DELLE RETRIBUZIONI (CCNL TRASPORTI E LOGISTICA) ED ALLA PRECARIA SICUREZZA SUL LAVORO CON DIVERSI INFORTUNI E

 

27-08-2019 – PIXARTPRINTING Quarto d’Altino – TACE E NON RISPONDE Spett.le Pixartprinting spa

Mira,  27-08-2019

Signori,

scrivo la presente nell'interesse e per delega dei ns.associati, per chiedere sulla base di quale normativa e/o accordo sindacale abbiate modificato unilateralmente i turni i lavoro che prevedono anche lavoro domenicale senza alcun accordo sindacale, che consideriamo una decisione illegittima in quanto i cambiamenti sono diversificati per reparto, in maniera comunque da lesionare il diritto sacrosanto alla domenica di riposo, decisione illegittima rivolta ai soli operai.

Ci si riserva ogni azione legale nel merito e verificheremo sulla base delle Vs.spiegazioni se sia possibile sottrarsi a questa imposizione del lavoro domenicale che ci pare contraria alle leggi vigenti.

Faccio riferimento alla comunicazione email inviata da un capo-turno, sig.SS in data 23-08-2019 delle 12:21, ai reparti spedizione piccolo formato, e plastificazione e piegatura offset. TALE COMUNICAZIONE SAREBBE NORMALE (INVIO MENSILE DEI TURNI A TUTTI I LAVORATORI) ma non è spiegato sulla base di quale normativa.

Inviamo per conoscenza anche al ITL di Venezia.

Ogni diritto riservato

Cordiali saluti

EH, Rsa SlaiProlCobas Pixartprinting spa

Dorigo Paolo, rappresentante legale SLAIPROLCOBAS federato SLAI COBAS

 

2019-08-22 – Il Comitato congiunto di Controllo SlaiProlCobas e Federazione Autisti Operai approva il bilancio del primo semestre 2019. Confermata la quota mensile di 10 euro oltre le 25 ore a settimana e di 5 euro da 25 a meno ore a settimana, 13esima e 14esima escluse.

 

2019-08-16 – impugnata da SlaiProlCobas e da decine di lavoratori ns.associati di Stiga la procedura di licenziamento collettivo di 99 operai (seppure su base volontaria) che aprirà la strada alla schiavistica pratica –mediante agenzia interinale- dello “Staff Leasing” che è istituzionalizzata per dividere i lavoratori e costruire le guerre tra poveri. Okkio ai presbiti e miopi in politica e diritto. Il testo della impugnazione

Spett.le                         STIGA Spa

                         Via del Lavoro, 6

31033                             CASTELFRANCO VENETO (TV)

 

E inviato p.c. in copia a Regione Veneto – Direzione Regionale Lavoro

E inviato p.c. in copia a ITL Treviso e IIL Venezia

E inviato p.c. in copia a INPS Direzione Regionale Veneto

 

RACCOMANDATA AR

…..

Il sottoscritto ….. , IMPUGNA l’accordo da Voi siglato in data 18-07-2019 in Venezia presso la Regione Veneto – Direzione Lavoro, con le OO.SS. confederali Cgil-Fiom, Cisl-Fim, Uilm.

Infatti non solo vi sono vizi di procedura che ne determinano l’illegittimità ma per di più è chiara la Vs. intenzione di

sostituire i lavoratori a tempo indeterminato a part time verticale con lavoratori in staff leasing.

Tale forma di somministrazione sarà da noi impugnata in tutte le sedi più opportune in quanto contraria alle  direttive europee ed alle norme e principi dei Diritti Umani.

La OS SLAIPROLCOBAS che firma unitamente al sottoscritto Vi intima di abbandonare la procedura di licenziamento

collettivo.

Mi riservo ogni diritto. Impugno ogni rinuncia e/o transazione.

 

2019-08-12 - PUBBLICATI I VIDEO DELLA ATTUALISSIMA E FONDAMENTALE ASSEMBLEA NAZIONALE OPERAIA DEL 25-4-2019 SVOLTASI A POMIGLIANO E ORGANIZZATA DA SLAI COBAS E SLAIPROLCOBAS

Presentazione https://youtu.be/7TmdF0vyGF4

1 RELAZIONE MARA MALAVENDA  https://youtu.be/ZFSuMw2EzpE

2 INTERVENTO LUIGI APREA https://youtu.be/y4FURpQVkrQ

3 INTERVENTO PAOLO DORIGO https://youtu.be/BN0FRWrsUHg

4 INTERVENTO SANY KAMRUL https://youtu.be/-SKaW7onJNY

5 INTERVENTO MARIUS MARIN https://youtu.be/Zl57fLcBrD4

6 INTERVENTO GIORDANO SPOLTORE https://youtu.be/82vchSX_Leg

7 INTERVENTO GIANLUCA BEGO https://youtu.be/9W4_n0djerE

8 CONCLUSIONI VITTORIO GRANILLO https://youtu.be/d_FdE6fgDBc

 

2019-08-11 la regione Lombardia ci prova a trasformare le fabbriche in LAGER. I confederali tacciono ?

LA GIUNTA LEGHISTA REGIONE LOMBARDIA APPROVA UNA LEGGE CHE PERMETTE AI PADRONI  DI FAR INDOSSARE IL COLLARE/BRACIALETTO DIGITALE  AGLI OPERAI. LA SCUSA È LA SICUREZZA NEL LAVORO.  LA VERITÀ È LA LORO VOGLIA NAZIFASCISTA SADICA E REPUBBLICHINA DI CONTROLLO E SCHIAVITÚ. Delibera regionale Lombardia. D.g.r. 31 luglio 2019 - n. XI/2048

Organizzeremo il rifiuto di questa schifezza ovunque i lavoratori si organizzano con noi

 

2019-08-06 – INCONTRO A VENEZIA DI SLAIPROLCOBAS E RELATIVO RSA CON FIORITAL SPA nelle persone del titolare e del capo del personale ASSISTITA DA CONFINDUSTRIA. RIENTRATA LA PROTESTA DOPO IL CHIARIMENTO E RICONOSCIMENTO DEL DIRITTO ALLE PAUSE DEI LAVORATORI. La ns.OS comunque ha ulteriormente richiesto le necessarie formalizzazioni per cui la questione dal punto di vista generale può dirsi “sotto attenzione”. Al contempo SlaiProlCobas ha aderito al CCNL Alimentari industria ad esclusione e denunciando la persistenza di norme vessatorie sul orario di lavoro in parte ancora riconducibili ai regi decreti fascisti del 1923 sulla “discontinuità”

 

 2019-08-05 - NOTA FEDERAZIONE AUTISTI OPERAI - BORGO PANIGALE – ANCORA UNA STRAGE – NOTA FEDERAZIONE AUTISTI OPERAI

La Cisl: firmano i contratti da superlavoro schiavista dei trasporti e poi parlano di fatti inaccettabili come questa strage. I quotidiani dell’espresso pubblicano. Cgil filt cisl fit uilt ugl firmano il CCNL peggiore dei trasportatori da 30 anni a questa parte. Occorre ABOLIRE I REGI DECRETI del 1923 SULLA COSIDDETTA DISCONTINUITÀ che cgil cisl uil firmano nel CCNL trasporti e in molti altri CCNL e che portano l orario "ufficiale" di lavoro a 60 ore a settimana CONCRETAMENTE di fatto permettono impegno lavorativo di 80 ore a settimana. Noi IMPUGNIAMO questi contratti di II° livello dei trasporti basati sullo schiavismo fascista, ANTICOSTITUZIONALI e contrari alle norme di diritto internazionale. Occorre imporre il reato penale per chi obbliga a lavorare e firma accordi di questo tipo che tra l altro la giurisprudenza considera ERGA OMNES. Questo è fascismo, okkio ai presbiti ed ai miopi della “sinistra” che da Treu in poi, han perso la vista politica del tutto, presi dal dominio del kapitale sui media.

03-08-2019 – Incidente a Marghera in eni il 01/08/2019: Il tecnico ferito è dello SPISAL, pare nessuno sapesse della sua presenza in impianto. Così fosse gran figuraccia, vige la regola che chi si reca dentro gli impianti debba farsi firmare dal capoturno responsabile un modulo che gli autorizza la visita.

 

03-08-2019 – Vigonovo. Ritirato da Moda di Fausto il licenziamento di una dei due operai ns associati che avevano contestato la procedura di licenziamento collettivo nei giorni scorsi !

02-08-2019 – Monfalcone – appalti Fincantieri - Denunciamo lo scandaloso comportamento di Fiom nella vertenza Smi che per un anno han taciuto. Pubblichiamo invece ciò che Fiom aveva firmato con Smi. In udienza a Gorizia l’avvocato dei lavoratori ns.iscritti ha richiesto il fallimento il giudice si è riservato.

http://www.slaicobasmarghera.org/20170427-20171129_Smi-Cgil.pdf

01-08-2019 INCIDENTE IN ENI – SLAIPROLCOBAS DENUNCIA

http://www.slaicobasmarghera.org/20190801-comunicatoEni.pdf

 

 

 

30-07-2019 - DENUNCIATA DA SLAIPROLCOBAS LA SCANDALOSA

VICENDA DELLA PROCEDURA COLLETTIVA “MODA DI FAUSTO”

DI VIGONOVO - I GIORNALI MODERANO LA CRITICA

 

29 LUGLIO – 6 SETTEMBRE SCUOLA OPERAIA A MARANO DI MIRA

richieste di partecipazione gratuita a slaiprolcobas@gmail.com

27-07-2019 – a Castelfranco Assemblea dei lavoratori del Cobas STIGA in part time verticale con la visita solidale di FGC e Partito Comunista. Preparata l’impugnazione del accordo in regione del 18-07-2019 firmato dai confederali che dietro la mascherata dei 97 licenziamenti “volontari” cela l’introduzione in fabbrica di una nuova categoria di sfruttati, interinali in “STAFF LEASING”

26-07-2019 – FEDERAZIONE AUTISTI OPERAI

A VENEZIA – Si allarga nelle ditte di trasporto merci della provincia la contestazione dei nostri associati che rivendicano i riposi compensativi che le aziende non fanno praticamente mai effettuare loro. I primi episodi di queste proteste sono incoraggianti e garantiscono maggior sicurezza ai lavoratori.

 

22-07-2019 FEDERAZIONE AUTISTI OPERAI.

Comunicato stampa su sciopero indetto dai confederali

 

  18-07-2019 – NOALE – SCIOPERO DI 1 ORA ALLA ZINCOL ITALIA. Qui al Cobas aderiscono 8 operai su 40. Testo del volantino distribuito (clicca qui)

Immagine che contiene edificio, esterni, strada, persona

Descrizione generata automaticamente

11-07-2019 – NOSTRA RISPOSTA A BONO, SOLE 24 ORE E SOCI

Commento slaiprolcobas ad un servizio del Sole24 ore quotidiano di confindustria

Fincantieri: ci servono seimila lavoratori ma non li troviamo.  Come mai ?  Fincantieri si lamenta che non si trovano operai specializzati e che c'é una mancanza di formazione nelle scuole. Cazzate. Vorrebbero che gli operai non conoscessero nulla di cultura e sapessero solo saldare e senza spendere per la loro formazione ?  Demagogia padronale. Il punto non é che Fincantieri non trova personale, é che non trova personale in quanto fincantieri paga a quantità di lavoro e le ditte di appalto e subappalti prendono quindi quello che Fincantieri ha deciso di pagare. Gli stipendi invece vanno a ore/mese, nel metalmeccanico 173. Ed è giusto che sia così xche altrimenti sarebbe cottimo. Per esempio un saldatore   in Italia paga da 8/9 euro l'ora i dipendenti agli schiavisti dei subappalti fino a 15 euro l'ora se qualificati. Parliamo quindi di stipendi che vanno da 15mila ad un massimo di 25 mila. Ma i pagamenti non sono regolari. E le ditte di appalto e subappalto quando saltano ci sono lunghe procedure per recuperare ultimi stipendi e Tfr.   un bravo saldatore italiano dove va a lavorare e a rischiare la vita e la salute ? Probabilmente al estero. Qui arrivano dal est e dal sud del mondo. Ma si stanno giustamente svegliando. E molti invece di fare causa di lavoro in Italia, vanno a lavorare al estero. 

Commento slaiprolcobas appalti Fincantieri

10-07-2019 - https://m.facebook.com/1176422985753341/posts/2466756493386644/?sfnsn=mo Il SOL COBAS denuncia si cobas x sda di carpiano

04-07-2019 – CENSURA BORGHESE NEI MEDIA LOCALI SULLA NOSTRA IMPORTANTE ATTIVITA’ APPREZZATA DAI LAVORATORI E INVISA AI “POTENTI

 03-07-2019 Quarto d’Altino - Volantinato da diversi nostri aderenti occupati in Pixartprinting ai colleghi al cambio turno 13-15, il testo della nostra impugnazione del “codice di condotta” (clicca qui)

Immagine che contiene cielo, esterni, persona, uomo

Descrizione generata automaticamente

 

 03-07-2019- Marghera Ia zona industriale. Blocchi e code di camion all’ENI.

 il Volantino distribuito (clicca qui)Immagine che contiene edificio, pavimento, strada, interni

Descrizione generata automaticamente

 

 30-06-2019 – BOLOGNA - AL SEMINARIO DELLA FEDERAZIONE AUTISTI OPERAI – PRESENTATO IL NUOVO OPUSCOLO “ISTRUZIONI” EDIZIONE 3 (GIA’ DIFFUSA IN 7 ANNI IN OLTRE 60.000 COPIE AGLI AUTISTI OPERAI).  LE SLIDE DELL’INCONTRO:

Immagine che contiene screenshot

Descrizione generata automaticamente

 

Immagine che contiene screenshot

Descrizione generata automaticamente

 

Immagine che contiene screenshot

Descrizione generata automaticamente

 

Immagine che contiene screenshot

Descrizione generata automaticamente

 

Immagine che contiene screenshot

Descrizione generata automaticamente

 

Immagine che contiene screenshot

Descrizione generata automaticamente

 

NELLA SLIDE 7 SI CONSIDERA IL CASO DELL’AUTISTA MASSACRATO CHE OLTRE ALLE ORE

MASSIME, NE FA 2 AL GIORNO IN PIU’ CON STRUMENTI DI MASCHERAMENTO. ATTENZIONE: NON E’ UN CASO RARO.

UNA SOCIETA’ CHE NON COMBATTE E NON REPRIME LO SCHIAVISMO CREATO DA

LEGGI INIQUE CHE VANNO ABOLITE, NON E’ UNA SOCIETA’ CIVILE !!!

Immagine che contiene screenshot

Descrizione generata automaticamente

 

Immagine che contiene screenshot

Descrizione generata automaticamente

 

Immagine che contiene screenshot

Descrizione generata automaticamente

 

 

LE 9 SLIDE SONO RIPRODUCIBILI DA ALTRI SOLO INTEGRALMENTE DANDONE NOTIZIA A slaiprolcobas@gmail.com . Ogni Diritto Riservato

 

 29-06-2019 – Castelfranco (TV) - SLAIPROLCOBAS CONTESTA LE “ASSEMBLEE-COMIZIO” DI BIANCHIN E SOCI, “POSSIBILISTE” SUI 97 LICENZIAMENTI PREANNUNCIATI DA STIGA

Immagine che contiene testo, quotidiano

Descrizione generata automaticamente

 SICUREZZA SUI POSTI DI LAVORO

21-06-2019 – Agli enti di prevenzione non mandiamo solo DENUNCE

Alle Aziende - Enti destinatari

Circolare sindacale sul coinvolgimento dei lavoratori nella prevenzione dei rischi sicurezza e salute sul lavoro

Mira, 21-06-2019

Nel settore logistico e negli stabilimenti portuali cantieristici e produttivi accadono incidenti anche gravissimi e anche mortali che riguardano lavoratori impegnati su mezzi e/o in magazzini o stabilimenti.

Spesso questi accadimenti derivano dalle condizioni dei mezzi utilizzati, o dall'esorbitarnte quantità di ore straordinarie degli operatori, o dalle condizioni ambientali ove si opera.

In certi casi addirittura le aziende della grande distribuzione obbligano persone non loro dipendenti, in genere autotrasportatori, ad utilizzare propri mezzi e ad operare nelle attività di carico/scarico, all'interno delle basi logistiche pur non essendone preparati o preposti.

Quando l'infortunio poi accade all'estero specie ai dipendenti camionisti, ancora maggiori e meno gestibili sono i rischi per i lavoratori, la normativa Europea in questo campo è inesistente.

Allo scopo di meglio tutelare i lavoratori e lavoratrici, diamo in diffusione i moduli allegati ai ns.associati, lavoratori e delegati Rsu, Rsa ed Rls, e ci auguriamo che iniziative simili adottino le aziende ed enti, allo scopo di segnalare PRIMA che accadano incidenti per questi motivi, alle aziende, le condizioni dei mezzi e anche per motivare se del caso, il loro rifiuto ad utilizzarli.

Alleghiamo dunque questo Modello di segnalazione sindacale operatori logistica - movimentazione merce, che si associa al precedente Modello di segnalazione sindacale (già utilizzato da alcuni anni) della Federazione Autisti Operai ns.organizzazione di categoria aderente alla ns.OS intercategoriale, ed un tabellone giornaliero per l'assegnazione - utilizzo dei mezzi di  movimentazione.

Grazie per l'attenzione

Cordiali saluti

MODELLI ALLEGATI ALLA COMUNICAZIONE

 

 MODELLO SEGNALAZIONE SINDACALE AUTISTI DI MEZZI PESANTI SU STRADA (FAO-COBAS)  (clicca qui)

 

 MODELLO SEGNALAZIONE SINDACALE OPERATORI MAGAZZINI (SLAIPROLCOBAS) (clicca qui)

12-06-2019 Sevel di Atessa (CH) Comunicato SLAI cobas (file JPG)

 11-06-2019 – Processo mosso da un addetto di cucina bengalese a noto ristorante e car-hotel nella Riviera del Brenta

Immagine che contiene quotidiano, testo

Descrizione generata automaticamente(Nuova Venezia Mestre)

 06-06-2019 - FEDERAZIONE AUTISTI OPERAI – Spedizione AR relativa alle trattative della LOBBY del CCNL Trasporto merci spedizioni e logistica (clicca qui)

 07-05-2019 – BOLLETTINO OPERAIO COBAS APPALTI FINCANTIERI NR.6 (clicca qui)

 

? ELEZIONI EUROPEE ANCORA FASCISMO QUANTI OPERAI

ED OPERAIE IMMIGRATI-E NON POSSONO VOTARE ANCORA ?

 

Maggio 2019 - Monfalcone gli immigrati non sono desiderati - France 2

 

OPERAIA CINESE REITEGRATA A GIARE - MIRA

Avevamo scioperato per lei il 30-04-2018

Immagine che contiene testo, quotidiano

Descrizione generata automaticamente

Nuova Venezia Mestre 23-05-2019

 

Sciopero dello straordinario dal 01 aprile al 18 maggio alla Ortoromi di Borgoricco (PD)

 

 Sciopero straordinario alla SEVEL di Atessa (CH)

 

14-05-2019 Comunicato sull ennesima strage in mare

Immagine che contiene quotidiano, testo, screenshot

Descrizione generata automaticamente

 

11 MAGGIO 2019 - MIRA ANTIFASCISTA SI MOBILITA CONTRO LA SCANDALOSA PRESENZA DEI NAZIFASCISTI DI “FORZA NUOVA”.

ALLE AUTORITA’ CHIEDIAMO DOV’è LO STATUTO DI FORZA NUOVA ? TRA I MISSILI E LE ARMI SEQUESTRATE ?CON CHE DIRITTO IL MINISTERO DEGLI INETRNI AMMETTE ALLE ELEZIONI QUESTO PARTITO FASCISTA ?

CON CHE PROTERVIA CHI TRAVALICA E SCAVALCA LA COSTITUZIONE PENSA DI NON DOVER RENDERE CONTO A NESSUNO ?

 

LA PRETESTUOSA “SICUREZZA IN PIAZZA” PORTA AL FERIMENTO AD UN OCCHIO AD OPERA DI UN AGENTE DI PS DI UN LAVORATORE DELLA SCUOLA NOSTRO ADERENTE, I.B., PROSSIMO ALLA PENSIONE.

VIETATA SUL LATO VIA NAZIONALE LA ATTIVITA’ DI VOLANTINAGGIO AL NOSTRO C.N., PAOLO DORIGO.