coordinamento provinciale Venezia

Cobas disoccupati organizzati coop Quadrifoglio

Slai Cobas per il Sindacato di Classe

06-04-2013

IMPORTANTE SENTENZA A VENEZIA

LA COOPERATIVA QUADRIFOGLIO FORNIVA ILLECITAMENTE MANODOPERA IN INTERPOSIZIONE
COME AVEVAMO DENUNCIATO SIN DAL 2010 IN CUI LA QUADRIFOGLIO POI QUADRICOOP E POI
FLORENCE WORK, CHE "DAVA LAVORO" (EUFEMISMO) A 400 OPERAI IN BUONA PARTE IMMIGRATI,
CHE LAVORAVANO IN NUMEROSE FABBRICHE DEL VENETO,
ORA C' UNA SENTENZA PER VIOLAZIONE DELLE NORME DELLA LEGGE 276/2003 (RICORSO PER
INTERPOSIZIONE ILLECITA DI MANODOPERA).
AGLI OPERAI IMMIGRATI M.C. E C.Y. E' STATO ANCHE RICONOSCIUTA COME DOVUTA LA
RETRIBUZIONE GLOBALE DI FATTO DAL LICENZIAMENTO (FINE 2008) AD OGGI.
LO STUDIO PALADIN HA COSI' OTTENUTO UN OTTIMO RISULTATO CHE RENDE GIUSTIZIA
ALLE NOSTRE DENUNCE ED ATTIVITA' DIRETTE AD EVIDENZIARE IL "MODERNO" SCHIAVISMO
DEL MODELLO DEL NORD-EST CHE RICORDIAMO NOI E' STATO MOLTO 
APPREZZATO DA NOTI INTELLETTUALI TRADITORI DELLA CLASSE OPERAIA.
L'AZIENDA CONDANNATA AL RISARCIMENTO E' LA ZA DI VENEZIA CHE OPERAVA NELL'AMBITO
DELLE FORNITURE A FINCANTIERI, LA ZA OPERA NELLA RACCOLTA CERNITA FORNITURA DI
MATERIALI FERROSI.
IL COBAS DEI DISOCCUPATI EX QUDRIFOGLIO AVEVA GIA' OTTENUTO POSITIVI RISULTATI IN
PROCESSI VERSO PERMASTELISA E ARREDO3, MA QUI OTTIENE UN SUCCESSO COMPLESSIVO.
LA SENTENZA E' NEL NS.SITO AL LINK http://www.slaicobasmarghera.org/20130405-sentenzaZaQuadrifoglio-1-2-.pdf